Come Impugnare una Mazza da Golf

Ci sono molti modi per impugnare una mazza da golf. La tecnica che scegli dovrebbe sembrarti naturale. Una presa solida ti permetterà di colpire la palla diritta e di aumentare la distanza dei tuoi colpi. Se vuoi imparare come impugnare una mazza da golf, segui queste linee guida. Tutte le indicazioni sono per giocatori destri. Se sei mancino, ti basterà invertirle.

Basi della Presa

  1. Impugna la mazza delicatamente ma con abbastanza fermezza da mantenerne il controllo. La leggenda del golf Sam Snead ha detto che un giocatore dovrebbe impugnare la mazza da golf nello stesso modo in cui terresti tra le mani un uccellino. Altri esperti ritengono che su una scala da 1 a 10, con 10 a rappresentare il massimo della stretta, dovresti tenere la mazza con una forza pari 4. Di seguito troverai alcune importanti considerazioni su come impugnare una mazza:
    • Mantieni la stessa pressione per tutto lo swing.
    • Non stringere di più la presa quando devi fare dei salvataggi dal bunker.
    • Assicurati che i palmi siano rivolti verso l'interno, uno verso l'altro.
  2. Prova le prese più usate. La maggior parte dei professionisti del PGA Tour usa la presa sovrapposta Vardon, creata dalla leggenda del golf Harry Vardon. Aiuta i giocatori ad aumentare la distanza dei colpi ed è particolarmente adatta a chi ha le mani grandi.
    • Impugna la mazza con la mano sinistra, come se dovessi stringerle la mano.
    • Afferra la mazza con la mano destra sotto la sinistra. Dovrà essere più vicina alla punta del bastone.
    • Da questa posizione, sposta il mignolo della mano destra sopra la mano sinistra, tra le dita indice e medio.
    • Sposta leggermente la mano destra verso la sinistra in modo che non ci sia distanza tra le due.
  3. Prova la presa intrecciata.
    • La presa intrecciata è stata usata da due dei più grandi golfisti di tutti i tempi: Jack Nicklaus e Tiger Woods. Questo metodo bilancia il controllo della mazza e una buona distanza dei colpi ed è ideale per chi ha le mani di medie dimensioni. E' molto simile alla presa Vardon, ma invece di posare il mignolo sopra le dita medio e indice della mano sinistra, dovrai intrecciarlo con esse.
  4. Considera la presa a 10 dita. Molti giocatori principianti iniziano con la presa a 10 dita, o da baseball. Questo metodo sarà familiare a tutti quelli che hanno impugnato una mazza da baseball. E' più adatto ai principianti, ai giocatori con le mani piccole e ai golfisti con l'artrite.
    • Tieni la mazza come faresti con una mazza da baseball, con la mano sinistra sopra la destra.
    • Assicurati che il mignolo della mano destra tocchi l'indice della sinistra. Non dovrebbe esserci spazio tra le mani.
  5. Elimina la tendenza a tagliare i colpi. Con delle piccole modifiche alla tua presa, puoi migliorare la precisione dei tuoi colpi a lunga gittata.

Presa Forte

  1. La maggior parte dei giocatori usano prese forti, ruotando le mani lontano dal bersaglio. Per rinforzare la tua presa, ruota la mano sinistra verso il piede posteriore. Questo metodo dovrebbe esporre le tue nocche e impedire che la faccia del bastone si chiuda all'impatto. Inoltre aiuta a:
    • Aumentare la distanza dei tuoi colpi.
    • Eliminare la tendenza a dare un effetto slice ai colpi.
    • Condurre la testa del bastone durante il movimento verso il basso, permettendoti di colpire la palla con la faccia del bastone perpendicolare ad essa.

Presa Debole

  1. Il grande giocatore di golf Ben Hogan usava una presa debole per evitare di dare un effetto hook (a sinistra) ai colpi. Puoi tenere una presa debole ruotando la mano debole verso il piede anteriore. Questa presa aiuta a:
    • Aprire la faccia del bastone all'impatto.
    • Creare un effetto draw (verso destra) che può aiutare a bilanciare la tendenza a dare l'effetto a sinistra alla palla o a evitare gli ostacoli vicini al bersaglio.

Consigli

  • Se non colpisci sempre la palla nel modo corretto, potresti aver bisogno di una presa più forte. Puoi farlo senza modificare il modo in cui impugni la mazza. Ti basterà ruotare la faccia del bastone verso l'interno di circa 30° quando ti prepari a colpire, e poi impugnare la mazza come faresti di solito. In questo modo sarai costretto a ruotare le mani e le braccia in una posizione più forte al momento dell'impatto.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.