Come Addestrare un Cavallo a Saltare

Le seguenti indicazioni ti insegneranno come allenare un cavallo a saltare.

Sistemare gli Ostacoli

  1. Assicurati di avere tutta l'attrezzatura necessaria. Ti servono barriere, pilieri, etc.
    • Usa barriere pesanti, non barre in PVC o di bambù, così se il cavallo le urta non si imbizzarrisce e sentirà che urtare una barriera/un ostacolo è fastidioso.
  2. Sistema le barriere per terra. Riscalda il cavallo vicino ad esse. Non lo fare andare ancora sopra di esse.

Permettere al Cavallo di Familiarizzare con gli Ostacoli

  1. Fai annusare gli ostacoli al cavallo. Smonta dalla sella (se necessario), alza le staffe e fai camminare il cavallo intorno agli ostacoli. Faglieli annusare e controllare.
  2. Fai andare il cavallo al passo tra le barriere circa cinque volte.
    • Dirigiti verso la prima barriera e camminaci oltre con facilità.
    • Una volta che il cavallo avrà superato la barriera, premialo, così associerà l'azione a un premio. Se gli dai un premio ogni volta che alzi la barriera, saltare gli piacerà molto di più.
    • Se hai fatto tutte le prove, superare questa fase dovrebbe essere facile.
  3. Cammina tra le barriere fino a quando il cavallo riesce a passarci sopra con facilità. Dopo circa cinque prove dovrebbe sentirsi più a suo agio. Ha abbastanza familiarità con gli ostacoli quando ci passa sopra con sicurezza, senza fermarsi a guardarli.

Saltare Insieme

  1. Riscalda molto bene il cavallo prima di iniziare.
  2. Monta e vai al passo tra le barriere.
  3. Smonta. Fai andare il cavallo al trotto, e fallo trottare tra le barriere. Potresti dover aggiustare la distanza fra gli ostacoli per permettere al cavallo di avere libertà di movimento.
  4. Fai trottare il cavallo approssimativamente cinque volte.
  5. Continua per diverse volte, tralasciando di smontare e di farlo andare al passo. Quando riesci a farlo andare al passo, al trotto e al piccolo galoppo attraverso gli ostacoli facilmente e senza esitazione passa alla prossima fase.
    • Prova a farlo andare al piccolo galoppo su delle barriere a terra prima di insegnargli a saltare.
  6. Sistema i cavalletti. Posizionali al buco più i basso. Prima, fai andare il cavallo al passo sopra l'ostacolo, e faglielo rifare. Dopo averglielo fatto ripetere un po' di volte prova a farlo andare al trotto e poi al piccolo galoppo. Quando tu e il cavallo siete a vostro agio con l'ostacolo, mettilo un po' più in alto.
    • Quando fai andare il cavallo al piccolo galoppo tra i cavalletti, trova la distanza giusta dall'ostacolo a cui chiedere al cavallo di saltare. Se il cavallo sta andando verso l'ostacolo troppo piano, chiedigli di andare più veloce, e accorcia le briglie per raggiungere la distanza giusta se sta andando troppo veloce.
  7. Fai pressione. Il salto è un movimento naturale per il cavallo. In natura è così che i cavalli superano gli ostacoli. Tuttavia, per farlo saltare con più potenza, fai pressione con le gambe per incoraggiarlo, in modo che riesca a eseguire il salto senza lasciare le zampe posteriori troppo basse, evitando così di sbattere sulle aste.

Consigli

  • Avvicinati all'ostacolo sempre frontalmente, e non di sbieco.
  • Tieniti alla criniera quando salti, i cavalli giovani tendono a saltare molto!
  • Quando stai saltando gli ostacoli più bassi (a terra, circa 15 cm), non cambiare la postura durante il salto, altrimenti confondi l'animale. Sta ancora aggiustando l'andatura per superare le barriere, perciò non lo sbilanciare. Quando raggiungi i 50 cm, assumi una leggera posizione a due punti.
  • Saltare affatica molto i pasturali del cavallo. Assicurati di fare un buon lavoro a terra prima di saltare per rinforzarlo e dargli una maggiore flessibilità.
  • Accertati che il cavallo sia a suo agio con gli ostacoli perché affrontarli direttamente potrebbe farlo reagire male. Non tirare il cavallo perché potrebbe fare quello che vuoi in maniera forzata.
  • All'inizio usa molto le gambe per incitare il cavallo a saltare.

Avvertenze

  • Attento a non farlo iniziare troppo velocemente; se metti fretta al cavallo potrebbe non essere pronto mentalmente e fisicamente e finirà per rifiutarsi o tirarsi indietro nei salti.
  • Se stai avendo problemi, chiedi aiuto a un professionista o a un cavallerizzo più esperto.
  • Non saltare mai da solo, specialmente quando stai addestrando un cavallo.
  • Non permettere al cavallo di acquistare velocità in maniera incontrollata. Quando un cavallo atterra dopo un salto andrà automaticamente più veloce, ma se va troppo veloce non riusciresti a controllarlo.

Cose che ti Serviranno

  • Un cavallo ben allenato (Che riesca ad andare al passo, al trotto e al galoppo con facilità e senza problemi)
  • Sella Inglese per tutti gli usi o una sella da salto
  • Cavalletti o pilieri e barriere
  • Briglie e scarpette da salto o fasce per cavallo
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.