Come Clonare un Disco Rigido con Windows XP

La modalità di clonazione o copia del tuo disco dipende dai file che sono presenti su di esso. Se si tratta di un disco di semplice archiviazione file, ti basterà copiarli su un altro disco. Se invece devi aggiornare il tuo disco principale o di sistema (quello su cui è installato XP) dovrai usare un programma come Norton Ghost. Segui questi passaggi.

Passaggi

  1. Dovrai procurarti Ghost e installarlo sul tuo sistema. Se non puoi o non vuoi installarlo sul sistema con il disco da clonare, puoi installarlo su un altro computer e creare un disco d'avvio Ghost (leggi il manuale di Ghost per imparare a creare il disco).
  2. Le versioni più recenti di Ghost non permettono più di eseguire la clonazione del disco di sistema. Per seguire questa guida ti servirà una versione più vecchia del programma.
  3. Spegni il computer e collega temporaneamente o permanentemente il tuo nuovo disco rigido. Il disco da clonare e quello di destinazione dovranno trovarsi sullo stesso sistema. Probabilmente si tratterà di una configurazione temporanea se vorrai rimuovere il vecchio disco o ridisporli in seguito.
  4. Se hai installato Ghost sul sistema da cui stai clonando il disco, aprilo dopo l'avvio di Windows. Seleziona Clona tra le opzioni avanzate di Ghost e segui le indicazioni sullo schermo. Seleziona il vecchio disco come sorgente e il nuovo come destinazione. Leggi la documentazione di Ghost se non hai familiarità con i passaggi. Il sistema si riavvierà e inizierà l'operazione di clonazione.
  5. Se hai creato un disco d'avvio Ghost, avvia il sistema con il disco per entrare direttamente in Ghost. Usa il tuo mouse o la tastiera per seleziona Clona dai menu e poi avviare l'operazione.
  6. IMPORTANTE: una volta conclusa l'operazione, non riavviare subito Windows! Se il tuo vecchio disco è ancora collegato potrebbe entrare in conflitto con quello nuovo. Dovrai rimuovere il vecchio disco dal sistema o eliminarne le partizioni PRIMA di avviare Windows dal nuovo disco. Se non sei sicuro che l'operazione di Ghost abbia funzionato, scollega fisicamente il vecchio disco. Quando sei certo che il nuovo disco funzioni, ricollega quello vecchio. Usa un disco d'avvio di Windows per eliminare il sistema operativo dal vecchio disco. Segui le indicazioni sullo schermo fino all'eliminazione delle partizioni, senza proseguire oltre (non dovrai installare nuovamente Windows).
  7. Collega il nuovo disco in modo permanente e chiudi il tuo PC.

Consigli

  • Se hai modificato altre componenti hardware importanti, come la scheda madre, non potrai clonare il disco - Windows non funzionerà se non lo reinstallerai dopo aver effettuato modifiche di tale entità.
  • Tieni a portata di mano un disco d'avvio di Ghost, così da poter clonare il tuo disco su qualunque sistema senza dover installare Ghost.
  • Esegui il backup dei dati importanti presenti sul disco prima di questa operazione. Se non dovesse funzionare potrai formattare il disco e mantenere i tuoi dati intatti.
  • Questa operazione può permetterti di risparmiare il tempo necessario a una nuova installazione di Windows quando vuoi sostituire il tuo disco rigido di sistema.

Avvertenze

  • È importante non avviare Windows con due dischi clonati connessi nello stesso momento.
  • Se non sai come collegare o scollegare componenti hardware, chiedi l'aiuto di un esperto prima di aprire il tuo PC. Ricorda di prendere delle precauzioni contro le scariche di elettricità statica.

Cose che ti Serviranno

  • Norton Ghost o programma simile
  • Nuovo disco rigido
  • Strumenti e attrezzi per lavorare con il PC
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.