Come Preparare le Crab Cakes

Le Crab cakes sono delle deliziose e croccanti tortine di granchio di origine statunitense. Leggi l'articolo e dopo aver sperimentato la ricetta base, conferiscile un tocco personalizzato apportando delle modifiche a tua scelta.

Passaggi

  1. Prepara le tortine. In una zuppiera miscela la polpa di granchio, il cipollotto, il peperone, la maionese, l'uovo, la senape, il sale ed il pepe.
    • Mescola usando un cucchiaio, una spatola da cucina o, se preferisci, le mani.
  2. Aggiungi il pan grattato per asciugare l'impasto.
    • Inizia ad incorporare una piccola quantità di pan grattato e continua fino ad ottenere la consistenza desiderata.
    • Probabilmente ne userai circa 30 g, se preferisci sostituisci il pan grattato con delle briciole di crackers.
  3. Metti la zuppiera nel frigorifero per una trentina di minuti.
    • Copri la zuppiera con la pellicola per alimenti prima di riporla in frigorifero.
    • Lascia riposare il composto al freddo renderà più semplice la creazione delle tortine.
  4. Forma le tue crab cakes.
    • Con le mani, crea delle palline di impasto.
    • Dai alle palline la grandezza che desideri. Se vuoi preparare le crab cakes per un aperitivo, un diametro di 2,5 - 5 cm sarà ideale. Se vuoi servirle come piatto principale puoi preparare delle tortine più grandi. In ogni caso, non dimenticare di appiattirle per poterle girare facilmente in cottura.
  5. Infarina le tue crab cakes.
    • Se lo desideri, spezia la farina a tuo gusto.
  6. Preriscalda un'ampia padella antiaderente su una fiamma media.
  7. Versa l'olio in padella e attendi che si scaldi.
  8. Metti le crab cakes in padella. Non esagerare con le quantità.
  9. Cuoci le crab cakes per circa 5 minuti e, quando il lato inferiore ti sembra ben dorato, capovolgile con la spatola.
  10. Girale con delicatezza e prosegui la cottura.
  11. Cuoci per altri 5 minuti circa.
  12. Gentilmente, scola le crab cakes dall'olio e disponile su un piatto rivestito con della carta assorbente.
  13. Servi le crab cakes accompagnandole con delle fette di limone o con della salsa tartara.
  14. Finito.

Ingredienti

  • 450 g di polpa di Granchio (o di surimi)
  • 30 g di Cipollotto finemente tritato (includi la parte verde)
  • 85 g di Peperone finemente tritato
  • 60 ml di Maionese
  • 1 Uovo grande
  • 1 cucchiaio da tavola (15 ml) di senape di Dijon
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 1 pizzico di Pepe di Caienna
  • 30 g di Pan grattato
  • Farina
  • 120 ml di Olio di semi
  • Fette di Limone o salsa tartara

Consigli

  • Puoi rendere più economica la preparazione sostituendo del surimi alla polpa di granchio.
  • Puoi riprodurre questa ricetta anche con altri tipi di pesce, prova ad esempio con il salmone o con altri crostacei.
  • Sperimenta l'uso delle spezie nella cottura delle crab cakes. Prova un condimento Cajun, il curry o una classica miscela per il pesce.
  • Se lo desideri, puoi impanare le tue tortine anziché infarinarle.
  • Puoi cuocere le crab cakes in una miscela di olio e burro. Il burro da solo non è adatto a questa cottura.
  • Puoi creare delle crab cakes di piccole dimensioni (2 o 3 cm) e cuocerle al forno anziché friggerle. Infarinale e disponile in una teglia unta. Cuocile a 200° nel forno già caldo per circa 10 minuti. Quando la superficie sarà ben dorata capovolgile sull'altro lato. Prosegui la cottura per completarne la doratura, saranno necessari altri 5 o 10 minuti.

Cose che ti Serviranno

  • Ampia zuppiera
  • Ampia padella, preferibilmente antiaderente
  • Spatola da cucina
  • Piatto e carta assorbente
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.