Come Cuocere l'Anatra

L'anatra ha un sapore molto intenso e ricco rispetto al resto del pollame perché la sua carne contiene grandi quantità di grasso. Normalmente, le ricette a base di carne d'anatra si riservano alle occasioni speciali, sebbene la sua preparazione sia davvero semplice e veloce e la sua carne sia abbinabile a diverse varietà di sapori. Continua a leggere per scoprire come selezionare l'anatra giusta, per poi cuocerla nel forno, in padella o brasarla.

Seleziona l'Anatra giusta

  1. Calcola quante persone avrai a pranzo o a cena. Ricorda che, una porzione per una persona adulta, normalmente si aggira sui 150 grammi.
  2. Scegli una carne di qualità, proveniente da un animale che sia stato allevato all'aperto, in modo naturale, e macellato solo al raggiungimento del giusto grado di maturazione (2-3 mesi).
  3. Scegli il taglio di carne che preferisci. Normalmente, l'anatra viene venduta intera, e con la pelle, ma puoi chiedere al tuo macellaio di tagliarla a pezzi, oltre a privarla delle interiora e del grasso in eccesso.

Anatra Arrosto

  1. Metti l'anatra intera su un tagliere. Taglia le punte delle ali ed elimina ogni eccesso di grasso dal collo e dalla cavità dell'animale.
  2. Risciacqua completamente l'animale, sia internamente che esternamente, con l'acqua fredda, poi asciugalo con della carta assorbente.
  3. Con un coltello incidi la pelle e lo strato di grasso dell'anatra. Pratica delle incisioni ad una distanza di circa 2,5 cm una dall'altra assicurandoti di incidere sia la pelle che lo strato di grasso sottostante, senza però rovinare la carne. Ti accorgerai di essere arrivato allo strato di carne quando incontrerai una resistenza al taglio maggiore. Ovviamente, salta questo passaggio se hai acquistato un taglio d'anatra già privato della pelle e del grasso.
  4. Disponi l'anatra su una griglia rialzata, con il petto rivolto verso l'alto, e poi mettila in una teglia da forno. L'anatra, se non verrà rialzata su una griglia, non cuocerà correttamente, in questo modo, invece, il grasso sciogliendosi scivolerà lontano dalla carne, senza rimanervi a contatto.
  5. Versa 2-3 tazze di acqua bollente (480-720 ml) sull'anatra. Lascia che l'acqua si accumuli sul fondo della teglia da forno. In questo modo lo strato di grasso si scioglierà più facilmente permettendo alla pelle di diventare croccante in cottura.
  6. Strofina l'anatra, sia internamente che esternamente, con il sale ed il pepe.
  7. Apri il forno, che avrai preriscaldato in precedenza, ed inforna la teglia con l'anatra senza coprirla.
  8. Cuoci per circa 3 ore, girando l'anatra ogni 30 minuti.
  9. Al termine delle 3 ore, rimuovi la teglia dal forno e verifica il punto di cottura della carne.
    • Inserisci un termometro per carni nel punto più spesso dell'anatra, normalmente il petto, evitando di entrare in contatto con le ossa. La carne d'anatra è cotta quando raggiunge la temperatura di 74°.
    • Controlla la pelle visivamente, per verificare che sia diventata croccante e che lo strato di grasso si sia completamente sciolto. Se così fosse, la tua anatra è cotta a puntino, in caso contrario, accendi il grill del forno ed inforna nuovamente l'anatra per 10 minuti.
  10. A fine cottura, trasferisci l'animale su un tagliere, fai riposare la carne per 10-15 minuti e poi tagliala prima di servirla in tavola.

Petto d'Anatra

  1. Prendi il petto d'anatra dal frigorifero. Risciacqualo con l'acqua fredda ed asciugalo con cura con della carta assorbente. Usando un coltello affilato, incidi la pelle per disegnare una scacchiera.
    • In questo modo la aiuterai a divenire croccante in cottura. Cerca di evitare di incidere anche la carne durante questa operazione.
  2. Condisci la carne con il sale su entrambi i lati. Disponila su un piatto e attendi che arrivi a temperatura ambiente.
  3. Elimina la patina di sale umido che si sarà formata sul petto d'anatra. Si tratta di un'operazione semplice se compiuta con il dorso di un coltello passato ripetutamente sulla carne. Altrimenti, un eccesso di umidità non permetterebbe alla pelle di raggiungere il giusto grado di croccantezza.
  4. Scalda una padella in ghisa su un fuoco medio. Disponi il petto in padella con il lato della pelle rivolto verso il basso. Cuocilo per circa 3-5 minuti, in base alla sua grandezza.
  5. Capovolgi la carne con delle pinze da cucina e cuocila per altri 3-5 minuti.
    • Dopo aver girato il petto, salane il lato con la pelle per renderla ancora più croccante e saporita.
  6. Usa le pinze per tenere il petto d'anatra in verticale, appoggiato sui suoi lati esterni, così che possano cuocersi anch'essi per circa un minuto ciascuno.
  7. A fine cottura, rimuovi la carne dalla padella e mettila su un tagliere. Lasciala riposare per circa 5 minuti prima di tagliarla e servirla.

Anatra Brasata

  1. Preriscalda il forno a circa 200°C.
  2. Scalda una padella in ghisa, o una padella che possa essere infornata, su un fuoco medio. Rosola le cosce d'anatra iniziando dal lato della pelle. Condiscile con sale e pepe e cuocile per circa 3 minuti, o finché la pelle non sarà diventata ben dorata. Gira le cosce sull'altro lato e cuocile per un ulteriore minuto. Al termine della rosolatura, rimuovile dalla padella e mettile da parte disponendole su un piatto.
  3. Versa il grasso che si trova sul fondo della padella in un contenitore. Aggiungine due cucchiai in padella e scaldala su un fuoco medio.
  4. Versa in padella le verdure. Saltale per circa 5 minuti, o finché la cipolla non sarà diventata traslucida.
  5. Rimetti in cottura le cosce d'anatra.
  6. Aggiungi il brodo di pollo ed inforna.
  7. Cuoci per circa 30 minuti, poi riduci la temperatura a 175°C e cuoci per altri 30 minuti.
  8. Utilizzando un guanto apposito, togli la padella dal forno. L'anatra sarà cotta quando la carne delle cosce sarà tenera ed i liquidi si saranno ridotti della metà.

Ingredienti

Anatra Arrosto

  • 1 anatra intera
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Acqua

Petto d'Anatra

  • Petto d'Anatra con la pelle
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.

Anatra Brasata

  • Cosce d'Anatra con la pelle
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 Cipolle tritate
  • 3 Carote tritate
  • 3 gambi di Sedano tritati
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 tazze di brodo di pollo

Consigli

  • Se per completare la cottura dell'anatra intera dovrai usare il grill del forno, non perderla di vista nemmeno per un minuto, la serpentina del grill è molto potente e può bruciare la carne in pochissimi secondi.
  • Puoi conservare il grasso d'anatra per friggere le patate o per insaporire le verdure in cottura. Conferirà un sapore ricco ed intenso ad ogni preparazione in cui lo userai.

Avvertenze

  • Durante la cottura, sia il forno che la carne d'anatra saranno molto caldi, quindi presta la dovuta attenzione. Utilizza sempre l'apposito guanto da forno per evitare di bruciarti.
  • La carne cruda d'anatra, durante la conservazione, non dovrebbe superare i 7° per mantenere la sua freschezza ed evitare il proliferare dei batteri.

Cose che ti Serviranno

  • Teglia da forno con griglia
  • Forno
  • Termometro per carni
  • Tagliere
  • Carta assorbente
  • Coltello o forbici da cucina
  • Una padella che possa essere infornata
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.