Come Mangiare per Abbassare i Trigliceridi

I trigliceridi sono depositi di grasso che il corpo accumula. Alcuni vengono immagazzinati come cellule adipose e un loro eccesso può portare all'obesità. Altri non vengono accumulati, ma restano nel sangue. Una quantità eccessiva di trigliceridi causa un addensamento del sangue, aumentando le probabilità di trombi e di blocchi che possono portare a un ictus o a un attacco di cuore. I livelli di trigliceridi dipendono dal cibo che mangiamo. Di solito, una dieta studiata per mantenere bassi livelli di colesterolo ti aiuterà anche ad abbassare i trigliceridi.

Passaggi

  1. Riduci la quantità di zucchero nella tua dieta. Il corpo converte lo zucchero in glucosio, che si trasforma a sua volta in trigliceridi. Questo include tutte le forme di zucchero, compreso lo sciroppo di mais, miele e succhi di frutta.
  2. Riduci la quantità di carboidrati, in quanto anche questi aiutano il corpo a convertire il glucosio in trigliceridi.
    • Scegli i carboidrati complessi, ricchi di fibre, come l'orzo integrale, il grano saraceno, le lenticchie, la farina d'avena, il riso integrale e le verdure a foglia verde.
    • Evita i carboidrati semplici, come quelli che si trovano nel pane bianco e nella pasta, i prodotti da forno e la maggior parte dei cereali freddi.
  3. Aumenta la quantità di grassi omega-3 nella tua alimentazione.
    • Il pesce è la migliore fonte di omega-3 e dovresti mangiarlo 2 o 3 volte ogni settimana. I maggiori livelli di omega-3 si trovano nello sgombro, trota di lago, aringhe, tonno rosso e tonno albacora, salmone e sardine in scatola.
    • Altre fonti di omega-3 sono spinaci, olio di soia e di colza, senape, semi di lino, germe di grano e noci.
  4. Riduci la quantità di grassi dalla tua tavola. Le calorie da grassi dovrebbero essere limitate al 20-30% dell’apporto calorico totale giornaliero.
  5. Inserisci nella tua alimentazione molti cibi a basso contenuto di grassi e ad alto contenuto di proteine, come i fagioli secchi, latte magro, formaggio e carne bianca di pollame senza pelle.
  6. Scegli la frutta fresca anziché i succhi di frutta. Questi ultimi spesso hanno lo zucchero aggiunto e non hanno l'alto contenuto di fibre come la frutta intera. Puoi mangiare anche le marmellate di frutta purché siano state confezionate con i succhi naturali e senza zuccheri aggiunti.

Consigli

  • Un sano e normale livello di trigliceridi negli adulti dovrebbe essere sotto i 150 mg/dl.
  • Anche se i medici concordano sul fatto che per la maggior parte delle persone il consumo moderato di alcool fa bene al cuore, in realtà in alcune aumenta i livelli di trigliceridi. Le persone che reagiscono in questo modo all’assunzione di alcool vengono dette “responders” o sensibili all’alcool. Per determinare se lo sei anche tu, evita tutte le bevande alcoliche per 2 o 3 settimane, poi verifica ancora i livelli di trigliceridi.

Avvertenze

  • Le persone con livelli di trigliceridi superiori a 500 mg/dl e coloro che non sono in grado di mantenere un corretto livello di trigliceridi seguendo una dieta sana potrebbero avere bisogno di assumere dei farmaci prescrivibili.
  • Il fumo alza i livelli di trigliceridi.
  • È normale che i livelli di trigliceridi siano elevati dopo avere mangiato un pasto. Se li stai tenendo monitorati, dovresti evitare tutti gli alimenti e bevande per 12 ore prima del test.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.