Come Ballare Senza Imbarazzarsi

Se sei troppo imbarazzato di ballare in pubblico, potresti perderti tanto divertimento e feste scatenate con i tuoi amici. Non ci vuole molto a improvvisare un paio di passi basici e avere abbastanza sicurezza in sé stessi da buttarsi in pista, anche se per poco, e ti assicurerà che i tuoi amici smettano di conoscerti per quello che evita di ballare. Questo articolo ti guiderà attraverso dei semplici passaggi che ti aiuteranno a migliorare il tuo senso del ritmo e ti permetteranno di andare in pista senza alcun imbarazzo.

Passaggi

  1. Chiuditi in una stanza. Trova uno spazio che sia grande abbastanza da poter ballare senza scontrarti con niente e dove non sarai disturbato da nessuno. Rimuovi ogni cosa fragile e fai uscire ogni animale dalla stanza, se sono suscettibili a movimenti energici e musica alta. Corrompi i tuoi fratelli e sorelle ad andare al cinema.
    • Fai partire la musica. Scegli della musica che ti fa venire voglia di ballare e che ti fa stare bene.
    • Indossa vestiti comodi per muoverti con scioltezza. Non indossare cose che ti facciano sentire caldo o costretta.
  2. Balla davanti a uno specchio. Ciò ti permetterà di guardarti allo specchio e lavorare su quei movimenti che ti sembrano buoni e evitare quelli che non ti sembrano giusti. Tuttavia, prendi nota del commento sottostante sugli specchi che possono farti sentire in imbarazzo.
    • Inizia a ballare e guarda i tuoi movimenti. Prendi nota di quelli buoni.
    • Concediti la possibilità di sperimentare con qualsiasi cosa ti sembri giusta in quel momento.
  3. Se niente ti sembra buono, ritorna alle basi.
    • Fai un passo con il piede sinistro, torna indietro e di nuovo con il piede destro. Torna indietro. Ricorda questi semplici movimenti in ritmo con la musica, che sia lenta o veloce.
    • Un altro approccio potrebbe semplicemente essere quello tenere i piedi fermi e dondolare al ritmo di musica. Sebbene non sia proprio ballare, se non altro darà l’impressione che tu sia coinvolto nella musica e nel ballo.
    • Sii rilassato. Piega le ginocchia, lascia cadere libere braccia e mani e sciogli il bacino.
    • Guarda DVD per imparare specifici tipi di ballo che sai verrai invitato a ballare. Se è per un’occasione molto speciale, come per esempio un matrimonio o un anniversario, prendi in considerazione l’idea di prendere qualche lezione per imparare le basi. Anche se balli solo il primo valzer, è sempre meglio che rivelare che non hai neanche voluto provarci.
  4. Lavora sulla consapevolezza di sé stessi quando balli. Per alcune persone, gran parte del desiderio di nascondersi quando si balla è dovuta al sentirsi tremendamente imbarazzati e preoccupati che la gente possa giudicarti e vedere che non sei capace. Poiché tutto ciò è nella tua testa e ballare è una cosa per tutti, a prescindere dall’esperienza che si ha, lavorare sul tuo modo di pensare al ballare è una buona idea. Queste sono alcune cose che dovresti considerare:
    • Percepisci il movimento. Invece di preoccuparti troppo dei reali passi da fare, pensa a come ti fa sentire. Più lascerai che sia il tuo corpo a pensare a come muoverti, più sarà facile sviluppare una “memoria muscolare” e smettere di preoccuparti di pensare con la tua testa.
    • Non prendere troppo a cuore le critiche degli altri. Alcune persone rideranno perché sono tanto imbarazzate quanto te e sentiranno di aver trovato una persona come loro, quindi è con te che stanno ridendo e non di te. Alcune persone ti criticheranno a fin di bene, sperando che se tu le senta, potresti veramente imparare a ballare con più facilità; accetta queste critiche e vedi sei puoi trarne beneficio. Prova almeno una volta e se non ti piacciono i suggerimenti non devi per forza seguirli.
    • Lascia perdere lo specchio. Lo specchio può portarti a essere più imbarazzato e meno soddisfatto dei tuoi passi. Se trovi che lo specchio ti stia facendo muovere più rigidamente e stai posando piuttosto che ballare, allora stai facendo un cattivo uso dello specchio. Lo specchio dovrebbe semplicemente rifletterti mentre ti stai divertendo e non dovrebbe inibire le tu abilità.
  5. Sposta il tuo spazio per la pratica dove possono vederti anche gli altri. Vestiti bene: se le tue abilità di ballo non sono ancora buonissime, almeno avrai un look grandioso!
    • Dai un’occhiata alla pista per vedere cosa stanno facendo gli altri prima che ti unisca a loro. Se stanno ballando a un ritmo veloce e tu vuoi ballare un lento, oppure viceversa, aspetta finché il ritmo non cambia.
    • Se hai l’età giusta per bere, prendi qualcosa da bere per scioglierti un po’ ma evita di ubriacarti o avrai qualcosa per cui sentirti imbarazzato il giorno dopo. Se non puoi o non vuoi, prova degli esercizi di respirazione e ripeti a te stesso che sai ballare così da calmarti e migliorare il tuo atteggiamento. Ripeti a te stesso: “Posso ballare così come tutti loro. Mi piace ballare e sono bravo”.
    • Vai con un amico. È sempre più facile tirare fuori il coraggio per fare qualcosa di cui ti vergogni se sei in compagnia. Lui o lei ti possono aiutare e persino guidarti sulla pista da ballo a fare un tentativo.
  6. Buttati sulla pista da ballo. Se c’è poca gente, cerca di stare vicino a qualcuno che sta attirando molta attenzione su di sé, a prescindere da come sta ballando. Ciò vorrà dire che l’attenzione è su qualcun altro e tu non dovrai sentire lo sguardo delle persone su di te. Ciò ti aiuterà a realizzare che molte persone si sentono in imbarazzo tanto quanto te sulla pista da ballo ma, il più delle volte, nessuno sta sempre a guardare e giudicare, quindi buttati nella mischia.
    • Evita ad ogni costo di trovarti al centro di un cerchio di persone. Assicurati di essere ai lati della pista da ballo così da non attirare attenzione su di te.
  7. Cerca di dare l’impressione che ti stia divertendo. Questa è una grossa parte nella costruzione del tuo stile: se ti stai divertendo ogni passo insolito che compi potrebbe persino venire copiato da quelli che vogliono qualcosa di quello che hai tu, cioè il divertimento! Sorridi, ridi quando puoi e datti alla musica.
    • Guarda gli altri negli occhi. Non fissare il pavimento.
    • Comportati come se sapessi cosa stai facendo e la tua sicurezza crescerà.
    • Tieni le mani basse o al livello delle spalle. Ciò ti assicurerà di non colpire accidentalmente gli altri che ballano. Soprattutto, sbracciarsi è il modo più facile per attirare l’attenzione su di sé.
  8. Fai quello che le altre persone stanno facendo. Sta attento a non copiare nessuno perché sarebbe un po’ fastidioso; lascia semplicemente che la folla e la musica ti guidino.
    • Quando sei in coppia o con un amico, segui i loro movimenti se non sei sicuro di cosa fare. Se si tratta di qualcuno che sta con te, non saranno infastiditi se li copierai.
    • Non calpestare i piedi degli altri. Limita i tuoi movimenti al tuo spazio.
  9. Evita di lanciarti in folli passi di danza. Se ti coglie una forte voglia improvvisa di provare la break dance, il krumping o quelle mosse rese famose da Usher o Justin Timberlake, fai una pausa! Ciò attirerà l’attenzione su di te immediatamente e potrebbe causarti imbarazzo a meno che tu non sia perfettamente in grado di compiere quei passi.
    • Altre cose da non fare sono: comportarsi come John Travolta in La febbre del sabato sera, saltando su e giù, mordersi il labbro, provare il can-can, scuotere la testa a ritmo di musica o urlare wooo e ooh-ooh.
    • Evita di dare il via a un trenino. Unisciti a uno se ti va ma non essere quello che ne inizia uno!
    • Evita balli sensuali. A meno che tu non conosca veramente bene la persona con cui ti trovi, i balli sensuali possono essere imbarazzanti e possono portare l'altra persona ad andare via.
  10. Riconosci quand’è il momento di smettere. Una volta che hai ballato un po’ e ti sei divertito, decidi quand’è il momento di scendere dalla pista prima di fare qualcosa di folle. L’idea alla base del sentirsi a proprio agio mentre si balla in pubblico è di farlo a piccole dosi. Con il tempo, sarai sempre meno in imbarazzo. Evita di strafare troppo la prima volta che ti avventuri sulla pista da ballo, così da sentirti sempre bene quando balli e avere allo stesso tempo la possibilità di sederti, fare una chiacchierata e provare un cocktail. Ricompensati per quello che hai fatto: ti sei buttato, hai provato e hai avuto successo. Tutto quello che devi fare è sentire la musica.

Consigli

  • Lascia a casa famigliari e amici che non ti appoggiano.
  • Ricorda che hai coraggio anche solo perché ti stai buttando e stai facendo vedere agli altri di cosa sei capace. Non dimenticarlo.
  • Inizia con una festicciola tra amici e persone con cui sei perfettamente a tuo agio. Puoi imparare a non concentrarti solo su di te ma piuttosto a divertirti in un piccolo gruppo. Imparerai che nessuno è un ballerino nato ma la chiave è divertirsi!
  • Copiare una persona non è una buona idea ma se due o tre persone lo stanno facendo, unisciti a loro. Nessuno lo noterà e altri potrebbero unirsi a te ma in realtà stanno solo seguendo la folla proprio come hai fatto tu. È del tutto ok fare qualcosa che in quel momento è popolare, soprattutto se ti piace veramente.
  • Copiare le mosse di un partner e guardarlo negli occhi è sexy. Se il tuo partner ti invita a unirsi, ciò è entusiasmante e viene considerato come flirtare, soprattutto se lui o lei sta veramente flirtando con te. Se non è così, non esagerare a meno che tu non voglia essere spiritoso. C’è una differenza tra guardare negli occhi un professore che spiega e guardare negli occhi una persona che ti piace.
  • Il ballo da sala è ok se sei una ragazza: lascia che sia l’uomo a guidarti ed evita di pestargli i piedi. Sali sui suoi piedi e lui saprà che non hai la minima idea di cosa fare. Muovi semplicemente i tuoi piedi uno alla volta lungo un rettangolo.
  • Quando cerchi di superare il tuo imbarazzo, pensa ai benefici. Gli studi hanno mostrato che ballare ha degli effetti terapeutici, come per esempio combattere ansia, depressione, ostilità e persino una vita sessuale noiosa.

Avvertenze

  • Ci vuole coraggio, ma se qualcuno ride, fai lo sciocco e il simpatico. Ascolta il cambio di tono nelle risate: le risa di scherno e quella di apprezzamento hanno un suono diverso e inoltre le risa di scherno non sono mai seguite da un applauso. Se le persone ti battono le mani e ti guardano penseranno che sei stato buffo di proposito, fa’ un inchino, ridi e divertiti.
  • Se provi a scuotere la testa al ritmo della musica, non colpire qualcuno.
  • Evita il ballo del pollo, il ballo del nonno e di scuotere la testa.
  • Se vuoi e puoi fare la break dance o il flip, fai stretching e rilassati prima, specialmente se è passato del tempo dall’ultima volta. Sai cosa sarebbe molto imbarazzante? Stirarsi un muscolo di fronte a tutti!

Cose che ti Serviranno

  • Musica
  • Un posto dove ballare
  • Uno specchio (opzionale)
  • Un partner (opzionale)
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.