Come Truccarsi

Nella società d'oggi, il trucco viene utilizzato sempre per qualsiasi tipo di situazione che va da una normale giornata di lavoro a una notte formale fuori. Tuttavia, se ti affacci per la prima volta al mondo dei cosmetici, rischi di perderti tra le infinite varietà di trucchi e stili. Per fortuna, non è poi così difficile imparare che cosa sono e come applicare i principali cosmetici.

Preparare il Viso

  1. Rimuovi eventuali tracce di trucco. Quando metti il trucco, devi partire da un viso pulito. Elimina tracce di trucco residuo della sera prima o della giornata. Se provi a truccarti senza togliere il makeup residuo, il risultato sembrerà a strati e molto innaturale.
    • Ricorda che dovresti sempre struccarti alla sera; andare a dormire col trucco può otturare i pori della pelle e causare i brufoli e rughe.
  2. Lava il viso. Per lo stesso motivo per cui dovresti sempre struccarti, lasciare sporcizia e sudore sul viso può compromettere l'intero makeup. Usa un detergente per pulire delicatamente il viso, massaggiando per un minuto circa, e per rimuovere impurità e pelle morta. Completa con un esfoliante e applica un po' di crema per essere sicura che il trucco aderisca al viso nel modo giusto.
  3. Applica il correttore. Serve a uniformare il tono della pelle e coprire imperfezioni come le occhiaie. Usa un pennello o il tuo dito (pulito!) per applicarlo sul contorno occhi, rossori e imperfezioni della pelle. Uniforma bene il correttore per evitare di creare delle macchie.
  4. Applica uno strato di fondotinta. Ne esistono diversi tipi, ma in genere si applicano tutti allo stesso modo; liquidi, in crema o in polvere, servono a creare un colorito uniforme, fondendo i toni della tua pelle con il correttore appena applicato. Usa un pennello per applicare il fondotinta su tutto il viso, soprattutto sulle zone dove hai usato il correttore, includendo collo e lobi delle orecchie, se necessario. Ricorda che dev'essere dello stesso colore della tua pelle (né più scuro né più chiaro).
    • Puoi usare un pennello per il correttore in modo da coprire le imperfezioni più ostinate.
    • Il fondotinta liquido può essere applicato con le dita, anche se questo può introdurre batteri sul viso e causare degli sfoghi della pelle.
  5. Fissa il fondotinta. Questo passaggio è facoltativo, ma se vuoi che il tuo makeup duri più a lungo, o la tua pelle si lucida velocemente, puoi applicare una polvere fissante al fondotinta. Usa un pennello grande e soffice per coprire tutta la faccia; questo passaggio è molto utile e importante se hai usato un fondotinta liquido, perché aiuta a rimuovere eventuali imperfezioni dovute alla stesura.
  6. Applica un illuminante. Il tuo viso ora sembrerà abbastanza piatto, visto che hai uniformato il colore con il fondotinta; è necessario creare un'illusione di luci e ombre per donare profondità. Usa un illuminante in crema o in polvere per le zone più profonde del viso: gli angoli interni degli occhi, la zona sotto le sopracciglia, l' arco di cupido e gli zigomi. Ora il tuo viso sembrerà più vivace e luminoso.
    • Crea una forma a "3" su zigomi, sopracciglia e fronte, per renderlo più naturale possibile.
    • Per l'applicazione puoi usare le dita o un piccolo pennello.
  7. Aggiungi profondità con il contouring. Dopo aver illuminato alcune parti del viso, usa una polvere o un prodotto in crema di qualche tonalità più scura (non la terra abbronzante!) per nascondere o camuffare alcune parti del tuo viso che in genere sono sotto gli zigomi e il contorno del naso. Il tuo viso apparirà più lungo e sottile e servirà a donare quelle ombre che avresti naturalmente se non ti fossi truccata.
  8. Applica un po' di blush. L'ultimo passaggio della preparazione del viso è applicare un po' di blush sulle guance. Ogni guancia ha un po' di colore, che però varia da persona a persona; applica il prodotto con un pennello, facendo un piccolo sorriso per capire qual è la giusta zona. Non strafare, deve sembrare un rossore naturale.
  9. Riempi le sopracciglia. Questo passaggio è facoltativo: serve per chi ha delle sopracciglia molto sottili o rade. Scegli una polvere o una matita per sopracciglia che si avvicini al tuo colore naturale e inizia delineando i bordi, poi riempi il centro. Segui la stessa direzione della crescita dei peli.

Truccare gli Occhi

  1. Applica un primer per ombretti. È facoltativo, ma aiuta l'ombretto a fissarsi per tutto il giorno; se non lo usi, potrai notare che nel corso della giornata il tuo ombretto si affievolirà,diventerà oleoso, o ancora tenderà ad entrare nelle pieghe naturali della palpebra. Usa il dito indice per applicarlo dall'attaccatura delle ciglia, fino alla parte superiore della palpebra.
  2. Metti l'ombretto. Puoi farlo in diversi modi: la maniera più semplice è applicare un solo colore su tutta la palpebra. Usa un pennellino per ombretti e applicalo partendo dal centro della palpebra per poi sfumarlo. Metti un ombretto dal colore neutro negli angoli interni ed esterni dell'occhio, per rendere il trucco il più naturale possibile. Se vuoi ottenere un look più audace, prova a mettere un secondo ombretto di un colore più scuro a forma di "C": partendo dall'angolo interno, ad arco, fino all'angolo più esterno dell'occhio. Ricorda sempre di fumare bene tutti gli ombretti che applichi.
    • Non dovresti mai estendere l'ombretto verso l'esterno, oltre la fine del sopracciglio, a meno che tu non voglia creare un look audace.
    • Puoi sfumare l'ombretto anche nella parte inferiore dell'occhio per uno sguardo più definito, facendo attenzione a non estenderlo oltre le ciglia inferiori.
  3. Applica l'eyeliner. Serve a dare l'illusione di una linea delle ciglia più piena. Scegli un colore che si avvicini a quello naturale dei tuoi capelli (marrone, se hai i capelli biondi). Per un look più audace, usa un eyeliner in matita; se vuoi una linea elegante e sobria, scegli quello liquido o in crema. Realizza una linea tratteggiata o punteggiata, lungo le ciglia, poi unisci i trattini per renderla continua. Puoi estendere un po' la linea verso l'esterno o semplicemente seguire la linea delle tue ciglia, dall'angolo interno verso quello esterno.
    • Se te la senti, prova a mettere l'eyeliner lungo la linea superiore della palpebra mobile.
  4. Termina il trucco degli occhi usando un po' di mascara. Ne esistono di diversi tipi, secondo il look che vuoi ottenere: se hai le ciglia corte, usane un prodotto ad effetto allungante, se invece hai le ciglia fini, usane uno volumizzante. Immergi l'applicatore nel mascara e pulisci l'eccesso sul bordo del contenitore o su un fazzoletto di carta. Guardando verso il basso, applicalo con movimenti dal basso verso l'alto; inizia dalla parte interna per poi passare a quelle esterne. Usa questo procedimento per entrambi gli occhi e poi lascia asciugare.
    • Muovi leggermente l'applicatore quando lo applichi, in modo da coprire le ciglia interamente, invece di farlo soltanto davanti.
    • Non pompare dentro e fuori lo spazzolino dal tubetto di mascara: potrebbe far seccare il prodotto più velocemente.
    • Puoi applicare il mascara anche alle ciglia inferiori, ma può far sembrare più scuri i tuoi occhi e non sempre piace.
    • Non applicare mai più di due passate o il tuo look sarà “a strati” e risulterà innaturale.
    • Un trucco consiste nell’applicare del borotalco in polvere tra una passata e l'altra di mascara; aggiungerai volume al tuo sguardo.

Aggiungere colore alle Labbra

  1. Rendi lisce le tue labbra. Applica un balsamo per labbra o un primer. Renderà ogni prodotto applicato più intenso e durerà più a lungo. Inoltre, a chi non piacciono delle labbra morbide? Usa il burro di cacao o la vaselina per evitare che il rossetto o il gloss rendano le labbra secche durante il corso della giornata.
  2. Applica la matita per labbra. Scegline una che abbia un colore simile a quello del rossetto che andrai ad applicare. Tempera la matita e delinea il contorno naturale delle tue labbra, poi usala per riempirle; in questo modo uniformerai il colorito e la consistenza delle labbra e renderai più facile l'applicazione di un gloss o di un rossetto.
  3. Metti il rossetto o il lucida labbra usando un pennello. Scegli quello che preferisci; se vuoi un look più naturale, usa dei colori neutrali; se invece vuoi apparire più audace, usa colori più accesi. Comincia dal centro delle labbra e poi sfuma il colore, assicurandoti di non uscire dal contorno. Per evitare di macchiare i denti, metti l'indice sotto il labbro, tirandolo leggermente in fuori; se macchierai qualcosa, sarà il tuo dito e non la dentatura!
  4. Termina il tuo look. Dopo aver truccato le labbra, il tuo look sarà pronto! Prenditi un attimo per controllare che non ci siano sbavature o che il mascara non sia colato; in tal caso, rimuovile con un pennello morbido o con un cotton fioc imbevuto di struccante.

Consigli

  • Per uniformare il tono, applica un po' di fondotinta sul collo e sotto il mento. Applica il blush dopo aver truccato gli occhi, in questo modo non correrai il rischio di metterne troppo.
  • Non tirare la palpebra; potrai ritrovarti borse e rughe nel corso del tempo.
  • La qualità è sempre meglio della quantità; se hai 50 euro da spendere in trucchi, non comprare 10 cose economiche: comprane 4, ma di qualità.
  • Sperimenta per trovare il tuo look: il makeup è una forma d'arte.
  • Fai in modo che il tuo trucco sembri sempre naturale.
  • Per risultati migliori, applica il trucco sotto la luce giusta.
  • Varia il makeup in base all'ora del giorno e all'occasione. Di mattina, scegli tonalità chiare e neutre. Di sera, non aver paura di osare con un trucco più pesante, magari realizzando una linea di eyeliner più spessa. Per gli eventi speciali, metti le ciglia finte.
  • Enfatizza solo una parte del viso: occhi, labbra o guance. Scelta l'area da truccare con colori più forti, mantieni naturali le altre.
  • Di giorno, metti un fondotinta che contenga un fattore di protezione di almeno 15, altrimenti applica la crema protettiva prima di truccarti, così manterrai la pelle sana e la salverai dall'invecchiamento precoce. Usa prodotti oil-free per non far occludere i pori.
  • Usa un correttore sui toni del giallo o comunque chiaro, per rendere il viso sveglio e tonico.

Avvertenze

  • Assicurati che il fondotinta sia del colore della tua pelle. Non c'è niente di peggio di un fondotinta effetto cerone.
  • Lava i pennelli con un sapone antibatterico e sostituisci regolarmente le spugnette. I batteri e gli oli possono causare la comparsa di imperfezioni. Cerca di evitare del tutto le spugnette, se puoi, visto che sono piene di batteri.

Cose che ti Serviranno

  • Una buona illuminazione
  • Specchi
  • Pennelli per il trucco
  • Spugnette
  • Mascara
  • Eyeliner
  • Primer
  • Fondotinta o crema colorata
  • Correttore
  • Blush
  • Ombretto
  • Rossetto
  • Balsamo per labbra
  • Lucida labbra
  • Crema idratante
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.