Come Costruire il Modellino di una Piramide

Costruire un modellino di una piramide può essere un progetto semplice e divertente. Puoi crearlo con della semplice carta e aggiungere alcuni tocchi artistici per una rappresentazione più realistica. Se vuoi imparare come costruire il modellino di una piramide, segui queste linee guida.

Piramide di Carta (Tecnica Veloce)

  1. Crea gli schemi per la base e i lati della piramide usando della carta da costruzioni. È più facile costruire una piramide equilatera, cioè che abbia tutti i lati della struttura delle stesse misure.
    • Costruisci la base. Le piramidi hanno 4 lati, perciò avrai bisogno di una base quadrata. Scegli le dimensioni, ad esempio 15 x 15 cm. Prendi le misure con un righello e disegna i contorni della base su carta da costruzioni.
    • Misura 1,5 cm addizionali su tutti i lati della base e disegna i contorni. Queste estensioni su ogni lato della base saranno delle linguette che potrai usare per assicurare la base ai lati della piramide. Piega le linguette in modo che siano rivolte verso l'alto.
    • Misura e taglia i 4 lati triangolari della piramide di carta. Realizza la base e i lati di ogni triangolo della stessa misura dei lati della base della struttura. In questo modello, dovrebbero essere di 15 cm. Misura e disegna delle linguette anche sul lato destro di ogni triangolo, come hai fatto per la base.
  2. Ritaglia la base e i lati, incluse le linguette. Usa un bordo diritto per piegare precisamente ogni linguetta.
  3. Dipingi i lati esterni della piramide con una tonalità simile alla sabbia. Finché la vernice è ancora fresca, crea delle linee orizzontali e verticali a intervalli regolari con il bordo di un foglio di carta. Questo darà l'effetto delle pietre sovrapposte tipico delle piramidi.
  4. Incolla la piramide.
    • Applica la colla sul bordo esterno di una delle linguette sulla base e premi un triangolo contro di essa. Ripeti con gli altri 3 lati.
    • Versa della colla su una delle linguette dei triangoli e attaccala al lato sulla destra. Spingi delicatamente le due sezioni verso l'interno per fare incontrare i vertici. Continua con il collegamento successivo, assicurandoti anche in questo caso che i vertici dei triangoli formino la punta della piramide. Quando colleghi il terzo e il quarto lato della struttura, metti della colla su entrambe le linguette rimanenti. Collega le due sezioni sulla sinistra per prime e poi attacca l'ultimo collegamento.
    • Assicurati che le punte dei 4 triangoli si incontrino. Versa un po' di colla sulla punta. Poi metti delicatamente un piccolo anello di filo sulla piramide. Dovrebbe essere abbastanza stretto per fermarsi a tre quarti dell'altezza della struttura. Questo ti aiuterà a tenere insieme le punte mentre la colla si asciuga.
  5. Hai finito!

Piramide di Zollette di Zucchero

  1. Trova i materiali. Avrai bisogno di zollette di zucchero (almeno 100, di più se vorrai una piramide più alta), un cartoncino (di circa 30 cm x 30 cm, più grande se vuoi costruire una piramide più grande) e del mastice. Potrai usare anche della sabbia, molto bicarbonato di sodio e un ulteriore pezzo di cartone di qualsiasi dimensione.
  2. Incolla lo strato di base. Incolla uno strato di base di zollette di zucchero con il mastice, in modo che formino un grande quadrato (ad esempio, 6 cubetti per 6).
    • Inizia con una base più ampia se vuoi realizzare una piramide più grande.
  3. Continua con lo strato successivo. Spalma un po' di mastice sopra il primo strato e formane un altro con le zollette di zucchero. Questo strato dovrebbe essere più piccolo di una zolletta rispetto a quello inferiore (ad esempio, 5 cubetti per 5).
  4. Ripeti la stratificazione fino a chiudere la piramide con un singolo cubetto. Assicurati che gli strati siano sempre ben centrati.
  5. Riempi la piramide se vuoi. Puoi riempirla per farla somigliare a una piramide appena costruita. Puoi farlo realizzando una pasta relativamente secca di bicarbonato di sodio (mescolando bicarbonato e acqua). Spargi la pasta sulla piramide e liscia i quattro lati usando il bordo del pezzo aggiuntivo di cartone.
    • Aggiungi l'acqua alla pasta, qualche goccia per volta, fino a creare un composto simile a sabbia che mantiene la sua forma quando lo modelli.
    • I lati bianchi e lisci daranno alla piramide il tipico aspetto delle costruzioni egiziane appena realizzate. Anche se oggi sono costituite solo da blocchi di pietra, in origine erano ricoperte da un sottile strato di calcare affinché splendessero al sole.
  6. Dipingi la piramide. Se vuoi che la piramide abbia l'aspetto di quelle odierne, procurati una bomboletta di vernice spray color sabbia e vernicia la piramide prima di continuare. Fai attenzione a usare solo una quantità minima di vernice e dipingi la piramide all'aperto, coprendo tutta la zona di lavoro con dei fogli di giornale.
  7. Metti della sabbia intorno alla piramide. Copri il cartone con mastice, o preferibilmente colla Elmer, e poi spargi sulla colla (quando è ancora fresca) della sabbia o dello zucchero di canna.
  8. Lascia asciugare tutto. Aspetta che il composto di sabbia e colla si asciughi, così come la pasta di bicarbonato se l'hai aggiunta. Fai attenzione con la pasta, perché si sbriciolerà facilmente.
  9. Goditi la tua piramide! Puoi aggiungere delle palme di plastica o realizzare il Nilo con carta da costruzione per rendere il tuo progetto veramente eccezionale.

Consigli

  • Puoi rendere la piramide di carta più realistica cambiandone leggermente il disegno. Taglia dei sottili pezzi di carbone con lo stesso motivo della base e dei lati della piramide. Incollali sui lati della carta che saranno rivolti all'interno. In questo modo rinforzerai la struttura della piramide. Spargi una sottile pellicola di colla su un lato della struttura. Quando la colla è ancora fresca, versa della sabbia su quel lato. Ripeti l'operazione sugli altri tre lati e lascia asciugare la soluzione.
  • Considera di costruire le pareti della piramide con un singolo pezzo di carta. In questo modo ridurrai la quantità di colla che dovrai usare e la piramide sarà costruita in modo più uniforme. Disegna un triangolo. Usa il lato destro del primo triangolo come lato sinistro del secondo triangolo. Poi disegna la base e il lato destro del secondo triangolo. Questo lato destro sarà il lato sinistro del terzo triangolo. Ripeti il processo con il quarto triangolo. Ritaglia il perimetro delle 4 forme collegate. Piega molto attentamente le linee tra i triangoli. Per collegare il primo triangolo all'ultimo, metti della colla su alcune strisce di carta e usale per attaccare le sezioni.

Cose che ti Serviranno

  • Cartoncino
  • Righello
  • Matita
  • Forbici
  • Colla
  • Filo sottile
  • Zollette di zucchero
  • Sabbia e bicarbonato di sodio (facoltativi)
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.