Come Ritoccare i Graffi sull’Auto

Puoi riparare i brutti graffi sull'auto da solo oppure pagare qualcuno perché lo faccia. Se vuoi provare a investire nell’operazione un po’ di tempo e attenzione, potrai fare un lavoro professionale con l’aiuto di questo articolo.

Passaggi

  1. Acquista della vernice che corrisponda perfettamente a quella della tua auto. Controlla il manuale di manutenzione del veicolo per conoscere il codice di produzione del colore. Se non lo trovi, rivolgiti al concessionario o al negozio di ricambi per auto (dove potrai acquistare una latta di vernice per i ritocchi).
  2. Vai in un negozio di articoli d’arte e acquista un pennello piccolo (la misura n.2 va bene). Non usare un pennello grande con la vernice per i ritocchi, le sue dimensioni sono eccessive per un lavoro di precisione sui graffi.
  3. Fai un test su una zona nascosta della carrozzeria per essere sicuro della tonalità della vernice. Deve essere perfettamente identica all’originale. Anche se hai acquistato il colore con il medesimo codice, la tua auto è stata esposta alla luce solare e alle intemperie, per cui la vernice potrebbe essersi sbiadita. Non vorrai certamente avere una brutta sorpresa dopo avere ritoccato tutti i graffi!
  4. Pulisci in modo delicato ma accurato tutta la zona dei graffi. Usa un panno, dell'acqua e un sapone delicato. Quando andrai a riempire i graffi, questi dovranno essere perfettamente puliti. Non deve esserci traccia di umidità, quindi asciuga bene la zona prima di passare al prossimo passaggio. Dovresti eseguire le operazioni di pulizia il giorno prima del ritocco, in modo che la carrozzeria si asciughi durante la notte.
  5. Spruzza dello sgrassatore su un panno e applicalo sulla zona graffiata. In questo modo elimini ogni traccia di grasso e cera.
  6. Verifica se ai bordi del graffio la vernice si solleva. Usa uno stuzzicadenti e scorri tutta la lunghezza dell’incisione; se la vernice si scheggia, eliminala.
  7. Liscia il graffio con della carta vetrata. Se il graffio è piccolo, puoi creare una matita abrasiva. Incolla un pezzo di carta vetrata asciutto-bagnata a grana 1200 al gommino della matita. Lascia che la colla asciughi per tutta la notte prima di usare questo strumento, inoltre ricordati di bagnare la carta abrasiva e di ruotare questa matita delicatamente sopra al graffio.
  8. Pulisci la parte della carrozzeria da ritoccare con dell’alcool denaturato e un cotton fioc di gommapiuma.
  9. Se si vede il metallo, applica del primer. Immergi la punta di uno stuzzicadenti nel primer, poi applicalo al centro del graffio o della scheggiatura aspettando che il liquido riempia l’incisione. Usa una piccola quantità di primer in modo che non fuoriesca dai bordi del graffio. Aspetta che asciughi per 2-3 ore.
  10. Applica la vernice per ritocchi con un pennello n.2. Anche in questo caso usa poca vernice per volta. Aspetta che la prima mano asciughi per 2-3 ore e ripeti finché non hai riempito l’incisione. Una volta terminato, la vernice nel graffio dovrebbe essere leggermente più spessa rispetto alle zone circostanti. Aspetta che asciughi per 24 ore.
  11. Usa della carta abrasiva a grana 2000 o 2500 e un blocco da smeriglio per levigare il graffio.
  12. Lucida la zona con un buon prodotto.

Consigli

  • Togli l’orologio e gli anelli per evitare graffi accidentali.
  • Ricorda di usare un panno di cotone al 100% o uno in microfibra. In caso contrario graffierai la vernice ancora di più.
  • Esegui queste operazioni all’ombra e non sotto la luce diretta del sole.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.