Come Diventare un Personal Trainer

Se hai una passione per l'allenamento e per aiutare le altre persone a raggiungere i loro obiettivi in fatto di linea, prendi in considerazione l'idea di diventare un personal trainer. E' una delle professioni in più rapida crescita, e per una buona ragione: i personal trainer seguono orari flessibili, fanno il lavoro che amano, e ispirano le persone a tirare fuori il meglio. Questo articolo discute tutti gli aspetti della professione, le qualifiche necessarie per diventare un personal trainer, e i passaggi che devi seguire per eccellere.

Sviluppare le Capacità e l'Attitudine di un Personal Trainer

  1. Assicurati di dare il buon esempio. I personal trainer devono educare i loro clienti in merito a forma fisica e motivazione. Per essere efficace, un personal trainer deve dimostrare di padroneggiare questi aspetti della vita. Quando valuti se diventare un personal trainer, fatti queste domande:
    • Sei in perfetta forma fisica? I clienti prendono d'esempio i loro personal trainer per quanto riguarda la forma fisica e la salute. Anche grandi educatori e motivatori possono non riuscire a trovare clienti se non sembrano in forma. Questo non significa adeguarsi agli standard di bellezza; ogni corpo è diverso, ed essere "in forma" ha un significato diverso per ognuno di noi. I personal trainer devono essere in grado di dimostrare un'ampia gamma di esercizi e allenarsi più duramente dei loro clienti per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi.
    • Credi nell'importanza del fitness? I personal trainer non si allenano solo per rimanere magri. Vedono la forma fisica come una potente forza che migliora drasticamente le vite delle persone. E' questa estrema fiducia nel loro lavoro che consente ai personal trainer di motivare le altre persone.
  2. Devi conoscere l'anatomia umana. I migliori personal trainer sanno perfettamente come funziona il corpo umano. E' una grossa responsabilità: consigliare i clienti a eseguire esercizi non adatti alle loro abilità può portare all'infortunio, in alcuni casi anche grave. I clienti inoltre utilizzano macchinari e pesi che possono infortunarli se usati in modo scorretto. I personal trainer imparano molto di ciò che sanno nei corsi che li abilitano alla professione, ma è importante interessarsi al funzionamento del corpo di ogni individuo e capire come aiutarlo a essere il più in forma possibile senza mettere a rischio la salute.
  3. Sviluppa le tue capacità di leader. I personal trainer devono essere leader in grado di ispirare, degni di fiducia e premurosi. Dopotutto, guidano i clienti in sessioni di allenamento che possono provocare dolore, frustrazione e lacrime. I personal trainer tengono lo sguardo dei clienti fisso sull'obiettivo e condividono la loro soddisfazione e felicità al raggiungimento dell'obiettivo.
  4. Assumi un personal trainer. Per capire veramente la relazione tra cliente e personal trainer, assumine uno che ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi di fitness. Nota come la tua relazione con quella persona si sviluppa, e quali sono i tratti che lo rendono bravo in quello che fa. Ogni personal trainer ha uno stile diverso; alcuni operano come istruttori militari, altri adottano un approccio più delicato e intimo. Pensa a che approccio vorrai adottare tu.

Ottenere la Qualifica per Diventare un Personal Trainer

  1. Scegli come ottenere la certificazione. La maggior parte dei centri di fitness e delle palestre richiedono che i loro personal trainer abbiano una certificazione. Esistono corsi professionali e universitari che possono fornirti le competenze adatte a svolgere questo lavoro. Fai delle ricerche per trovare il corso più adatto a te.
  2. Scegli una specialità. Il lavoro del personal trainer è un lavoro competitivo, e un modo per aiutarti a risaltare è scegliere una specialità e ottenere certificazioni ulteriori. Potresti ad esempio specializzarti nel lavoro con i bambini o con le persone con bisogni speciali.
  3. Prepara un piano. Quando cerchi di ottenere la tua certificazione, pensa a che tipo di ambiente lavorativo sarebbe ideale per te. Fai esperienza nel tuo campo lavorando nelle palestre in ruoli che non richiedono certificazione.
    • Molte palestre assumono persone senza certificazione come "floor trainers". Queste figure possono fare esperienza e trovare una palestra che si adatti al loro stile di lavoro prima di iniziare a trovare dei loro clienti.

Trovare un Lavoro come Personal Trainer

  1. Trova un lavoro in un centro fitness o in una palestra. Cerca tra gli annunci nella tua zona, o ancora meglio, chiama personalmente le palestre. Se sei già un membro della palestra, fai sapere al direttore che sei interessato a lavorare come personal trainer.
    • La maggior parte dei trainer iniziano le loro carriere lavorando per le palestre, anche se vogliono lavorare in modo indipendente in futuro. Le palestre offrono la credibilità di cui hai bisogno quando sei agli inizi. Ti daranno anche la possibilità di imparare da altri personal trainer e ti fare pratica lavorando con una buona quantità di nuovi clienti.
    • Il lato negativo di lavorare per una palestra è che la palestra ti priverà di una buona fetta di guadagno.
  2. Sviluppa le relazioni con i clienti. Molte palestre attraggono i nuovi clienti offrendo sessioni di allenamento gratuite con un personal trainer. Usa queste sessioni per illustrare ai clienti il tuo stile e le tue capacità specifiche. La paga di un personal trainer è su commissione, perciò più clienti avrai, meglio sarà.
    • Ricorda che la palestra potrebbe farti firmare un accordo di non concorrenza impedendoti di portare con te i clienti se deciderai di andartene.
  3. Valuta se metterti in proprio. Quando lavorerai in proprio potrai decidere la tua tariffa e tenere per te tutti i soldi che guadagni. Potrai anche scegliere i clienti che preferisci.
    • Fai delle ricerche su come lavorare da libero professionista o creare una società, e adempi a tutti gli obblighi di legge. Assicurati di conoscere le complessità del lavoro indipendente, come assicurazioni, contributi, buste paga e tasse.
    • Alcuni personal trainer tengono sessioni nelle loro case, dove hanno una stanza dedicata ai macchinari per l'allenamento. Può essere una scelta conveniente, ma è importante assicurarsi che l'ambiente sia professionale se vuoi attirare i clienti.
    • Altri personal trainer affittano un ufficio, che possono condividere con altri personal trainer. Può essere una scelta migliore se hai una grande lista di clienti.
  4. Pensa come un imprenditore. Quando ti metterai in proprio dovrai attirare i tuoi clienti - non avrai una palestra che lo faccia per te. Cerca di comprendere le basi del marketing e diffondi la voce riguardo alla tua attività.
    • Scegli un nome accattivante e professionale per attirare nuovi clienti.
    • Crea una pagina di Facebook e un account Twitter. Pubblica foto del tuo ufficio, e con la loro autorizzazione, dei tuoi clienti felici.
    • Considera di acquistare uno spazio pubblicitario nel tuo giornale locale.
    • Organizza degli eventi e offri offerte speciali per aiutare a diffondere la voce quando hai iniziato da poco.

Consigli

  • Creare rapporti di lavoro è fondamentale in questo campo, soprattutto quando hai iniziato da poco. Seguire conferenze e convention è un ottimo modo per incontrare persone, rimanere aggiornato riguardo le ultime mode e scoperte nell'ambito del fitness, e per carpire i segreti del successo degli altri personal trainer. Inoltre, sarà divertente - incontrerai molte nuove persone che condividono con te la passione per la salute, il fitness e l'attività fisica. Ti sentirai ispirato.

Avvertenze

  • Lavorare con persone con bisogni speciali può aumentare le tue responsabilità. Assicurati di sapere ciò che fai e di essere coperto dall'assicurazione.
  • Fai attenzione a evitare certificazioni poco rispettabili. Una certificazione adeguata dovrebbe richiedere molti mesi di preparazione e un esame di verifica. Evita i siti che offrono certificazioni veloci per pochi euro. Fai delle ricerche e affidati solo a corsi rispettabili.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.