Come Allevare Girini

Allevando e poi liberando girini, non solo hai la possibilità di osservare una trasformazione affascinante, ma porti anche più rane a questo mondo – rane che mangiano fastidiosi insetti come moscerini, zanzare, mosche e altri ancora. Per tenerli sani e assicurarti che la loro metamorfosi vada per il meglio, dovrai avere il giusto ambiente e le giuste nozioni.

Passaggi

  1. Prendi un contenitore a scelta, come una teglia da forno di latta, o una pozza se le terrai all'aperto. Nota che ti servirà ombra per circa 3/4 del tempo.
    • Metti della ghiaia alla base, e un paio di grosse pietre.
  2. Tieni pulita l'acqua. I girini hanno bisogno di acqua pulita e priva di cloro. L'acqua in bottiglia o distillata è l'ideale, ma se è acqua di rubinetto lasciala riposare in un contenitore per 24 ore.
    • Alcuni consigliano di usare acqua presa dallo stagno in cui hai raccolto i girini.
    • Non usare acqua di rubinetto; ha molte sostanze chimiche che possono nuocere ai girini. Se vuoi usare acqua del rubinetto, lasciala in un contenitore senza tappo per 24 ore, per dare tempo al cloro di dissiparsi.
  3. Fai bollire della lattuga romana per 10-15 minuti, scolala e tagliala a pezzettini. Danne ai girini un pizzico ogni giorno.
    • Anche altri tipi di lattuga dovrebbero funzionare. In ogni caso, usa solo le foglie più morbide.
  4. Abbi pazienza. Il passaggio da uova a girino avviene in un periodo che va dalle 6 alle 12 settimane. Tienilo presente e non farti prendere dal panico quando comincia a fare freddo; in inverno i girini crescono più lentamente. La temperatura ideale è fra i 20 e i 25 °C.
  5. Preparati alla loro metamorfosi. Quando i tuoi girini sviluppano le zampe ti servirà un contenitore con del terreno per permettere loro di muoversi fuori dall'acqua, o annegheranno.

Consigli

  • Metti in acqua piccole erbe e piante con le radici ancora attaccate, in modo che i girini possano aggrapparvisi, e mangiarne le radici. Assicurati che queste piante non abbiano subito un trattamento recente di pesticidi, perché questo ucciderebbe i girini nel giro di un giorno.
  • Trita e congela la lattuga, e distribuiscila a pizzichi.
  • I girini possono anche mangiare del normale cibo per pesci in fiocchi – ma solo in piccole quantità, perché per loro non è proprio l'ideale.
  • I girini morti sono grigi (se i tuoi girini sono neri), quasi come zombie. Galleggiano sulla superficie dell'acqua e possono essere rimossi facilmente.
  • Tieni circa 5-10 girini ogni litro d'acqua. Puoi tenerne di più, ma potrebbero morire più in fretta o mangiarsi tra di loro.
  • Cerca di cambiare solo metà dell'acqua per volta, per tenere bilanciato il pH. Una pipetta dosatrice da cucina è l'ideale per questa operazione, e disturba i girini il meno possibile mentre rimuove facilmente i residui che si radunano sul fondo del contenitore – ma è solo facoltativo, non molti padroni di girini/rane ne hanno uno!
  • Se hai girini di rane artigliate africane o rane nane, allora non sarà necessaria un'area di terra perché tutti gli stadi di questi anfibi sono pienamente acquatici.
  • A volte puoi trovare dei girini in pozze profonde.

Avvertenze

  • Non nutrire i girini quando sviluppano le zampe. In questa fase il girino usa la propria coda come cibo e diventa una rana adulta.
  • Fai attenzione a non far finire protezione solare, sapone, lozione o altre cose del genere nell'acqua, perché ucciderebbe i girini. Specialmente i pesticidi!!!
  • Controlla le normative della tua zona prima di catturare girini selvatici o liberare le rane, specialmente se usi mangime per pesci in fiocchi. Crescendo in acquario i girini si abituano a un ambiente diverso con tipi di malattie diverse, che potrebbero creare il caos fra la fauna locale.
  • Evita di esporre i girini alla luce diretta del sole; la luce indiretta è accettabile fintanto che non scalda troppo i girini – ricorda, 3/4 del tempo in ombra.
  • Non alimentare eccessivamente i girini. Farlo potrebbe far diventare l'acqua torbida, cosa che può soffocare i piccoli. Sporcherà anche l'acqua – portando a infezioni acquatiche altamente probabili.
  • Se vivi in un'area dove le malattie causate dalle zanzare sono un problema, assicurati che la tua pozza all'aperto non diventi un allevamento di questi insetti.
  • Se stai crescendo le tue rane all'aperto, potresti ritrovarti un allevamento di rane permanente.

Cose che ti Serviranno

  • Contenitore appropriato (boccia per pesci, acquario, scatolette grandi senza coperchi, ecc.)
  • Acqua
  • Girini
  • Cibo per i girini (lattuga, spinaci, cibo per pesci in fiocchi)
  • (Puoi anche prendere cibo per girini in un negozio di animali)
  • Cose a cui farli aggrappare (piante ed erba senza pesticidi, foglie, ecc.)
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.