Come Pulire gli Ugg Boots

I tuoi Ugg sono sporchissimi e sembrano vecchi? Ecco qualche semplice metodo che ti permetterà di farli tornare come nuovi!

Pulizia

  1. Usa una spazzola per camoscio per pulire l'esterno degli stivali. Così elimini tutti i residui più grandi di sporco che possono essere rimasti attaccati e ammorbidisci la pelle per il processo di pulizia. Puoi trovare questo tipo di spazzole al supermercato e nei negozi di calzature.

Macchie Particolari

  1. Usa il gesso per togliere le macchie di olio e grasso. È molto importante pulire gli stivali non appena si macchiano con questi prodotti e tenerli lontano dal calore perché potrebbe fissare la macchia. Usa un pezzo di gesso bianco (oppure amido di mais o talco) per "assorbire" la macchia. Picchietta delicatamente.
    • Lascia il gesso in posa tutta la notte, in questo modo assorbirà tutto l'olio o il grasso.
    • Al mattino spazzola via il gesso e la macchia dovrebbe essere scomparsa. Poi puoi pulire gli stivali come al solito.

Regole Generali di Pulizia

  1. Limita l'uso dei tuoi Ugg. In questo modo eviterai di pulirli troppo spesso. Evita i luoghi dove potrebbero macchiarsi e bagnarsi (come pozze e corsi d'acqua). Inoltre non indossarli se sai di recarti in posti dove possono graffiarsi, come i sentieri di escursionismo, poiché la pelle è molto delicata e i graffi la rovinerebbero in modo definitivo.
  2. Pulisci gli stivali a mano. Non mettere mai gli Ugg Boots in lavatrice o in asciugatrice e non portarli neppure alla lavasecco perché sono tutti processi troppo aggressivi che possono restringere o danneggiare il tessuto. Dovresti pulirli sempre a mano seguendo le istruzioni riportate sopra.
  3. Compra un kit di pulizia. Se vuoi avere degli Ugg come nuovi, è una buona idea investire nel kit di pulizia venduto dal marchio Ugg. Contiene un detergente, uno spray protettivo, un deodorante, una spazzola e una gomma per le macchie. In alternativa, puoi comprare i prodotti per la pulizia e la cura dei capi in camoscio.
  4. Verifica la resistenza del colore. Con un panno bianco e umido strofina una zona nascosta degli stivali. Se il colore viene via facilmente, devi essere consapevole che l'intero processo di pulizia potrebbe "stingere" lo stivale e trasferire il colore in altri punti con il rischio di scolorire alcune zone e macchiarne altre.
  5. Non asciugarli mai usando una fonte diretta di calore. Devono asciugarsi su una rastrelliera per stivali (a testa in giù) a temperatura ambiente. Non lasciarli vicino al fuoco, ai termosifoni o al sole. Se non hai una di queste rastrelliere, riempili con della carta da cucina, dei tovaglioli di carta o un giornale, per conservare la loro forma. Lasciali asciugare per 24 ore.

Consigli

  • Per farli asciugare più in fretta, riempili con della carta (evita, però, quella che potrebbe lasciare macchie di inchiostro).
  • Esistono prodotti creati appositamente per pulire e deodorare gli Ugg. Se li compri, leggi le istruzioni. La marca Ugg vende detergenti e balsami per gli stivali in pelle di pecora.
  • La carta vetrata e la lima per unghie sono strumenti validi per rimuovere le macchie ostinate.
  • Tagliati regolarmente le unghie dei piedi per proteggere al meglio la pelliccia interna degli stivali, soprattutto se li indossi senza i calzini.

Avvertenze

  • Non metterli via quando sono ancora umidi, o si formerà la muffa.
  • Non asciugarli mai con il phon o nell'asciugatrice.

Cose che ti Serviranno

  • Aceto e acqua
  • Detergente per camoscio o detergente ed emolliente specifico del marchio
  • Panno morbido o spugna
  • Spray impermeabilizzante e anti-macchia
  • Rastrelliera per asciugare gli stivali, carta da cucina, tovaglioli di carta o giornali
  • Spazzola per il camoscio
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.