Come Prendersi Cura dello Scorpione Imperatore

Lo scorpione imperatore (Pandinus imperator) è una specie di scorpione nativo dell'Africa. È una delle più grandi specie di scorpione del pianeta: l’esemplare adulto medio misura circa 20 cm di lunghezza. Noto per essere docile e tranquillo, lo scorpione imperatore è molto interessante, e può essere un animale domestico ideale per qualcuno alle prime armi con gli aracnidi.

Passaggi

  1. Procuragli una sistemazione adeguata. Tieni il tuo scorpione in un contenitore di vetro o plastica ben ventilato con un coperchio sicuro. La dimensione dovrebbe essere di circa 30x20x10 cm o comunque sufficientemente grande per poter contenere da 20 a 80 litri. Un'altra dimensione consigliata è 30x30x30 cm. I seguenti componenti sono essenziali.
    • Installa un tappetino riscaldante. Va bene anche una lampada riscaldante nera o rossa ma non UV. Non usare mai raggi UV su questo scorpione, perché potrebbero provocargli stress e persino la morte.
    • Colloca un termostato nella parte posteriore del contenitore, per mantenere la temperatura a 25 °C. Posiziona un sensore termico sulla fonte di calore. Installa un termometro per rendere più facile il controllo della temperatura.
    • Copri il pavimento con del substrato profondo almeno 7 cm, ad esempio fibra di cacao, torba, vermiculite o corteccia di sughero. Il substrato deve essere mantenuto umido. Anche il muschio va bene, ma non devi soffocare il fondo con esso, dato che lo scorpione deve essere in grado di scavare buche per nascondersi.
    • Inserisci molti oggetti che fungano da ostacoli, come della corteccia e delle pietre, su cui lo scorpione possa salire, rifugiarsi, o nei cui anfratti possa nascondersi. Come riparo puoi mettere del sughero, un pezzo di tronco, un vaso di fiori, una scatola scura e pulita (è meglio il vetro opaco rispetto alla plastica perché non emette alcun gas), o degli oggetti in ceramica sicuri per gli aracnidi, senza smalti.
    • L’umidità dell’ambiente dovrebbe essere elevata, intorno al 60-70%, o addirittura superiore al 75%. Puoi controllarne il livello con un igrometro.
  2. Maneggia lo scorpione con grande cura. Non dovresti prenderlo con le mani, perché può pungere e mordere.
    • Ogni volta che lo devi spostare, mettilo in un contenitore ventilato e pulito come una scatola in plastica per alimenti che può essere chiusa facilmente una volta che vi hai inserito lo scorpione.
    • Assicurati che ci siano dei fori nel coperchio e sui lati per permettere la ventilazione dell'aria.
    • In alternativa, usa una pinza o delle pinzette per prenderlo delicatamente, appena sotto il pungiglione.
  3. Se hai diversi scorpioni imperatore tienili pure insieme, ma assicurati di prenderti cura di tutti. Sono animali sociali, preferiscono vivere in gruppo (nella singola tana possono conviverne anche più di una dozzina), piuttosto che restare soli. Se lasci solo il tuo scorpione senza "amici" è sostanzialmente come se tenessi un uomo in isolamento.
    • Gli scorpioni possono mangiarsi l'un l'altro, ma se mantieni una quantità adeguata di cibo nel loro contenitore, dovresti impedire che ciò accada. Sappi che non è neppure raro che alcuni scorpioni combattano per lo stesso insetto, se si trovano insieme.
  4. Alimenta il tuo scorpione con una dieta sana. Nutrilo con grilli vivi, locuste, e vermi della farina. Ai cuccioli di scorpione puoi dare grilli molto piccoli e altri insetti di dimensioni ridotte.
    • Gli stessi insetti a loro volta devono essere prima alimentati con una ricca miscela di nutrienti, che puoi trovare nei negozi di animali (questa è una tipica tecnica per "nutrire le prede").
    • Usa le pinze per nutrire il tuo scorpione con un insetto alla volta. Potrà mangiarne anche 2 o 3 alla volta, o rifiutarli completamente. Tieni presente che gli scorpioni non mangiano tutti i giorni e, a volte, digiunano per una settimana o più, quindi non insistere, se vedi che non mangia. (In realtà, gli scorpioni adulti fanno la muta una o due volte l'anno e sia prima che dopo questa fase non mangiano.)
    • Gli scorpioni bevono molta acqua, quindi assicurati che sia disponibile tutti i giorni. Usa il gel di silice, o immergi un batuffolo di cotone nell’acqua della bottiglia e mettilo in un piattino affinché il tuo scorpione possa bere.
    • Tenere dei vermi o grilli vivi nel contenitore non è una minaccia alla sicurezza dei tuoi scorpioni. Questi aracnidi hanno un forte esoscheletro che li proteggerà dalla stragrande maggioranza dei predatori.
  5. Assicurati che possano mantenere sempre un adeguato esercizio fisico. Possono fare il movimento di cui hanno bisogno nel loro recinto. Se ti sembra che non si muovano sufficientemente, o si muovono troppo in giro, contatta il veterinario della zona o il negozio di animali dove li hai comprati.
  6. Pulisci il contenitore regolarmente. Gli scorpioni non creano molto disordine, ma eventuali residui di cibo devono essere tolti. Cambia il substrato, pulisci e disinfetta il contenitore ogni 3 o 4 mesi con un disinfettante delicato che non sia nocivo per gli scorpioni.
  7. Mantieni sano il tuo scorpione. Non dovrebbe avere molti problemi di salute se tenuto nelle giuste condizioni.
    • Se lo scorpione ha troppo caldo, diventa molto attivo, può pungere se stesso e rotolare sulla schiena.
    • Se ha troppo freddo, non mangia.
    • Non tenere gli insetti vivi nel contenitore se non li ha mangiati, perché lo scorpione potrebbe essere morso da una sua preda.

Consigli

  • Gli scorpioni imperatore sono quelli che si vedono spesso nei film; anche se le loro dimensioni li fanno sembrare spaventosi, generalmente sono docili e possono essere usati vicino agli attori per ottenere un buon effetto!
  • Amano arrampicarsi, quindi cerca di aggiungere alcuni piccoli rami per stimolare questo loro interesse.
  • Se vuoi allevarli è opportuno tenere separati maschi e femmine, facendoli incontrare solo per l'accoppiamento in un contenitore umido e che abbia una superficie piana.
  • La seconda coppia di appendici, o estensioni simili ad artigli di scorpione, sono conosciuti come "pedipalpi". Tutti gli aracnidi li hanno e gli scorpioni li usano come armi.
  • Lo scorpione imperatore proviene dall'Africa occidentale: Sierra Leone, Senegal, Ghana e Costa d'Avorio.

Avvertenze

  • Tienili lontani da correnti d'aria.
  • Possono vivere per circa 12-16 anni: sii certo di essere pronto per questo impegno.
  • Evita di toccare il tuo scorpione perché può pungere o mordere. Il morso è sicuramente doloroso perché è dotato di chele estremamente grandi e forti. Il suo pungiglione può essere paragonato a quello di un'ape o di un calabrone (e come il loro, il suo veleno è molto leggero), ma può far male e causare reazioni allergiche (talvolta fatali), quindi non rischiare!
  • Agli scorpioni non piacciono le luci, fai in modo quindi di mantenere il contenitore lontano dalla luce solare diretta e dai termosifoni. Questa specie è particolarmente vulnerabile ai raggi UV e troppa esposizione stressa lo scorpione, portandolo alla morte.
  • Anche se questo scorpione tendenzialmente non è aggressivo, è molto rapido!

Cose che ti Serviranno

  • Contenitore adatto
  • Substrato
  • Vivaio per insetti
  • Pinze o pinzette, contenitore di plastica con fori per l'aria
  • Rocce, tronchi, ecc. per fornire nascondiglio e stimolare l'interesse nello scorpione
  • Tappetino riscaldante, igrometro, termostato, termometro
  • Prodotti di pulizia adatti per gli aracnidi
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.