Come Comportarti se la Persona che ti Piace non ti Rispetta

Se ti piace una persona che non ti rispetta dovresti tenere in considerazione questo fattore nel momento in cui valuterai il suo carattere e potresti anche decidere di lasciarla perdere senza pensarci due volte; tuttavia, l’attrazione nei confronti di qualcuno non è qualcosa che possiamo sempre controllare e per qualche ragione, il cuore continua ad insistere. Quindi in alcuni casi un carattere brusco e irrispettoso potrebbe risultare attraente in qualche modo perverso perché siamo in modalità “crocerossina” o “zerbino”, e siamo convinte di poter redimere o cambiare in meglio questa persona. Se sei in questa situazione, potresti essere confusa e ferita, soprattutto se la persona che ti piace continua a offendere nonostante la tua gentilezza e i tuoi gesti premurosi. In questo caso, è il momento di prendere coscienza del suo atteggiamento e rispettare di più te stessa invece di dargli altre possibilità di essere poco rispettoso nei tuoi confronti. Questo articolo ti darà dei consigli su come lasciarti alle spalle questa persona e ritrovare il rispetto per te stesso.

Passaggi

  1. Stai attento a non farti affascinare dal personaggio. A volte è facile innamorarsi del ruolo, della posizione o dello status che rappresenta questa persona, e non di quello che è realmente e del suo carattere. Questa confusione è difficile da scacciare se sei affascinato da quello che fa, ma se non provi a separare la persona dalla sua posizione rischi di innamorarti di qualcuno che non esiste. per essere più chiari: se questa persona ha una posizione di autorità, potere o rispetto in qualcosa che ti interessa o che conta molto per te, che si tratti di lavoro, una passione o un ruolo sportivo, magari hai confuso questo ruolo o posizione con quello che è in realtà la persona. È un errore molto comune in una società in cui diamo troppa importanza a quello che le persone fanno invece di dare peso al loro carattere.
    • Per esempio, Jenna ha una cotta per Gary. Lui è il rappresentante di istituto e ci sa davvero fare con le parole, e anche lei vorrebbe avere il coraggio di fare la stessa cosa – quindi ogni volta che Gary parla le si scioglie il cuore. Inoltre è anche capo redattore del giornale scolastico e ha molta influenza all’interno della scuola. È costantemente circondato da persone che fanno a gara per avere un po’ delle sue attenzioni. Anche Jenna vorrebbe diventare rappresentante di istituto e vorrebbe essere notata per le sue capacità oratorie. Sa che Gary non è molto gentile con lei, anzi, l’ha addirittura insultata apertamente in svariate occasioni ma lei pensa che sia quasi affascinante e lo interpreta come un segno di intelligenza, di sagacia e si è convinta che un giorno lui potrebbe realizzare quanto anche lei sia abile con le parole. Jenna si sbaglia di grosso – ama quello che Gary rappresenta, non l’arrogante che è effettivamente.
    • George si sta innamorando del suo capo. È intelligente, brillante, sveglia e in ufficio gira la voce che i piani alti siano talmente impressionati dal suo lavoro da volerla promuovere ad un ruolo dirigenziale molto presto. Tuttavia, quando deve far notare qualcosa a George è sempre sarcastica e tagliente, inoltre continua a fargli rifare qualsiasi lavoro nonostante George sia sempre stato un impiegato eccellente e le sue qualità gli siano sempre state riconosciute. Ad ogni modo George continua a fare quello che lei gli ordina perché è convinto che il suo capo sia più intelligente di lui e che se continua in questo modo prima o poi lei si accorgerà di lui e usciranno assieme. Come Jenna, purtroppo anche George si sbaglia – è affascinato dal ruolo del suo capo dalle lodi che lei riceve, ignorando i comportamenti poco rispettosi nei suoi confronti nella speranza che un giorno lei possa cambiare. Non cambierà affatto, e lui continuerà ad essere umiliato.
  2. Ritrova il rispetto per te stesso. Se continui a stare dietro ad una persona che non ti rispetta rimarrai bloccato nelle tue insicurezze e nella completa mancanza di autostima. In qualche modo, potresti vedere questa persona maleducata e poco rispettosa come qualcuno che potrebbe riempire il vuoto dentro di te. In realtà nessuno può completarti; solo tu puoi farlo e se hai una bassa autostima, poco rispetto per te stesso e moltissime insicurezze, allora devi riconcentrarti su te stesso ed i tuoi bisogni invece di continuare ad inseguire qualcuno che spara a zero sulle tue debolezze e rigira il coltello nella piaga. Preparati a tirarti fuori da questa situazione e a migliorare la percezione di te stesso e del tuo valore. Ricorda a te stesso che chi ti insulta o ti umilia non merita di fare parte della tua vita.
  3. Non analizzare troppo il suo comportamento. Probabilmente si comporta così per migliaia di ragioni, partendo dalle sue insicurezze e passando dalla costante ricerca di attenzioni. Tuttavia, il tuo obiettivo è raggiungere quel punto in cui ti chiedi: ” Che mi importa?” . Non sei il suo angelo custode, il suo medico e neanche il suo personal trainer. Se ha dei problemi, tu non sei lì per salvarlo o cambiarlo e rischi di inventare delle scuse per giustificare il suo comportamento se continui a chiederti cosa lo fa comportare in un certo modo. Se il suo atteggiamento nei tuoi confronti ti sta umiliando e ferendo, allora hai tutte le ragioni che ti servono per iniziare a liberarti da questo amore a senso unico.
    • Se hai la tendenza ad essere troppo accomodante con tutti, prova a leggere Come Smettere di Essere Troppo Accomodante con gli Altri per qualche consiglio su come modificare questo atteggiamento che non fa troppo bene alla tua autostima.
  4. Sappi che dovrai dimenticare questa persona. Una relazione sana fra due persone non è possibile se una delle due non rispetta l’altra. Questa è sicuramente la parte più difficile del processo, ma è quella essenziale. Se non vuoi mettere da parte i tuoi sentimenti per questa persona, continuerai a morirle dietro e a non dare la priorità ai tuoi bisogni e al rispetto per te stesso.
  5. Concentrati sugli aspetti che non dovrebbero piacerti di questa persona piuttosto che su quelli che ti piacciono. Quando ha mostrato in diverse situazioni un atteggiamento irrispettoso nei tuoi confronti, dovrebbe bastare per farti capire che non smetterà di farlo e che ti vedrò sempre in modo ostile e sgarbato. Se continui a giustificare il suo atteggiamento o a considerarlo qualcosa che in realtà non è, alimenterai la sua maleducazione e la sua irriverenza, permettendogli di comportarsi in modo inaccettabile nei tuoi confronti. Chiediti come ti sta umiliando o insultando. Per esempio: ti mette in imbarazzo in pubblico? Ti prende in giro senza sosta? Ti infastidisce di continuo? Ti lancia frecciatine, soprattutto quando anche altre persone possono sentirle? Ti scimmiotta? Sapere perché non dovresti sentire il desiderio di legarti a questa persona romanticamente o in un altro modo è una parte essenziale per farsi passare una cotta malsana.
  6. Proteggiti staccandoti da questa persona. Probabilmente hai fatto di tutto per passare più tempo possibile con questa persona, sopportando la sua maleducazione e gli insulti pur di starle vicino. Qualunque sia il tuo atteggiamento nei suoi confronti, deve cambiare, per il tuo bene. Sarebbe meglio staccarsi del tutto da questa persona per rimettere assieme i cocci della tua autostima. Ecco cosa devi fare:
    • Non parlare con questa persona. È chiaro che non merita la tua attenzione.
    • Se hai il suo numero di telefono tra i contatti, la sua email nella rubrica o puoi vedere il suo profilo sui vari social network, cancella ogni forma di contatto e connessione (puoi addirittura bloccarla). Questo le farà capire che non hai più intenzione di accettare ciò che ha fatto e non tollererai più la sua maleducazione.
    • Se cerca di parlarti, non risponderle. Allontanati. Se il silenzio ti sembra un atteggiamento troppo maleducato (d’altra parte non vuoi abbassarti al suo livello) trova una scusa educata e allontanati.
    • Se non puoi evitare di parlarci (magari lavorate assieme), mantieni il contatto strettamente professionale e limita le comunicazioni allo stretto necessario. Potresti anche prendere nota di qualsiasi insulto sia a livello personale che relativo al tuo lavoro e affrontare la questione con il capo o qualcun altro. Cerca di cambiare il modo in cui vedi questa persona e farla passare da cotta a cui tutto è concesso a persona estremamente fastidiosa.
  7. Smetti di parlare di questa persona con gli altri. Non spettegolare e non parlarle alle spalle. In questo modo fai il suo stesso gioco e non rafforzi il rispetto per te stesso e il tuo carattere. Quando qualcuno ti chiede cosa è successo fra di voi, potresti dire qualcosa tipo “Ero stanco del suo atteggiamento”. Oppure potresti dire che entrambi avete realizzato di non avere molto da dirvi e quindi le vostre interazioni sono ridotte al minimo indispensabile. A dire il vero non sono affari che dovrebbero interessare gli altri, quindi potresti anche rispondere, “Perché vuoi saperlo? Non mi va di parlarne.”.
  8. Fatti aiutare dai tuoi familiari, dagli amici o anche da colleghi di cui ti fidi. Tagliare i contatti con qualcuno fa sempre male, soprattutto se fantasticavi sul suo potenziale ruolo nella tua vita e hai speso tantissima energia per avvicinarti a lei e farti vedere sotto una luce migliore. Potresti ancora provare qualcosa per questa persona ed è naturale, ma non è una buona ragione per cadere nei vecchi schemi di comportamento. Organizza delle uscite con degli amici fidati per dimenticare questa persona, passa del tempo con le persone che vedono e apprezzano il buono che c’è in te e ti supportano, che tu abbia successo o meno in ogni situazione. Concediti di vedere come si sta quando si è circondati da persone che ti rispettano e non ti provocano sofferenza.
  9. Vai avanti con la tua vita in modo più positivo e centrato su te stesso. Fai attenzione in futuro a come interagisci con le persone che incrociano il tuo cammino e non permettere al tuo cuore di coinvolgerti nella folle idea di redimere o salvare qualcuno. Le persone cambiano solo se sono loro a desiderarlo davvero. Inoltre, immaginare che qualcuno arrivi e veda il vero te implica che il vero te non sta brillando abbastanza tanto per cominciare, quindi passare del tempo a lucidare il vero te potrebbe essere la tua priorità del momento. Siamo attratti e attiriamo persone simili a noi, quindi a volte veniamo attratti da una persona che rivela qualcosa che rinneghiamo di noi stessi. È importante riflettere sul fatto che una persona molto negativa ti abbia affascinato, perché la dice lunga su come percepisci te stesso. Tu meriti di più e devi ricordarlo costantemente a te stesso fino a quando non diventa una seconda natura, oltre a lavorare su quegli aspetti di te stesso che devi accudire con più cura.
    • Stai dritto e credi in te stesso. Nel momento in cui scegli questo percorsi attirerai persone come te che condivideranno la tua positività e che potranno apprezzare i tuoi pregi e la tua personalità. Potrebbe sembrarti difficile adesso, ma è l’unico modo efficace per attirare una persona che veda il vero te - essere una persona che non ha paura di esprimere se stessa e si aspetta rispetto dagli altri.
    • Leggi Come Difenderti per qualche idea in più.

Consigli

  • Una persona che non ti rispetta non ha bisogno di te in nessun modo. Potrebbe continuare a assorbire le attenzioni che le dai, ma non cambierà il suo atteggiamento di una virgola. Al contrario, le attenzioni costanti nonostante insulti e mancanza di rispetto rinforzerà la sua convinzione di poterti trattare come uno zerbino, senza alcun riguardi per i tuoi sentimenti e la tua dignità. Chiudi con questa persona, non importa quello che dice il tuo cuore.
  • Come parte del tuo processo di distacco, prova a richiamare questa persona per un suo commento o atteggiamento e vedi cosa succede. Richiamala sul suo pessimo comportamento in modo che debba modificarlo. Probabilmente la spiazzerai e si metterà sulla difensiva. Potrebbe anche farti notare il tuo atteggiamento, dandoti la possibilità di ammettere che avresti dovuto riprenderla prima per i suoi insulti e il suo comportamento fuori luogo, ma che ora hai trovato il coraggio e lo stai facendo. Non attaccarla come persona, puntualizza solo ciò che è accaduto in certe situazioni in cui ha detto cose offensive.
  • Quando una persona è cattiva con te, non è un invito a fare altrettanto. Anche se all’inizio è una bellissima sensazione, è controproducente e non fa sentire meglio nessuno (e dovresti saperlo bene, visto che ci sei già passato). Rimane comunque una persona, per quanto crudele possa essere.
  • Comportati come se non avessi mai conosciuto questa persona. La tua vita andrà avanti e la sua punizione prima o poi arriverà. Anche se il karma non dovesse intervenire, non ha importanza perché ti devi concentrare sull’essere la persona migliore che tu puoi diventare, non su quello che succede a lui.

Avvertenze

  • Nel caso chiedesse scusa, la ragione è completamente egoistica: per non finire nei guai. È in imbarazzo, in una situazione che mette in evidenza i suoi fallimenti. Se è davvero pentito, allora dovrà affrontare tutte le conseguenze del suo comportamento nei tuoi riguardi e delle sue azioni. Elencherà tutto quello che ha fatto e sempre attraverso i fatti dimostrerà il suo pentimento e dirà in che modo le sue azioni ti hanno danneggiato. Non offrirà qualcosa di specifico per rimediare (“Ti porto alle Hawaii!”). In questo caso probabilmente è solo un modo per cancellare quello che ha fatto e nascondere il suo errore.
  • Se questa persona ti minaccia o ti perseguita (stalking) allerta subito le autorità.
  • Non riallacciare i contatti con questa persona, anche se ti chiama per dirti quanto le dispiace e che non capiterà mai più . Nella maggior parte dei casi si tratta solo di un escamotage per legarti di nuovo a lei/lui.
  • Ricorda che la maggior parte della gente ha paura di ammettere i propri fallimenti ed errori. Cercheranno di nasconderli, invece di affrontarli da persone mature.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.