Come Adottare i Principi Amish nella Tua Vita

La semplicità e la stabilità della vita Amish possono catturare l’attenzione della gente, soprattutto perchè le comunità Amish, di fede cristiana, sembrano totalmente isolate dalla continua frenesia della vita moderna. Questo articolo non nasce assolutamente per tentare di convertire chi lo legge, o spingere a dimenticare le comodità e il progresso, piuttosto è una guida per migliorare il proprio approccio alla vita quotidiana e ritornare ad una dimensione familiare ed essenziale, basata su principi fondamentali. Potrai porre l’accento su piccoli gesti, come odorare una rosa e riscoprire le ragioni per cui ami e rispetti la tua famiglia e la tua vita.

Passaggi

  1. Riscopri le attività all’aperto. La vita moderna spesso ci spinge a rimanere chiusi all’interno di case o uffici, sempre davanti al computer, TV e videogames. Dimenticare le attività all’aria aperta ha portato ad un aumento dell’obesità e delle malattie legate ad una routine sedentaria. Riprendendo il contatto con la natura riuscirai a ritrovare la salute del corpo e della mente, imparando inoltre ad apprezzare meglio l’ambiente che ti circonda.
    • Includi delle attività all’aperto nella tua vita quotidiana. Per esempio una passeggiata nel vicinato, dei lavoretti da fare nel giardino. Trova dei modi produttivi per bruciare calorie.
    • Procurati un contapassi e abituati a camminare di più. Gli Amish camminano molto più di tutti gli altri che hanno una macchina e gli effetti benefici sulla salute sono notevoli. Gli uomini compiono circa 18.000 passi al giorno e le donne circa 14.000. L’indice di obesità è perciò molto basso.
    • Invita la tua famiglia a partecipare alle attività all’aperto. Cerca di coinvolgere tutti, dai bimbi più piccoli ai teenager più scettici. Abitua i bambini a stare a contatto con la natura così che possano continuare a farlo anche da adulti.
    • Dedica dei momenti della tua giornata ad apprezzare la bellezza e la generosità della natura. Puoi piantare qualcosa nel tuo giardino o anche solo accorgerti che un fiore è sbocciato. Guardando i doni della natura ritroverai il tuo equilibrio e la pace interiore.
  2. Sii meno ossessionato dall’aspetto fisico. E’ importante essere presentabili e puliti ma non è necessario seguire l’ultima moda e spendere molto denaro in prodotti di bellezza. Abbandonandosi al consumismo si tende a maturare insoddisfazione e continuare a comprare diviene un'azione per colmare il vuoto. Piuttosto che essere schiavi del Botox, della chirurgia estetica e dei vestiti di marca, cerca un approccio più semplice alla vita.
    • Passa del tempo a capire quali sono i capi che veramente ti donano piuttosto che continuare sempre a rincorrere ciecamente l’ultima moda. Impara a spendere il denaro in modo consapevole, scegli la qualità e non la quantità quando fai shopping e tratta i tuoi abiti con cura.
    • Sii modesto. Le donne Amish indossano degli abiti molto lunghi e gli uomini dei completi scuri con le bretelle, ovviamente non è necessario vestirsi come loro ma solo ispirarsi al principio della modestia. Preferisci dei capi che non siano troppo stretti, né troppo corti e succinti, scegli l’abbigliamento che si abbina meglio al tuo stile di vita, nel quale ti senti a tuo agio ed appari presentabile e curato.
    • Scegli una pettinatura che si addica alla tua personalità, e alla tua età, e mantienila. Non c’è bisogno di tagliarsi e tingersi i capelli continuamente, dimenticandosi infine di quale era il proprio colore originale.
    • Riduci al minimo gli accessori e i gioielli. Meglio è non indossarli affatto. Risparmierai tempo e denaro, inoltre non avrai paura di perderli e non dovrai preoccuparti di cosa si abbina ai tuoi abiti e cosa no.
    • Segui una moda ma punta sempre all’essenziale, preferisci gli abiti sobri e rinuncia agli accessori. Evita i bottoni troppo vistosi, scegli delle tinte classiche, per esempio il nero e il bianco e dei modelli semplici. Se vuoi puoi aggiungere un capello, per ripararti dai raggi del sole.
  3. Riscopri le gratificazioni che si ottengono con il tuo lavoro, sia pratico che mentale. Gli Amish considerano il lavoro il più importante contributo che si possa dare alla società, si raccoglie ciò che si è seminato e la volontà di fare denaro facile non è per niente in tono con i principi Amish.
    • Lavora sodo e sii efficiente. Non devi scegliere il modo più difficile per portare avanti il tuo lavoro ma ottimizzare il tuo tempo, organizzandoti in modo tale da svolgere più mansioni. Leggi dei libri o dei siti web che propongono delle idee su come ottenere il massimo dalla propria giornata lavorativa e raggiungere sempre i propri obiettivi.
    • Non avere paura di lavorare duramente. Le persone oggi tendono a schivare i lavoro più faticosi o per i quali è inevitabile sporcarsi. Non avere paura di compiere uno sforzo, non evitare la fatica ma impara ad accettarla. Il lavoro è un importante contributo per la società.
    • Allontana tutte le distrazioni che ti impediscono di concentrarti. La TV, la radio, la musica, i videogiochi, etc sono degli elementi che possono allontanarti dal raggiungimento dei tuoi obiettivi giornalieri. Evita di usarli oppure stabilisci un limite massimo di tempo.
    • Riconosci e gratifica il lavoro degli altri. Se tuo figlio ha sacrificato il suo tempo libero per aiutarti in qualcosa, premialo con delle parole d’affetto, apprezza il suo contributo.
  4. Impara a preparare da solo tutto ciò di cui hai bisogno. Non usare solo prodotti pronti del supermercato, inizia a cucinare e a realizzare alcuni oggetti con le tue mani.
    • Impara a cucire e a lavorare a maglia. Realizza dei capi per te e per i membri della tua famiglia. Piano piano puoi migliorarti e tentare dei lavori più complicati, come ricamare le lenzuola o realizzare la tua biancheria per la casa. Impara a decorare e a riutilizzare in modo creativo i materiali che già possiedi.
    • Prepara da solo il pane, i dolci e i biscotti. Saprai sempre quali sono gli ingredienti dei tuoi alimenti e potrai ricompensare te e i tuoi cari con prodotti genuini. Inoltre, impastare è un buon modo per sfogare lo stress!
    • Fai crescere nel tuo orto la frutta e la verdura. Inizia a lavorare la terra e a piantare dei semi. Le verdure che hai fatto crescere e raccolto da solo avranno un gusto più buono di quelle dei supermercati e saranno più sane. Se vivi in un appartamento, o non hai un vero e proprio giardino, prova a far crescere delle piantine nei balconi o sul davanzale.
    • Impara a conservare i tuoi prodotti. Fai delle marmellate, delle conserve o dei barattoli, da consumare durante l’inverno.
    • Prepara i tuoi pasti da asporto. Piuttosto che pranzare fuori casa risparmia del denaro preparando dei piatti da portare con te. Puoi anticipare preparandoli tutti insieme per poi conservarli nel congelatore, già divisi in porzioni. Prepara delle pizzette, la pasta al forno, dei curry o degli stufati.
    • Autoproduci le tue risorse energetiche. Prepara delle candele, installa dei pannelli solari, metti da parte dei giornali vecchi per accendere il fuoco e cerca di limitare come puoi il consumo di energia elettrica della tua casa.
    • Prepara dei giochi e dei giocattoli. Sono molte le cose che puoi realizzare con le tue mani, dei giocattoli per bambini, puzzle, libri, giochi da tavolo, giochi all’aperto, come la campana e il gioco degli anelli. Quando possibile usa materiali da riciclare.
  5. Evita tutti gli oggetti moderni che non portano alcun miglioramento alla tua vita. Non c’è bisogno di acquistare ogni articolo che esce nel mercato solo perché è nuovo. Rifletti su tutto ciò che conta veramente e individua ciò che è utile da ciò che è solo una distrazione. Per esempio, tre televisioni in una sola casa possono dividere la famiglia nei momenti in cui invece tutti i membri potrebbero stare insieme, avvolgere sempre i tuoi alimenti con la plastica potrebbe alterarne il valore nutritivo. Diventa un consumatore attento e limita l’uso di tutto ciò che è solo una distrazione improduttiva.
    • Tieni in casa solo le cose utili o che ti piacciono. Sbarazzati delle cose inutili e lascia che la casa sia più vuota e spaziosa.
    • Se ti senti schiavo del consumismo prova ad avvicinarti ai principi Amish per imparare a fare di meno di tante cose e cambiare il tuo punto di vista sugli acquisti. Semplifica la tua vita, godi della compagnia degli altri e usa del tempo libero per riflettere. Nella tua casa, così come nella tua vita, non c’è bisogno di circondarsi di cose, l’essenzialità è una virtù. Imparerai a sentirti più felice e meno confuso.
  6. Impara a vivere una vita pacifica. La società Amish nasce per essere una comunità pacifica basata sul lavoro. Anche se potrebbe essere difficile essere sempre calmi e trovare la pace in un mondo in cui si è sempre raggiunti dalle notizie, impara a staccarti gradualmente da tutte le apparecchiature elettroniche per riscoprire una dimensione più spirituale.
    • Spengi la televisione e il computer. Non passare tutto il tempo online o a guardare programmi televisivi. Intrattieniti piuttosto in compagnia di un buon libro.
    • Rifiuta la violenza. Gli Amish sono contrari alla violenza di ogni tipo, non guardano scene violente in televisione e cercano di tenersi lontani da sentimenti di odio e rabbia. Cerca di prendere ispirazione dal loro atteggiamento pacifico.
    • Impara a infondere pace dentro di te. Prova la meditazione e lo yoga per ritrovare il benessere del corpo e dello spirito, ritrova la tua tranquillità. Impara a comunicare in modo non violento e a far fronte alle difficoltà senza perdere la calma, esercitati all’autocontrollo.
  7. Il matrimonio è per tutta la vita. Anche se la cultura Amish è molto tradizionalista per quanto riguarda la figura dell’uomo e della donna, puoi usare a tuo piacimento i loro principi, pur adattandoli ad un contesto moderno. Inizia a considerare il tuo matrimonio come una collaborazione tra due partner, che devono impegnarsi ugualmente per far funzionare e preservare il proprio rapporto, senza cedere alle tentazioni esterne o cercare una rottura per motivi futili. Impara a pensare al matrimonio come ad un legame per la vita, e una relazione preziosa nella quale è fondamentale avere un buon dialogo e imparare a risolvere insieme tutti i problemi.
    • Opera insieme al tuo partner una divisione attenta dei ruoli. Se entrambi lavorate e siete fuori casa tutto il giorno, decidete bene quali mansioni svolgere in base ai vostri impegni, in modo che non ci siano fraintendimenti. Le faccende possono essere assegnate in base alle proprie predisposizioni, e capacità, piuttosto che attenersi ad una suddivisione dei compiti basata sui generi, ormai datata. I compiti che a nessuno piace svolgere possono essere assegnati a rotazione!
    • Impara a dedicare tempo alla tua relazione. Anche se il mondo contemporaneo corre in fretta è sempre importante sapersi ritagliare dei momenti per stare insieme, anche se si hanno dei figli. Riscopri il piacere di stare accanto al tuo compagno di vita e dimostrarsi amore anche mangiando insieme o rilassandosi accanto al camino. E’ importante che i pasti siano consumati a tavola e quando la famiglia è tutta riunita, è un momento di condivisione.
    • Evita di litigare. Anche gli Amish possono avere delle discussioni ma è sempre meglio non alzare la voce e mantenere un certo controllo della situazione, magari non parlarsi per qualche giorno piuttosto che fare scenate e urlare. Parla sempre con il tuo partner e decidi come è meglio far fronte ai problemi di coppia in modo non violento, è meglio discutere insieme prima di assumere un atteggiamento che potrebbe non essere capito. Se proprio è necessario discutere ricordati di usare una comunicazione non violenta e puntare sempre alla soluzione dei problemi.
  8. Ama in modo incondizionato ma non viziare i tuoi figli. Molti bambini nella società di oggi collegano l’amore dei genitori al possesso di nuovi giocattoli o privilegi. I genitori Amish dimostrano il proprio amore infondendo i buoni principi e la disciplina in modo che i bambini possano diventare un giorno degli adulti corretti e produttivi nella società. A volte le famiglie concedono ai ragazzi un periodo di pausa e di libertà prima di decidere se tornare a far parte della comunità da adulti. Non è necessario dover trasmettere a tutti i costi il proprio credo, e la professione, ai figli, ma fornirgli una buona educazione ed essere sempre ai loro occhi un buon modello, pur lasciando i giovani liberi di esplorare la propria identità e fare le scelte che reputano migliori.
    • Ogni privilegio deve essere guadagnato. Piuttosto che dare subito al proprio figlio un cellulare nuovo perché lo ha chiesto è meglio lasciare che possa guadagnarselo in qualche modo. Concedi un premio dopo aver osservato la sua buona condotta e lascia che capisca che niente è dovuto. Si tratta di una lezione importante che ricorderà anche in futuro. Probabilmente in questo modo si prenderà anche più cura dell’oggetto che è stato acquistato per lui.
    • Insegna ai tuoi figli a rispettare ogni persona, soprattutto gli anziani, i quali rivestono un ruolo molto importante nella società Amish. Fai in modo che non prendano cattive abitudini e che non dicano parolacce, soprattutto davanti agli adulti, lascia che già dall’infanzia imparino a rispettare tutti, e a trattare gli altri come loro vorrebbero essere trattati.
    • Discuti di principi e di valori morali con i tuoi figli. Trova ogni giorno delle lezioni di vita da trasmettere a loro. Digli come poter essere un buon amico o come fare la cosa giusta quando qualcuno gli chiederà aiuto. Isegnagli la differenza tra bene e male e fai in modo che vivano in pace e in armonia.
    • Fornisci ai bimbi degli esempi pratici. Se vuoi che comprendano alcune cose già dall’infanzia devi cercare degli esempi dai quali possano osservare e trarre delle conclusioni. La lezione che cerchi di spiegare sarà molto più utile se abbinata a delle situazioni concrete piuttosto che ai tuoi rimproveri
  9. Pratica l’umiltà. In una società in cui spesso si vuole apparire a tutti i costi, o si mostra molto più di quello che si possiede, è bene ricordarsi dei principi degli Amish perché sono esattamente l’opposto. Sii sempre una persona umile e scopri qual è il tuo ruolo nel mondo, appoggia gli altri e ascoltali, non pretendere di avere sempre l’attenzione su di te. E soprattutto non pensare sempre solo a te stesso ma anche al bene della tua comunità.
    • Non fare mai pettegolezzi. E' dannoso e nella comunità Amish spettegolare è considerato un un gesto molto offensivo.
    • Non vantarti. Anche se tuo figlio dovesse aver preso i voti più alti in ogni materia non trasformare i suoi successi in un motivo per vantarti di fronte ai vicini.
    • Non essere esibizionista. I lussi delle star di Hollywood si allontano anni luce dal regime di vita degli Amish. Non attirare l’attenzione, non indossare capi troppo provocanti o vistosi, non acquistare una macchina , o una casa, costosa solo per farti vedere.
    • Non smettere mai di farti domande, cerca sempre di migliorarti. Non è detto che tu conosca la verità su ogni cosa, gli altri spesso possono dare degli insegnamenti preziosi.
    • Fai esercizio di gratitudine. Se inizi ad apprezzare l’aiuto e la partecipazione degli altri vincerai la tendenza ad essere egocentrico. Sii grato agli altri e alla vita. Non dare niente, e nessuno, per scontato.

Consigli

  • Integra i principi Amish nella tua vita, scegli quelli che sono più utili per la felicità della tua famiglia. Se non ami coltivare il giardino cerca delle azioni alternative per stare a contatto con la natura. Non è necessario seguire tutti i consigli contenuti in questo articolo, si tratta di una fonte d’ispirazione da adattare ad un proprio contesto.
  • Impara a cooperare con i tuoi familiari come fanno gli Amish. Includi i membri della famiglia in diverse attività e cerca di stabilire con tutti un buon legame.
  • Se vuoi puoi leggere dei libri sugli Amish. Ce ne sono alcuni in italiano, ma se conosci l’inglese puoi cimentarti nella lettura di “Amish Values for Your Family: What We Can Learn from the Simple Life”, (2011) di Suzanne Woods Fisher. Questo testo in particolare si basa sull’adattamento di principi Amish alla vita moderna.
  • Lo stile di vita Amish si basa sulla religione cristiana. Svolgendo molte attività manuali, e rifiutando la modernità, gli Amish cercano di allontanare le tentazioni. Prendi spunto dai principi che ti coinvolgono di più e cerca di portare dei miglioramenti nella tua vita familiare.
  • Concediti ogni volta che puoi delle passeggiate nella natura, meglio se in compagnia della tua famiglia.

Avvertenze

  • Non credere che la vita Amish sia facile, al contrario è molto dura.
  • Non picchiare mai i tuoi bambini.
  • Non idealizzare la cultura Amish. Come tutte le culture deve essere considerata nel suo contesto e presenta i suoi limiti e i suoi problemi. Per esempio, soprattutto nel vecchio ordine Amish erano previste punizioni verbali e fisiche per impartire l’educazione, si abbandonava la scuola molto presto e le donne non godevano di molti diritti.

Cose che ti Serviranno

  • Un contapassi, per imparare a camminare di più
  • Degli abiti semplici, senza accessori
  • Un diario in cui scrivere pensieri di gratitudine
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.