Come Coniugare i Verbi Spagnoli (Presente Indicativo)

Coniugare i verbi in spagnolo può essere difficoltoso. Per coniugare un verbo regolare al presente indicativo, tutto ciò che devi fare è conoscere il tuo soggetto, rimuovere la radice del verbo e aggiungere la desinenza che corrisponde al soggetto. Quando dovrai iniziare a coniugare i verbi riflessivi o irregolari, le regole subiranno qualche cambiamento, ma non temere, sarà sufficiente imparare alcuni punti chiave. Se vuoi imparare a coniugare i verbi spagnoli al presente indicativo, prosegui nella lettura dell'articolo.

Coniugare i Verbi Regolari

  1. Comprendere il soggetto. Il soggetto è chiunque compia o subisca l'azione espressa dal verbo. Per coniugare un verbo in spagnolo, dovrai prima di tutto acquisire familiarità con i differenti pronomi personali soggetto della lingua. Eccoli:
    • Yo — io
    • — tu
    • Usted — lei (formale)
    • El, ella — egli, ella
    • Nosotros/as — noi
    • Vosotros/as — voi
    • Ustedes — voi (formale)
    • Ellos/as — essi, esse, loro
      • Nota che sebbene ci siano otto differenti soggetti, le forme di coniugazione sono solo sei. El, ella e usted vengono coniugati in egual modo, così come ellos, ellas e ustedes.
  2. Determina il soggetto. Quando i soggetti ti saranno diventati familiari, avrai bisogno di imparare il verbo corrispondente. Se il verbo fosse necesitar (avere bisogno di), chi è il soggetto che detiene il bisogno? Sei tu? La persona a cui ti stai rivolgendo? Un gruppo di ragazzi? Il soggetto determinerà la forma della coniugazione.
  3. Rimuovi la desinenza. Tutti i verbi spagnoli terminano in "-ar," "-ir," o "-er". Dopo aver rimosso la desinenza, potrai aggiungerne una nuova. A meno che il verbo sia riflessivo: in quel caso avrà il pronome riflessivo "se" unito in fondo al verbo.
  4. Coniugare i verbi che terminano in "-ar". Dopo aver appreso come formare la coniugazione dei verbi che terminano in "-ar" al presente indicativo, sarà sufficiente aggiungere la desinenza appropriata alla fine di ogni verbo regolare appartenente alla coniugazione in "-ar". Ecco quali sono le regole per coniugarli al presente indicativo, useremo il verbo hablar (parlare):
    • Yo: o - hablo
    • : as - hablas
    • Él, Ella, Usted: a - habla
    • Nosotros/as: amos - hablamos
    • Vosotros/as: áis - habláis
    • Ellos/as, Ustedes: an - hablan
  5. Coniugare i verbi che terminano in "-er". Impara a formare la coniugazione dei verbi in "-er" al presente indicativo e poi aggiungi semplicemente la desinenza corretta alla fine di ogni verbo. Ecco quali sono le desinenze per i verbi che terminano in "-er" al presente indicativo, nell'esempio useremo il verbo beber (bere):
    • Yo: o - bebo
    • : es - bebes
    • Él, Ella, Usted: e - bebe
    • Nosotros/as: emos - bebemos
    • Vosotros/as: éis - bebéis
    • Ellos/as, Ustedes: en - beben
  6. Coniugare i verbi che terminano in "-ir". Impara a formare la coniugazione dei verbi in "-ir" al presente indicativo e poi aggiungi semplicemente la desinenza corretta alla fine di ogni verbo. Ecco quali sono le desinenze per i verbi che terminano in "-ir" al presente indicativo, nell'esempio useremo il verbo vivir (vivere):
    • Yo: o - vivo
    • : es - vives
    • Él, Ella, Usted: e - vive
    • Nosotros/as: imos - vivimos
    • Vosotros/as: ís - vivís
    • Ellos/as, Ustedes: en - viven

Coniugare i Verbi Riflessivi

  1. Impara a coniugare il pronome "se". Se vuoi coniugare un verbo riflessivo, per prima cosa dovrai imparare a coniugarlo con riferimento al pronome personale soggetto. Ogni pronome personale soggetto ha una forma di se distinta. Ecco quali sono le forme coniugate del pronome riflessivo se, le userai in ogni frase riflessiva:
    • Yo: me
    • : te
    • Él, Ella, Usted: se
    • Nosotros/as: nos
    • Vosotros/as: os
    • Ellos/as, Ustedes: se
  2. Posiziona la forma di "se" davanti al verbo. Prima di procedere oltre, posiziona la forma appropriata del pronome "se" prima del verbo. Pensa come se rimuovessi il "se" alla fine del verbo prima di coniugarlo. Rimuovi il "se" dalla fine del verbo, spostalo in avanti, coniugalo e il gioco è fatto.
  3. Coniuga il verbo. Ora coniuga il verbo seguendo le regole del presente indicativo, purché si tratti di un verbo regolare. Posiziona il verbo dopo la corretta forma di se e avrai coniugato la tua forma verbale riflessiva. In un'affermazione fatta usando un verbo riflessivo, puoi eliminare il pronome soggetto posto prima del pronome riflessivo. Per esempio puoi dire "Yo me llavo" per dire "Io mi lavo," ma l'affermazione "Me llavo" è più comune. Ecco le forme coniugate del verbo riflessivo levanto (alzarsi) al presente indicativo:
    • Yo: me levanto
    • : te levantas
    • Él, Ella, Usted: se levanta
    • Nosotros/as: nos levantamos
    • Vosotros/as: os levantáis
    • Ellos/as, Ustedes: se levantan

Coniugare i Verbi Irregolari

  1. Coniuga i verbi dalle radici e dalle desinenze irregolari. Questi verbi possono presentare terminazioni diverse da quelle dei verbi regolari, sia per quanto riguarda le radici, sia per quanto riguarda le desinenze. In quei verbi che modificano la propria radice, al presente indicativo si ha un cambiamento della vocale della radice. Tuttavia, la radice non si modifica per tutte le forme verbali: per nosotros e vosotros infatti rimane invariata. La vocale della radice del verbo può modificarsi in alcuni differenti modi, vediamo qualche esempio:
    • Coniugare i verbi con una radice che cambia da o a ue, usiamo come esempio il verbo dormir (dormire):
      • Yo: duermo
      • : duermes
      • Él, Ella, Usted: duerme
      • Nosotros/as: dormimos
      • Vosotros/as: dormís
      • Ellos/as, Ustedes: duermen
    • Coniugare i verbi con una radice che cambia da e a ue, usiamo come esempio il verbo querer (volere):
      • Yo: quiero
      • : quieres
      • Él, Ella, Usted: quiere
      • Nosotros/as: queremos
      • Vosotros/as: queréis
      • Ellos/as, Ustedes: quieren
    • Coniugare i verbi con una radice che cambia da e a i, usiamo come esempio il verbo seguir (seguire o continuare):
      • Yo: sigo
      • : sigues
      • Él, Ella, Usted: sigue
      • Nosotros/as: seguimos
      • Vosotros/as: seguís
      • Ellos/as, Ustedes: siguen
  2. Coniugare i verbi che cambiano alla prima persona. Alcuni verbi sono irregolari nella formazione della loro prima persona al presente indicativo. Le restanti forme del verbo seguiranno le convenzioni della coniugazione dei verbi regolari. Per coniugare correttamente questi verbi, la scelta migliore è quella di impararli a memoria. Ecco qualche esempio relativo ai verbi che sono irregolari solo nella prima persona del presente indicativo (la forma yo):
    • Coniugare i verbi che cambiano da c a zc alla prima persona:
      • Conocer (fare la conoscenza di): Yo conozco
      • Agradecer (ringraziare): Yo agradezco
      • Ofrecer (offrire): Yo ofrezco
    • Coniugare i verbi in cui appare una g alla prima persona:
      • Caer (cadere): Yo caigo
      • Salir (uscire): Yo salgo
      • Tener (avere): Yo tengo
    • Coniugare i verbi che presentano altri cambiamenti alla prima persona:
      • Dar (dare): Yo doy
      • Saber (sapere): Yo sé
      • Ver (vedere): Yo veo
  3. Coniugare altri verbi irregolari al presente indicativo. Ci sono degli altri verbi, usati più o meno comunemente, che non subiscono cambiamenti alla radice, ma che si coniugano in modo irregolare. Memorizzandoli riuscirai ad acquisire le prime basi della lingua spagnola. Ecco alcuni dei verbi irregolari più comuni coniugati al presente indicativo:
    • Estar (essere):
      • Yo: estoy
      • : estás
      • Él, Ella, Usted: está
      • Nosotros/as: estamos
      • Vosotros/as: estáis
      • Ellos/as, Ustedes: están
    • Ser (essere):
      • Yo: soy
      • : eres
      • Él, Ella, Usted: son
      • Nosotros/as: somos
      • Vosotros/as: sois
      • Ellos, Ellas, Ustedes: son
    • Ir (andare):
      • Yo: voy
      • : vas
      • Él, Ella, Usted: va
      • Nosotros/as: vamos
      • Vosotros/as: vais
      • Ellos/as, Ustedes: van

Consigli

  • Per imparare a coniugare i verbi, cerca degli schemi che si ripetono. Per esempio, qualsiasi cosa accada, "yo" terminerà in o, mentre el/ella/usted avranno la stessa terminazione, così come ellos/ellas/ustedes.
  • Non è sempre necessario includere il pronome. Solo nel caso tu voglia essere specifico. Necesito una toalla ha lo stesso significato di Yo necesito una toalla . Comunque, con le coniugazioni dei verbi che riguardano i pronomi él/ella/usted ed ellos/ellas/ustedes, è utile includere il soggetto.
  • In America Latina, vosotros generalmente non viene usato. Verrai compreso più facilmente usando il pronome ustedes, usato sia nelle situazioni formali che informali.
  • Vuoi coniugare i verbi al futuro? Aggiungi la coniugazione del verbo "ir" (andare) all'inizio dell'affermazione e lascia il verbo alla sua forma infinita. Es: Voy a pasear al perro si traduce "Sto per andare a portare fuori il cane". Esiste una forma reale per creare il futuro semplice, ma se sei alle prime armi con lo spagnolo, questo trucco potrà esserti utile.
  • Eseguendo un paragone con la lingua inglese, queste coniugazioni funzionano sia per il present perfect che per il present continuous. Per esempio, Tocamos el piano significa sia Suoniamo il piano che Stiamo suonando il piano .
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.