Come Realizzare una Sciarpa col Cappuccio all'Uncinetto

Una sciarpa col cappuccio è un accessorio divertente e alla moda per l’autunno e l’inverno. Per realizzare questo pratico progetto all’uncinetto, basta avere soltanto una matassa di filato, qualche conoscenza di base di uncinetto e un po’ di tempo libero.

Realizzare la Sciarpa

  1. Crea una catenella di base. Attacca la matassa al gancio da uncinetto con un nodo scorsoio, per poi realizzare una catenella di base di circa 200 punti.
    • Se non sai come realizzare un nodo scorsoio o un punto a catenella, consulta la sezione “Consigli”.
    • Questa scarpa verrà realizzata nel senso della lunghezza, quindi la lunghezza della catenella dovrà corrispondere alla lunghezza della sciarpa finita. Puoi realizzare una catenella più lunga o più corta a seconda della lunghezza desiderata, ma il numero di punti totali dovrà essere un multiplo di due.
  2. Realizza una maglia bassa per ogni punto. Per la prima riga, realizza una maglia bassa nella seconda catenella partendo dal ferro, quindi per tutti i punti rimanenti della riga. Una volta raggiunta la fine, risvolta il lavoro.
    • Se non sai come realizzare una maglia bassa, consulta la sezione “Consigli”.
    • In questa riga il lato "diritto" della sciarpa dovrà essere rivolto verso di te.
  3. Realizza una serie di maglie basse e catenelle sulla riga successiva. Crea una catenella, per poi realizzare una maglia bassa nel primo punto della riga precedente. Per la parte rimanente della riga, crea una catenella, salta un punto e realizza una maglia bassa nel punto successivo. Ripeti questo procedimento fino a raggiungere la fine della riga, per poi risvoltare il lavoro.
    • In questa riga il lato "rovescio" della sciarpa dovrà essere rivolto verso di te. D’ora in poi ogni riga dell’uncinetto dovrà alternarsi fra il lato "diritto" e quello "rovescio".
  4. Realizza una serie simile di maglie basse e catenelle. Per la terza fila crea una catenella, per poi realizzare una maglia bassa nel primo punto della riga precedente. Per la parte rimanente della riga, ripeti il procedimento seguente: crea una catenella, salta il punto successivo, realizza una maglia bassa nella catenella successiva.
    • Realizza una maglia bassa nell’ultimo punto e risvolta il lavoro alla fine della riga.
  5. Realizza una maglia bassa e un punto a catenella nella quarta riga. Crea una catenella, poi realizza una maglia bassa nel primo punto della riga precedente. Per la parte rimanente della riga, crea una catenella, salta un punto e relizza una maglia bassa nello catenella della riga precedente. Ripeti fino a raggiungere l’ultimo punto.
    • Per gli ultimi due punti, crea una catenella, salta un punto e realizza una maglia bassa nell’ultimo punto.
    • Alla fine della riga, risvolta la maglia.
  6. Ripeti le due righe precedenti. Per completare le righe cinque e sei, ripeti gli stessi passaggi fatti per le righe tre e quattro.
    • Per la riga cinque, crea una catenella, per poi realizzare una maglia bassa nel primo punto. Crea una catenella, salta un punto e realizza una maglia bassa nel punto successivo; segui questo modello fino a raggiungere la fine della riga.
    • Per la riga sei, crea una catenella e poi realizza una maglia bassa nel primo punto. Dopodiché, crea una catenella, salta un punto e realizza una maglia bassa negli spazi successivi; ripeti questo procedimento fino alla fine della riga.
  7. Realizza una maglia bassa lungo la settima riga. Crea una catenella, per poi realizzare una maglia bassa in ciascun punto e in ciascun spazio. Continua fino a raggiungere la fine della riga.
    • Risvolta il lavoro alla fine di ciascuna riga.
  8. Ripeti se necessario. Segui i passaggi utilizzati per completare le righe dalla due alle sette tutte le volte necessarie, fino a raggiungere l’ampiezza desiderata.
    • Una buona ampiezza per la sciarpa è di 14 cm, ma puoi renderla più o meno sottile a seconda del tuo gusto personale.
  9. Fissa la sciarpa. Taglia il filato, lasciando una coda di circa 7,5 cm. Fai passare l’estremità attraverso l’anello sul tuo gancio per annodare la sciarpa e fissarla.
    • Nascondi il reso della coda drappeggiandolo nella parte inferiore della sciarpa.

Realizzare il Cappuccio

  1. Realizza una catenella di base. Attacca nuovamente il filato al gancio con un nodo scorsoio. Crea una catenella base di 60 punti.
    • La catenella di base dovrà essere abbastanza lunga da estendersi da una spalla all’altra, passando sopra alla testa. Se la maglia non è abbastanza lunga, aggiungi altri punti a catenella. Assicurati però di realizzare un numero pari di punti.
  2. Realizza una mezza maglia alta in ciascun punto. Crea una mezza maglia alta sul davanti della seconda catenella partendo dal gancio. Per il resto della riga, realizza una mezza maglia alta sul retro del punto successivo, quindi sul davanti del punto seguente.
    • Realizza una catenella alla fine della riga, per poi risvoltare il lavoro.
    • Se non sai realizzare una mezza maglia alta, controlla la sezione “Consigli”.
  3. Realizza un’altra serie di mezze maglie alte sulle righe successive. Per la seconda riga, crea una mezza maglia alta sul davanti del primo punto. Realizza una mezza maglia alta sul retro del punto successivo, quindi sul davanti del punto seguente; ripeti questo procedimento per il resto della riga. Crea una catenella e risvolta.
    • Ripeti il procedimento fino ad ottenere un totale di 18 righe.
  4. Taglia il filato. Lascia una coda di circa 46 cm.
    • Dovrai usare l’estremità per unire il cappuccio, quindi è consigliabile realizzarla della stessa lunghezza del rettangolo del cappuccio.
  5. Cuci il cappuccio. Piegalo in due in diagonale. Usa ago e filo per cucire a sopraggitto un lato del cappuccio, dall’apertura fino alla piega.
    • Se non sai come cucire a sopraggitto, consulta la sezione “Consigli” per ulteriori istruzioni.
  6. Appiana la sommità. Una volta in cima al cappuccio, picchietta gentilmente gli angoli superiori verso l’interno, creando un triangolo piatto. Cuci l’esterno del triangolo usando l’ago da cucito.
    • Questo passaggio non è necessario, ma permetterà al cappuccio di appiattirsi sulla testa. Saltandolo, il cappuccio formerà una punta diritta.

Unire i Pezzi

  1. Piega la sciarpa in due in diagonale. Il rovescio dovrebbe essere rivolto verso l’esterno, mentre il diritto verso l’interno.
  2. Allinea sciarpa e cappuccio. Piega il cappuccio in modo che il lato diritto sia verso l’interno. Piegalo lungo le cuciture, quindi allinealo con la sciarpa piegata in modo che il centro del cappuccio sia in linea con il centro della sciarpa piegata.
    • Spilla insieme sciarpa e cappuccio per fissarli.
  3. Cuci i due pezzi. Usa ago e filo per cucire a sopraggitto i bordi del cappuccio alla sciarpa, lungo il bordo in comune.
    • Ti serviranno almeno 46 cm di filo per unire cappuccio e sciarpa.
    • Assicurati di cucire solo un lato del cappuccio ad un lato della sciarpa. Lavora con attenzione e non cucire insieme due lati del cappuccio o due lati della sciarpa.
    • Una volta finito, drappeggia il filo rimanente nel lato posteriore del cappuccio, in modo da nasconderlo.
  4. Piega le cuciture. Risvolta cappuccio e sciarpa sul lato diritto. Posiziona il cappuccio fra due teli umidi e lasciali riposare fino a quando non saranno asciutti.
    • I teli devono essere umidi, non bagnati. Qualora fossero eccessivamente bagnati, la sciarpa impiegherebbe troppo tempo ad asciugare.
    • Non c’è bisogno di coprire l’intera sciarpa, ma solo le cuciture.
    • Questa parte non è strettamente necessaria, ma così facendo renderai le cuciture meno visibili.
  5. Prova ad indossare la sciarpa. Dovrebbe essere completa e pronta da indossare.

Consigli

  • Per realizzare un nodo scorsoio:
    • Incrocia l’estremità attaccata del filato sull'estremità libera, creando un cappio.
    • Spingi il lato attaccato del filato all’interno del cappio, tirandolo dal retro in avanti e creando un secondo anello. Tira il primo cappio per stringerlo intorno al secondo.
    • Inserisci il ferro da uncinetto nel secondo anello e stringilo.
  • Per realizzare un punto a catenella:
    • Avvolgi il lato attaccato del filato sul ferro da uncinetto, al di sopra del cappio già presente.
    • Tira il filato attraverso il cappio presente sul ferro, in modo da completare il punto.
  • Per realizzare una maglia bassa:
    • Inserisci il ferro da uncinetto nel punto indicato.
    • Afferra il filato con il ferro, passando dal retro, e tiralo sul lato anteriore del punto. Ora sul ferro dovrebbero trovarsi due cappi.
    • Avvolgi il filato intorno al ferro.
    • Tira il filato attraverso entrambi i cappi per completare il punto.
  • Per realizzare una mezza maglia alta:
    • Avvolgi il filato sul ferro da uncinetto, quindi inserisci il ferro nel punto indicato.
    • Avvolgi il filato ancora una volta intorno al ferro e fallo passare sul davanti del punto.
    • Avvolgi ancora una volta il filato attorno al ferro, quindi fallo passare attraverso tutti e tre i cappi presenti sul ferro per completare il punto.
  • Per realizzare un punto a sopraggitto:
    • Annoda il filo su uno dei due bordi da unire. Infila l’estremità opposta del filo nell’ago.
    • Inserisci il filato negli anelli frontali e posteriori sul bordo non attaccato all’estremità.
    • Fai passare l’ago attraverso la serie successiva di anelli anteriori e posteriori sul bordo dell’estremità attaccata, quindi tiralo attraverso la serie successiva di anelli anteriori e posteriori sul bordo dell’estremità non attaccata. In questo modo completerai un punto a sopraggitto.
    • Ripeti se necessario, per poi annodare il filo verso la fine.

Cose che ti Serviranno

  • Ferro da uncinetto da 6 o 6,5 mm
  • Lana pettinata, una matassa
  • Ago per filato
  • Forbici
  • Teli
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.