Come Preparare un Adana Kebab

L’Adana Kebab è un piatto piccante a base di carne tritata originario della Turchia, e prende il suo nome dalla città di Adana, la quinta città più grande del Paese. La parola kebab (کباب) deriva dall’arabo o persiano, ma in origine significava carne fritta e non grigliata. Molte persone usano il termine più familiare şiş (pronuncia scisc) che significa spiedino (anche se questa ricetta non ne prevede l’uso), poiché tradizionalmente è previsto che la carne sia infilzata su uno spiedino di 80-90 cm con un diametro di 2-2,5 cm. Di solito al kebab si accompagna, come bevanda, dell’ayran (yogurt diluito) o del şalgam (succo di rapa). A volte viene servito come un rotolino (dürüm oppure sokum): carne e verdure vengono avvolte in una pita (pane arabo). Questa è una maniera per consumare rapidamente il kebab, anche se le verdure e la carne sono sempre preparate fresche.

Passaggi

  1. Metti la carne in una ciotola. Se hai usato un mix di montone e manzo assicurati che siano ben amalgamati.
  2. Taglia la cipolla e il burro in piccoli pezzi e uniscili alla carne. Aggiungi il coriandolo, il biber e il cumino.
  3. Taglia il peperone in 4 grossi pezzi e usa un frullatore a immersione per renderlo una purea. Se non hai un frullatore di questo tipo puoi tagliare molto finemente il peperone.
  4. Aggiungi la purea alla carne.
  5. Regola di sale e pepe.
  6. Impasta la carne.
  7. Dividila in quattro parti uguali formando dei rettangoli.
    • Se hai deciso di usare un grosso spiedino, non è necessario dividere la carne in 4 porzioni. Puoi fare un’unica grossa polpetta e infilarla con lo spiedino.
  8. Ungi la carne con olio di oliva.
  9. Cuoci al grill all’interno del forno, su un grill elettrico o sul barbecue. Nel forno ci vorranno 15 minuti, con un grill elettrico o il barbecue circa 5.

Ingredienti

Porzioni: 4 polpette da 20x5 cm.
  1. 500-700 g di carne trita; di solito si usa un taglio grasso dell’agnello (come la coda) con un rapporto carne magra-grasso di 5:1. Puoi usare un mix di manzo e montone o solo manzo.
  2. 1 cipolla
  3. 1 peperone rosso (o sostituirlo con peperoncino rosso se desideri una versione più piccante e tradizionale)
  4. 1/2 cucchiaio di coriandolo
  5. 1/2 cucchiaio di cumino
  6. 30 g di burro
  7. 1 cucchiaio di biber (una pasta di peperone rosso)
  8. Un po’ di olio di oliva
  9. Sale e pepe

Consigli

  • Per preparare il biber a casa, metti 5 peperoni rossi, due jalapeño medi e due cucchiai di sale in un frullatore e lavorali finché il composto non sarà liscio e cremoso. Conservalo in un barattolo di vetro in frigo dopo avere ricoperto la superficie con olio d’oliva.
  • È meglio non esagerare con il sale, puoi sempre aggiungerlo in un secondo momento.
  • Puoi accompagnare il kebab con pane, riso o insalata. Tradizionalmente si serve l’Adana Kebab su una pila di pane pita (pane arabo) o lavash (una specie di piadina) con cipolle, sumac, pomodori grigliati e peperoni verdi. Puoi anche aggiungere del prezzemolo, la menta e un’insalata condita con succo di limone, se vuoi bilanciare il sapore grasso della carne.
  • La quantità di biber che aggiungi determina quanto sarà piccante il piatto. Se ami il cibo speziato puoi aggiungerne di più, o sostituire i peperoni rossi con dei peperoncini.
  • È meglio tagliare il kebab a metà. In questo modo eviti che si divida ed è più semplice toglierlo dal grill.

Avvertenze

  • Il fuoco non deve toccare la carne o lascerà della fuliggine.

Cose che ti Serviranno

  • Forno (con il grill), un grill elettrico o un barbecue
  • Ciotola
  • Frullatore a immersione (puoi tagliare anche i peperoni in pezzi molto piccoli, ma un frullatore rende tutto più semplice)
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.