Come Perforare una Conchiglia Senza Trapano

Forare il guscio di una conchiglia può essere un'operazione complessa, indipendentemente dall'uso che ne farai (creare una collana o un campanello a vento). Utilizzare un trapano elettrico può essere pericoloso e difficile, e il rischio è quello di rompere la conchiglia rendendola inutilizzabile. Questo tutorial mostra come forare il guscio di una conchiglia in modo semplice e sicuro.

Passaggi

  1. Seleziona la tua conchiglia. Tieni a mente i seguenti valori:
    • Spessore: un guscio sottile si rompe molto più facilmente, ma ovviamente un guscio più spesso è più difficile da forare e richiede più tempo.
    • Dimensioni: una conchiglia grande è più semplice da lavorare ma potrebbe non essere adatta al tuo progetto.
    • Strati: alcune conchiglie sono formate da più strati. La rimozione dello strato superficiale può rivelarne uno sottostante ancora più bello e lucente.
  2. Scegli dove realizzare il foro. Assicurati di disporre dello spazio sufficiente a ottenere il foro della dimensione desiderata. Ricorda che più il foro è vicino al bordo della conchiglia, maggiore sarà la probabilità di una rottura.
  3. Marca la posizione del foro facendo un piccolo puntino con un pennarello.
  4. Prendi un paio di forbici o un coltellino e utilizzali per raschiare la superficie della conchiglia nella posizione prescelta, creando un traccia profonda 1-2 millimetri. Fai molta attenzione in questo passaggio.
  5. Posiziona il lato affilato dell'utensile utilizzato nel punto più profondo della traccia appena creata.
  6. Adesso ruota l'utensile lentamente, esercitando una leggera pressione sulla conchiglia. Continua a ruotarlo fino a raggiungere l'altro lato del guscio, dopodiché prosegui la rotazione per altri 5 secondi per poi fermarti.
  7. Soffia sul foro creato per rimuovere i residui della lavorazione. Adesso valuta le dimensioni del foro creato. Se necessario, ruota nuovamente la parte affilata del tuo utensile all'interno del foro, fin quando non raggiungerà la dimensione desiderata.
  8. Al termine, lava la conchiglia con acqua corrente pulita. Pulisci gli utensili utilizzati e riordina la postazione di lavoro.

Consigli

  • Utilizza utensili molto affilati e appuntiti.

Avvertenze

  • Questo progetto crea "polvere di conchiglia" come scarto, il che crea un po' di disordine.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.