Come Tagliare il Cavolo Cinese

Un membro di colore verde chiaro della famiglia del cavolo, il cavolo cinese è un'aggiunta fresca, croccante e dolce a qualsiasi pasto. Ha un sacco di vitamine nutrienti, un'ottima consistenza e un gusto molto sottile; si trova in molte ricette asiatiche, ed, essendo molto versatile, puo' essere usato in varie insalate, zuppe, saltato in padella, ecc. Sia le foglie che i gambi possono essere mangiati.

Passaggi

  1. Scegli un bel ciuffo di cavolo cinese. Scegli un cavolo cinese con delle foglie verde chiaro e dei gambi croccanti bianchi senza buchi o macchie.
    • Il cavolo cinese, conosciuto anche come pak choi, si trova in commercio in tantissime varietà con diversi gusti, colori e forme. Le varietà con le foglie più grandi vanno bene per le insalate e le zuppe, mentre quelle con le foglie più piccole e le teste più strette per essere saltate in padella.
  2. Taglia e butta via la parte grossa alla base del cavolo cinese. Taglia circa 2 cm con un coltello affilato giusto sopra a dove inizia la base delle foglie. Butta via le foglie esterne scolorite o troppo dure.
  3. Taglia il gambo a metà longitudinalmente. Affetta a metà il gambo del cavolo cinese con un coltello affilato, iniziando dalla base bianca e finendo alle foglie.
    • Se la testa del cavolo cinese è particolarmente larga o se vuoi avere dei pezzi piccoli per saltarli in padella, taglia le due metà di nuovo in modo da avere 4 quarti.
  4. Lava le foglie in acqua fredda. Separa le foglie e mettile in una scodella grande piena d'acqua fredda e, delicatamente, sfregale per far andar via tutto lo sporco. Poi scola l'acqua usando uno scolapasta.
  5. Affetta il cavolo cinese in pezzi piccoli. Taglia attorno al gambo, a un'angolazione di 45°, sezioni di 1,5 cm iniziando dalla base e arrivando fino alla foglie più in alto.
  6. Finito.

Consigli

  • Affetta il cavolo cinese in pezzi più piccoli se vuoi saltarlo in padella, in modo da guadagnare tempo ed evitare di dover cucinare troppo a lungo.
  • Affettare il cavolo cinese ad una certa angolazione permette che i pezzi si cuociano più velocemente.

Avvertenze

  • Evita di tagliarti le dita piegando quelle che usi per tenere il cavolo cinese verso il tuo palmo, distante dal coltello. La mano che sorregge il cavolo cinese dovrà essere a una certa distanza dal coltello e si dovrà mano a mano spostare mentre vai su per il gambo a tagliare.
  • Fai tagli lenti e ben precisi fino a quando non hai fatto abbastanza pratica per tagliare più velocemente.
  • Usa un coltello da cucina ben affilato per tagliare il cavolo cinese; se usi un coltello non troppo affilato, ti potresti far male più facilmente.

Cose che ti Serviranno

  • Un pianale
  • Un coltello affilato
  • Uno scolapasta
  • Una grande scodella
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.