Come Fare Birdwatching

Probabilmente ascolti il canto degli uccelli quasi ogni giorno, ma riesci a distinguere una specie dall'altra? Il birdwatching, l'osservazione degli uccelli, sta diventando sempre più popolare un po' ovunque. Andare alla ricerca di varie specie di uccelli, per osservarli e per ascoltarli, può essere un'esperienza rilassante e istruttiva. Ti serve solo un binocolo, una guida, e la voglia di osservare.

Passaggi

  1. Procurati un binocolo. Un paio con il giusto ingrandimento (ad esempio 7x o 8x) e abbastanza leggero funziona meglio negli ambienti più intricati, come i boschi o le foreste. I modelli con ingrandimenti maggiori (10x or 12x) e più pesanti funzionano meglio nei campi aperti e nelle zone umide, ma alcuni fanno fatica a sorreggerli per lungo tempo, e ottengono immagini tremolanti.
    • Scegli tra i modelli a prisma di Porro o a prisma a tetto. I birdwatchers più esperti usano i modelli più costosi a prisma a tetto, come Swarovski EL, Leica Ultravid o Zeiss Victory FL. Questi modelli più sofisticati usano il prisma a tetto perchè risulta in una maggiore compattezza e maggiore comodità d'uso. I binocoli più a buon mercato sono in genere a prisma di Porro. Quelli a prisma a tetto meno cari sono da evitare.
    • Fai attenzione alla scelta della tracolla. Quando vai in esplorazione, porterai il peso del binocolo al collo per molte ore, quindi è meglio assicurasi che la tracolla sia larga e morbida. Alcuni birdwatchers usano un imbracatura che distribuisce il peso alla schiena e alle spalle, invece che al collo.
    • Calibra il tuo binocolo prima di andare in osservazione.
  2. Procurati una guida. Alcuni preferiscono le guide illustrate piuttosto che quelle con fotografie, perchè le foto possono trarre in inganno, a causa del flash, della luce scarsa, dell'angolo di ripresa, ecc. Familiarizzati con le abitudini, il verso, e i segnali degli uccelli prima di avventurarti. Così sarai pronto ad identificarlo immediatamente appena ne vedrai uno.
  3. Cerca altri birdwatchers. Se veramente ti piace il birdwatching, fai una ricerca online dei gruppi e delle associazioni nella tua zona. Molti organizzano escursioni a cui puoi partecipare. Contatta l'università o le riserve naturali per sapere se organizzano corsi o escursioni. Se vai in giro con più persone, specialmente se più esperti di te, troverai più uccelli .
  4. Comincia l'osservazione di mattina, quando gli uccelli vanno in cerca di cibo, e ascolta. Il più delle volte sarai circondato da richiami e da canti, ma non ne vedrai neanche uno. Cerca i movimenti tra i rami, e quindi usa il binocolo. Non cercare di avvistare gli uccelli direttamente con il binocolo.
    • Se non puoi andare dagli uccelli, fa che loro vengano a te! Metti degli alimentatori piebi di cibo fresco, questo è un modo per attrarre gli uccelli nel tuo giardino. Informati su quale tipo di cibo piace alla particolare specie che ti interessa. I semi di girasole piacciono un po' a tutti gli uccelli, e sono un buon modo per cominciare. Puoi anche creare una fontanella per gli uccelli. Qualuncque recipiente che contine acqua poco profonda può funzionare! Agli uccelli piace molto anche l'acqua corrente e lo sgocciolio.
    • Vestiti in maniera adeguata, come faresti per un'escursione. I colori che si mimetizzano con l'ambiente circostante ti aiuteranno a passare inosservato e a non spaventare gli uccelli.
    • Muoviti piano. Parlare a voce alta o ridere potrebbe fare scappare gli uccelli, prima ancora che tu ti sia avvicinato. Ricordati di impostare la vibrazione nel cellulare!
  5. Identifica la specie che hai visto sulla guida. Noterai che gli uccelli tendono a frequentare abitualmente zone ben definite -- le mappe sulla guida te le mostreranno. Non fissarti solo sul colore, perché questo può trarre in inganno. Concentrati sulla forma, le dimensioni, i segni particolari, la postura, il comportamento, ecc. Osserva le ali e le piume della coda, dove spesso si troavno i segni distintivi di una specie.
    • Se hai tempo e se ti interessa documentare le tue osservazioni, fai una foto dell'uccello. Questo all'inizio può essere difficile, perché avrai bisogno di una macchina fotografica su un treppiede combinata con un telescopio o un binocolo (una tecnica detta digiscoping).
    • Per trovare nuove specie ti conviene visitare ambienti diversi: foreste, paludi, laghi, fiumi, campi aperti. Forse vorrai pianificare un viaggio più lontano, dove puoi trovare uccelli che non vedrai mai vicino a casa.
  6. Crea la tua lista. In questa lista registrerai tutte le specie che hai visto. Man mano potrai crearne altre, quella del giardino, la lista mensile, la lista annuale, la lista regionale, e così via. Forse comincerai ad andare “a caccia” (si fa per dire!) di uccelli rari. Scrivi il nome dlela specie, il genere (se riesci a distinguerlo), il luogo e la data.
  7. Rispetta gli uccelli. Le norme di comportamento e l'etica sono molto importanti nel birdwatching: è essenziale che, con l'aumentare delle persone che praticano questa forma di svago, gli habitat degli uccelli non vengano messi in pericolo. L'American Birding Association dà utili suggerimenti in tal senso:
    • Non disturbare gli uccelli con registrazioni sonore o luci artificiali.
    • Non ti avvicinare troppo ai nidi, ai luoghi di cova, ai luoghi del corteggiamento e di approvvigionamento del cibo: la tua presenza può disturbare le attività degli uccelli.
    • Rispetta la proprietà privata!
    • Non sbandierare la presenza di una specie rara se questo può causare un disturbo a quel particolare habitat.
    • Non attirare gli uccelli in luoghi pericolosi, per esempio vicino alle grinfie del tuo gatto!

Consigli

  • Costruisci degli alimentatori! È il modo migliore di osservare gli uccelli stando a casa propria.
  • Molte specie si assomgliano, quindi non essere troppo sicura della tua identificazione.
  • Quando ti sei fatto un po' le ossa, puoi pensare di partecipare ad un censimento, e così aiutare gli scienziati a sapere di più sulle popolazioni di uccelli e sulle migrazioni.
  • Nelle zone temperate le stagioni migliori per l'osservazione degli uccelli sono la primavera e l'autunno, nel momento delle migrazioni.
  • Puoi anche nasconderti in una tenda, per passare inosservato.

Avvertenze

  • Alcuni uccelli, come i cigni, possono attaccare se ci si avvicina troppo.
  • Muoviti con cautela quando vai a fare birdwatching, a meno che tu non sia circondato da una famiglia di orsi...
  • Durante le migrazioni, non imitare i versi che fanno gli uccelli più piccoli quando avvistano un predatore. Questo disturba gli uccelli già provati dal lungo volo, e può causarne la morte.

Cose che ti Serviranno

  • Binocolo
  • Guida
  • Taccuino e penna per prendere nota e registrare i tuoi avvistamenti
  • Vestiti adatti al clima di stagione
  • Stivali di gomma (se devi attraversare un ruscello)
  • Cibo (ti verrà fame! Non portare cibi “scrocchianti”, il rumore può spaventare gli uccelli)
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.