Come Preparare l'Olio Piccante

L'olio piccante è un ottimo ingrediente capace di aggiungere una piacevole nota speziata ai tuoi pasti e di intensificarne i sapori. È semplice da preparare e davvero delizioso, quindi iniziamo!

Passaggi

  1. Procurati dei peperoncini. Qualsiasi sia la varietà o la provenienza, assicurati che siano freschi e puliti.
  2. Scegli l'olio. Puoi usare, ad esempio, l'olio di arachidi, di colore chiaro e privo di aroma forte. Evita gli oli vegetali raffinati e di scarsa qualità, dando preferenza all'olio di girasole rispetto a quello extravergine di oliva, che è molto aromatico e ha un punto di fumo più basso.
  3. Taglia i peperoncini a pezzetti. Inizia tagliandoli verticalmente e rimuovi i semi e la parte fibrosa. Dopodiché affettali orizzontalmente creando dei pezzi di circa 1 cm.
  4. Scalda l'olio in una padella. Se possibile, usa una piccola padella in ghisa. Aumenta la temperatura dell'olio, dopodiché incorpora i peperoncini a pezzetti e soffriggili per circa 10 minuti.
  5. Lascia raffreddare l'olio con i peperoncini, dopodiché trasferiscilo in un vaso dotato di coperchio in modo che sia pronto per l'uso.
  6. L'olio piccante potrà essere conservato per diverse settimane, anche se dopo averlo assaggiato lo finirai quasi subito!

Ingredienti

  • Peperoncini
  • Olio, preferibilmente delicato come quello di arachidi o di girasole

Consigli

  • Prova diverse varietà di peperoncini, piccoli e grandi, rossi e verdi e crea delle combinazioni.
  • Assicurati di avere una quantità di olio sufficiente a coprire completamente i peperoncini in padella.
  • È consigliabile sterilizzare il contenitore in vetro prima di aggiungere l'olio. In questo modo potrà essere conservato più a lungo.
  • È importante conoscere il grado di piccantezza dei peperoncini scelti. Alcuni possono essere molto piccanti mentre altri molto delicati.
  • A cottura ultimata, i peperoncini assumono una colorazione leggermente trasparente.

Avvertenze

  • Prima di versare l'olio nel contenitore è indispensabile lasciarlo raffreddare. L'olio bollente è più caldo dell'acqua bollente e potrebbe causare la rottura del vetro o sciogliere la plastica.
  • Assicurati che i peperoncini non si brucino durante la cottura. Mescolali frequentemente con un cucchiaio di legno.
  • Quando affetti i peperoncini, fai molta attenzione a non toccarti gli occhi. L'olio piccante contenuto nei frutti può essere gravemente doloroso e irritante.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.