Come Affrontare Problemi di Memoria a Breve Termine

Se sei mai arrivato in fondo alle scale senza sapere perché sei sceso, hai avuto dei problemi di memoria a breve termine. Che i tuoi problemi siano dovuti a una condizione clinica o semplicemente alla sbadataggine, ecco alcune strategie per conviverci. Finché non sarai in grado di utilizzare queste idee nella vita di tutti i giorni, stampale o metti un segnalibro a questa pagina per aiutarti a ricordare.

Far fronte ai Problemi di Memoria

  1. Fai attenzione. Molti problemi di memoria a breve termine possono essere attribuiti alla tua capacità di concentrazione più che alla capacità del cervello di ricordare. Se hai già dimenticato il nome della persona che ti è appena stata presentata, potrebbe non essere solo un problema di memoria. Stavi ascoltando quando ti veniva presentata o stavi pensando a cosa avresti detto dopo? La prossima volta, guardala negli occhi quando le stringi la mano e ripeti il nome a voce alta. Poi ripetilo silenziosamente un paio di volte. Fai uno sforzo cosciente e attivo per fare attenzione quando sai che probabilmente ti scorderai qualcosa.
  2. Scrivi. Qualunque cosa tu stia provando a ricordare, prendi l'abitudine di scriverla. Usa una lavagna, una bacheca per post-it, un quaderno, il palmo della mano o qualunque cosa tu abbia a portata di mano. Scrivi la lista della spesa, le tue commissioni, i tuoi appuntamenti e anche quello che avevi bisogno di prendere al piano di sotto se necessario.
  3. Visualizza. Oltre a scrivere quello che devi fare, puoi anche disegnarlo con la mente, visualizzando te stesso mentre compi l'azione, nel massimo dettaglio possibile. Se devi ricordare di chiudere la porta a chiave, ad esempio, immaginati mentre chiudi la porta e guardi la tua mano sulla maniglia. Poi immagina di estrarre le chiavi dalla tasca, inserirle nella serratura e girarle, rimuoverle e rimetterle in tasca. Più entrerai nei dettagli, più sarà probabile che l'azione ti entri in testa.
  4. Crea un sistema. Lascia gli oggetti dove siano visibili e lasciali in vista finché non li hai usati. Questo può significare mettere le cose da portare al piano di sopra in fondo alle scale, mettere le bollette in un luogo in evidenza finché non le avrai pagate, o mettere il cibo del gatto nello scaffale dei biscotti che usi per fare colazione.
    • Può aiutarti abbinare particolari azioni a un giorno della settimana o ad azioni che fai regolarmente. Ad esempio se hai un cactus che devi annaffiare una volta ogni due settimane fallo ogni volta che la tua squadra di calcio gioca in casa.
    • Tutti conosciamo la potenza dell'abitudine, perché non usarla a tuo vantaggio? Crea delle abitudini per aiutarti a realizzare le cose in modo istintivo, cosi che tu non dipenda solo dalla tua mente cosciente per ricordare. Collega una nuova abitudine ad una vecchia, come prendere la tua medicina ogni volta che ti lavi i denti.
  5. Tieni un calendario o un'agenda dove annotare le cose che dovrai fare in ogni giorno. Ricordati di annotarle subito dopo che ti saranno state dette e controlla l'agenda ogni giorno. Usa un solo calendario per impegni di lavoro e personali.
  6. Usa un computer. Esistono programmi e siti internet che ti consentono di creare un calendario digitale dove annotare i tuoi impegni e scrivere promemoria.
  7. Prendi degli appunti completi. Quando ti trovi in classe, a una riunione o anche solo per ragioni personali, prendi degli appunti. Anche se non li rileggerai mai, il solo atto di averli scritti ti aiuterà a ricordare quelle informazioni. Inoltre se avessi bisogno di rinfrescare la memoria saprai dove guardare.
    • Usa un quaderno diverso per ogni argomento, progetto o interesse. Sceglili di diverso colore e forma per aiutarti a distinguerli.
    • Se decidi di prendere appunti con un computer, un motore di ricerca per il desktop, come Google Desktop o Copernic, ti può aiutare a trovare vecchi appunti cercando delle parole chiave. Questo significa che potrai perdere meno tempo a tenerli ordinati.
  8. Metti gli oggetti in luoghi visibili. Se ad esempio dimentichi sempre le verdure fresche finché non marciscono nella credenza, appendile invece a uno scaffale in un sacchetto trasparente.
    • Se devi impilare molte cose sulla tua scrivania per ricordarle, fallo pure. Usa dei cestini o dei contenitori se vuoi far sembrare la tua stanza più ordinata.
    • Se devi portare con te delle cose quando vai da qualche parte, lasciale in una borsa quando non le usi. Esistono borse poco costose, procuratene una per ogni attività che devi fare.
    • Fai in modo di non dover ricordare. Se lasci sempre le scarpe ai piedi del letto, o vicino alla porta, piazza nel punto in cui le lasci di solito un contenitore e fanne il posto dove mettere le scarpe.
  9. Crea delle liste delle cose da fare. Se c'è qualcosa che fai regolarmente, scrivi l'ordine delle cose da fare. Possono essere azioni semplici come l'ordine delle cose da fare per prepararsi alla mattina, o azioni più complesse inerenti al tuo lavoro. Puoi scrivere la tua lista su un dispositivo elettronico o su un foglio all'interno di una cartellina di plastica.
  10. Fai dei piani d'azione. Se ad esempio cucini per la tua famiglia, scrivi i menu di ogni giorno della settimana. Una volta scritto il piano, seguilo. In questo esempio vai a comprare le cose necessarie a tutti i pasti della settimana e preparali giornalmente.
  11. Abbi fiducia in te stesso. La memoria ha molto a che fare con la fiducia. Se pensi di avere un problema di memoria, è molto più probabile che questo problema si ripresenti. Questo succede particolarmente se cerchi di ricordare qualcosa. La tua mancanza di fiducia ti impedirà di ricordare. Sviluppa fiducia nei tuoi mezzi congratulandoti con te stesso ogni volta che ricordi qualcosa che normalmente dimentichi.

Consigli

  • IllustrazioneLa caffeina può temporaneamente migliorare la tua memoria a breve termine . I passaggi precedenti sono più efficaci e comportano meno rischi per la salute.
  • Metti un allarme per ricordare le uova sode, o potrebbero esplodereImpostare sveglie o allarmi può aiutarti a ricordare.
  • IllustrazioneImpara i metodi che funzionano meglio per te e sperimenta diverse strategie.
  • IllustrazioneDormi a sufficienza e sempre nelle stesse ore. Studi recenti dimostrano che il cervello consolida i ricordi durante il sonno.
  • Per ricordare i nomi delle persone, può aiutarti ripeterlo più volte durante la vostra prima conversazione. Oppure prova ad associare ogni nome e faccia a una certa caratteristica.
  • Rilassati. Sforzare troppo la mente può inficiare la tua capacità di concentrazione, dandoti quella sensazione di smarrimento. Quando lo ritieni appropriato, finisci un impegno prima di intraprenderne un altro.

Avvertenze

  • Se la tua memoria o quella di un tuo parente peggiora molto, consulta un dottore.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.