Come Calcolare gli Utili per Azione EPS

Gli utili per azione (EPS dall'acronimo anglosassone Earnigns Per Share) è una locuzione abbastanza comune nel linguaggio finanziario. Rappresentano la porzione del profitto della società che viene riconosciuto ad un'azione che rappresenta una parte del capitale sociale. Quindi se si moltiplica l'EPS per il totale delle azioni della società, si otterrà il reddito netto complessivo della stessa società. L'EPS è un indicatore a cui gli osservatori dei mercati azionari riservano una particolare attenzione.

Formula Elementare per il Calcolo degli Utili per Azione

  1. Individua l'utile netto o il reddito netto della società relativo all'esercizio (anno) precedente. Si tratta di una informazione reperibile su gran parte dei siti internet a carattere finanziario, o nello stesso sito web della società. L'uso del reddito o utile netto della società come elemento fondamentale dell'indicatore è la forma elementare per determinare l'EPS.
    • Per esempio, immagina di voler calcolare l'EPS di Microsoft partendo dal suo utile netto. Una veloce sfogliata al sito web di Microsoft per trovare che nel 2012 il reddito netto è stato di circa 17 miliardi di dollari.
    • Attenzione a non confondere l'utile netto trimestrale con quello annuale. I profitti trimestrali vengono calcolati ogni tre mesi, mentre quelli annuali ogni 12 mesi. Confondere l'utile netto trimestrale con quello annuale comporta che il risultato dell'indicatore EPS sarà più o meno inferiore di quattro volte.
  2. Cerca di capire quante azioni sono state emesse. Quante azioni la società ha quotato complessivamente nei mercati azionari? Questa informazione si può trovare leggendo un sito web di informazione finanziaria e individuando la sezione dedicata alla società che si sta esaminando.
    • Continuando con l'esempio di Microsoft, alla data in cui è stato scritto questo articolo Microsoft aveva emesso 8,33 miliardi di azioni.
  3. Dividi l'utile netto per il numero delle azioni emesse. Continuando a tenere in considerazione i fondamentali di Microsoft, dovremo dividere 17 miliardi di dollari per 8,33 miliardi di azioni arrivando ad un indicatore EPS elementare pari a circa 2.
    • Facciamo un altro esempio. Diciamo che una società che produce bocce ha un utile netto di 4 milioni di dollari e ha emesso 575.000 azioni. Dividiamo i 4 milioni di dollari per 575.000 e otteniamo un EPS pari a 6,95.

Formula Ponderata per il Calcolo degli Utili per Azione

  1. Per ottenere l'indicatore degli utili per azione ponderati, basta leggermente modificare la formula elementare. Gli EPS ponderati sono un indicatore più accurato perché tiene conto dei dividendi che la società eroga agli azionisti. Tuttavia questa formula è più complessa rispetto a quella elementare, quindi anche se è più accurata non viene usata molto spesso.
  2. Individua i dividendi di una società tra le tue preferite. Il dividendo è una somma di denaro che viene pagata agli azionisti - di solito trimestralmente - in base ai profitti della società.
    • Per ipotesi prendiamo la Apple per cercare di calcolare l'indicatore che stiamo studiando. Nel 2012 la Apple ha annunciato che avrebbe pagato 2,5 miliardi di dollari di dividendi trimestrali a partire dal terzo trimestre. Il che significava circa 5 miliardi di dollari all'anno.
  3. Prendi l'utile netto della società e sottrai i dividendi. Tornando all'esempio della Apple, una veloce ricerca rivela che nel 2012 Apple ha raggiunto i 41,73 miliardi di dollari di utile netto. Sottraendo i 5 miliardi di dollari di dividendi dai 41,73 miliari di utile netto, si arriva a 36,73 miliardi.
  4. Dividi questa differenza per il numero medio di azioni emesse. L'utile netto di Apple al netto dei dividendi nel 2012 era di 36,73 miliardi di dollari. Dividi questo importo per il numero di azioni emesse, 934,82 milioni, e ottieni l'EPS ponderato che è pari a circa 39,29.

Utilizzo dell'Indicatore Utili per Azione

  1. L'indicatore EPS si usa come un barometro per comprendere la profittabilità di una società. L'EPS fornisce degli indizi agli investitori e ai potenziali investitori circa la profittabilità di una società. Un EPS elevato di solito indica una società solida e profittevole. Tuttavia, come la maggior parte dei numeri e indicatori, l'EPS non va analizzato da solo. Non ci sono regole fisse per i valori di EPS sopra i quali un'azione andrebbe acquistata e sotto i quali venduta. E' fondamentale leggere gli EPS di una società mettendoli in relazione a quelli di altre società.
  2. Devi sapere che più di altri indicatori l'EPS è probabilmente l'unico e più importante fattore che influenza il prezzo di una azione. Osservare l'EPS delle società è più indicativo che osservare i loro profitti perché l'EPS considera gli utili in un'ottica prospettica. (Una grande società che produce 1 milione di dollari di utile netto non è particolarmente appetibile; mentre lo è una piccola società che genera lo stesso milione di dollari di utile netto.) L'EPS è anche uno dei fattori che serve per valutare l'indice Prezzo / Utili (Price to Earnings P / E).
  3. Devi sapere che la valutazione dell'EPS non è sufficiente per prendere una decisione consapevole se investire o meno. L'EPS ti dice come si sta comportando una società rispetto ad un'altra, o rispetto al proprio settore di riferimento, o all'industria in generale, ma non ti potrà mai dire a prima vista se l'investimento nella società è un affarone o se questa è sopravvalutata. Allo scopo di prendere una decisione consapevole se investire o no su una azione, devi anche considerare come minimo quanto segue:
    • la capitalizzazione di mercato
    • il prezzo dell'azione
    • i dividendi o le capitalizzazioni
    • le previsioni finanziarie di lungo periodo
    • una adeguata liquidità

Consigli

  • Quando si decide se investire o meno su una società, spesso si considera l'EPS al posto dell'utile totale conseguito. Questo indicatore è così diffuso perché rappresenta immediatamente e fedelmente quanto la società è profittevole.
  • Quando si calcolano queste formule e indicatori, si considera il numero delle azioni emesse. Più è alto il numero delle azioni interessate, più saranno diluiti gli utili per azione.
  • Quasi tutte le informazioni che servono per calcolare questo indicatore si possono trovare su internet. Basta consultare un sito di informazione finanziaria e cercare il bilancio della società e gli altri documenti che ha pubblicato.
  • Tieni sempre presente se calcoli l'EPS ponderato o la formulazione elementare. In alcune situazioni questi indicatori differiscono per importi trascurabili, ma è fondamentale tenere presente se si sta analizzando una formula o l'altra: l'EPS elementare per una stima più generale; l'EPS ponderato che considera indicatori che cambiano con il tempo.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.