Come Bere il Vino

Se ti limiti a tracannare il vino senza prenderti il tempo necessario ad assaporarlo nel modo corretto, perderai buona parte della piacevole esperienza.

Passaggi

  1. Procurati una bottiglia di vino. Se sei un principiante dell'argomento, visita un negozio specializzato e chiedi consiglio al personale nel tentativo di scoprire quali siano i tuoi gusti e le tue preferenze.
  2. Procurati dei bicchieri adeguati. Ricorda che quanto più è intenso il profumo tanto più ampia dovrà essere la bocca del bicchiere. Maggiore sarà la superficie del vino esposta all'aria, più elevata ne sarà l'ossidazione.
  3. Versa il vino. Fai attenzione a non sprecarne neanche una goccia!
  4. Fai roteare il vino all'interno del bicchiere per valutarne il colore ed il corpo. Impugna il bicchiere dallo stelo per non rischiare di scaldare il vino con il calore delle mani.
  5. Annusa il vino. Il profumo del vino è una tra le sue caratteristiche principali, suddivisa in fragranza, il profumo iniziale del vino derivante dalla varietà del vitigno, e bouquet, il profumo creato dalle reazioni chimiche dovute all'invecchiamento e alla fermentazione del vino. Si tratta di una distinzione essenziale.
  6. Sorseggia il vino. Il vino dovrebbe essere sorseggiato anziché semplicemente ingoiato o tracannato. Il vino dovrebbe essere portato in bocca e fatto roteare per valutarne il corpo, il peso e la struttura.
  7. Assapora il vino. Quando noti il retrogusto del vino in bocca, rifletti sull'esperienza emozionale derivata dal processo di assaggio del vino.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.