Come Aprire con la Difesa Siciliana a Scacchi

La Difesa Siciliana è considerata la miglior risposta del nero alla mossa 1.e4. Questa apertura è una di quelle con le percentuali più alte di vittoria del nero, e si gioca sia nelle partite di principianti che nelle partite dei maggiori professionisti. La Difesa Siciliana ha anche un sacco di variazioni - ad esempio, il Dragone/Dragone Accelerato, Najdorf, Siciliana chiusa o aperta. È un'apertura molto versatile e può essere sia difensiva che molto aggressiva. Per spiegare le mosse utilizzeremo la notazione algebrica degli scacchi.

Passaggi

  1. 1.e4 c5
    • e4 - Muovere il pedone del re due caselle in avanti è la mossa più comune per aprire al gioco degli scacchi, sia tra i professionisti che tra i principianti.
    • c5 - Muovere il pedone dell'alfiere e della regina due caselle in avanti è la risposta che dà inizio alla Difesa Siciliana. Questa mossa aggressiva è molto forte, perché se ci sarà uno scambio con il pedone avversario, i pedoni centrali del nero saranno di più di quelli del bianco, e questo si rivelerà un vantaggio fondamentale più avanti nella partita. Questa mossa, inoltre, evita di giocare simmetricamente rispetto al bianco.
  2. 2.Nf3 d6
    • Nf3 - Muovere il cavallo bianco a f3 è una mossa aggressiva a disposizione del bianco. Il vantaggio più grande di questa mossa è che libera i pezzi accanto al re per poter, nelle prossime mosse, fare un arrocco. Inoltre, è una buona mossa perché permette di controllare le caselle centrali e prepara la mossa 3.d4.
    • d6 - Questa mossa molto logica fa in modo che il bianco non possa muovere il pedone a e5, guadagnando spazio e non permettendo al cavallo di andare su f6. Molti giocatori, comunque, preferiscono muovere 2... Nc6 o 2... e6 in vista di tattiche con la regina.
  3. 3.d3 g6
    • d3 - Una mossa molto comune in questa situazione. Il bianco crea una catena di pedoni. In ogni caso, anche se questa mossa non è male, d4 è più aggressiva e quindi migliore.
    • g6 - La mossa finale per la Difesa Siciliana. Questa mossa permette al nero di aprire un fianchetto e completa la difesa, permettendo inoltre di attaccare poi con la regina. È considerata la Variante del Dragone.

Consigli

  • Non provare a fare degli schemi troppo complessi, ad esempio la variante del Dragone Accelerata o del Pedone Velenoso. Cerca di utilizzare la variante di base, almeno fino a quando non avrai capito bene come gestirla.

Cose che ti Serviranno

  • Scacchi
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.