Come Cucinare le Patate

Grazie alla loro versatilità in cucina, e a un sapore e una consistenza davvero deliziosi, le patate sono uno degli ingredienti più amati. Esistono molteplici modi per cucinare le patate, come scoprirai a breve leggendo questo articolo. Prepara le tue patate con l'attenzione che meritano, il risultato sarà un piatto strepitoso.

Bollire le Patate

  1. Decidi se bollire le patate intere, tagliate in quarti o tritate a dadini. Il tempo di cottura varierà in base al taglio delle patate:
    • Una grossa patata intera richiederà circa 40 minuti di cottura
    • Le patate tagliate in quarti (o a metà), normalmente cuociono in 20 minuti
    • Le patate tagliate a cubetti richiedono circa 12 minuti di cottura.
    • Devi anche decidere se sbucciare o meno la tua patata. Le patate con la buccia contengono una quantità maggiore di nutrienti.
  2. Fai bollire le patate in una quantità d'acqua ridotta. Favorirai la conservazione dei nutrienti delle patate. Ricorda che le patate vecchie dovrebbero essere immerse nell'acqua fredda, per poi portarla lentamente ad ebollizione, le patate novelle invece, dovrebbero essere aggiunte in pentola solo ad ebollizione iniziata.
  3. Cuoci le patate intere in acqua bollente come segue:
    • Disponi le patate nella pentola e coprile con una quantità di acqua sufficiente ad immergerle completamente.
    • Porta l'acqua a bollore, poi riduci la fiamma e cuoci a fuoco lento.
    • Cuoci a fuoco lento per 20-40 minuti, in base alle dimensioni delle patate.
  4. Cuoci le patate tagliate in quarti o a cubetti in acqua bollente. Usa il metodo previsto nei passaggi precedenti, per la cottura delle patate intere, tranne per quanto riguarda il lasso di tempo previsto.
    • Per le patate tagliate in quarti o a metà, cuoci in acqua bollente per 15-20 minuti.
    • Per le patate a cubetti, cuoci per 10-12 minuti.
  5. Testa il grado di cottura. Le patate bollite sono pronte quando possono essere perforate facilmente con uno spiedo in metallo o in legno. Rimuovile immediatamente dal calore e scolale. Decidi se servirle subito in tavola o se coprirle con un panno pulito per assorbirne l'umidità in eccesso.
    • L'acqua di cottura delle patate potrà essere usata per preparare una zuppa, un brodo o uno stufato, allo scopo di aumentarne il valore nutrizionale.
    • Le patate bollite possono essere usate per preparare una zuppa, un'insalata, un purè o un piatto di patate arrostite al forno. Per imparare a preparare il purè di patate, prosegui nella lettura.

Cuocere le Patate al Vapore

  1. Disponi le patate intere, con la buccia o non, in un cestello per la cottura a vapore. Nella pentola sottostante, versa 5 cm di acqua bollente.
    • Anche le patate tagliate in quarti possono essere cotte al vapore, seppure normalmente richiedano di essere bollite in anticipo, per prevenire la rottura durante il processo di cottura. Dato che il lavoro previsto potrebbe diventare eccessivo, a meno che si tratti di una necessità di un piatto specifico, tagliare le patate in quarti non è una scelta consigliabile.
  2. Copri il cestello per la cottura a vapore con un coperchio. Lascia bollire l'acqua per 20-40 minuti, così che il vapore possa penetrare a fondo nelle patate.
    • Tieni sotto controllo il livello dell'acqua ed aggiungine altra se necessario.
  3. A cottura ultimata, rimuovi le patate dal cestello. Infilzale con uno spiedo in metallo o in legno per verificarne il grado di cottura, se riesci a perforarne il centro significa che sono cotte.

Patate al Forno

  1. Decidi come cuocere le tue patate al forno. Potrai disporle direttamente su una griglia, oppure in una pirofila condendole con un grasso a tua scelta. In alternativa, poi avvolgere le tue patate in dei fogli di alluminio.
  2. Scegli le patate che desideri cuocere al forno e spazzolane la buccia con attenzione. Le varietà di patate adatte alla cottura in forno includono tra le altre le Desirée, le Coliban, le Sebago, le Russet, ecc.
  3. Disponi le patate direttamente sulla griglia del forno. Oppure versale in una pirofila e condiscile con una piccola quantità di olio o di burro.
  4. Cuocile in forno per circa un'ora a 200ºC. La quantità di tempo necessaria varia in base alle dimensioni ed alla varietà delle patate.
  5. Leggi anche Come Cuocere le Patate nel Forno o Come Cucinare una Patata al Microonde per avere ulteriori informazioni e suggerimenti in merito alla cottura delle patate.

Cuocere le Patate nel Forno a Microonde

  1. Seleziona delle patate di dimensioni uniformi. Puliscile, poi forane la buccia con una forchetta. I buchi permetteranno la fuoriuscita del vapore dalla patata durante la cottura e preverranno spiacevoli inconvenienti.
  2. Disponi le patate in un contenitore adatto al microonde. Se vuoi cuocere più di una patata, disponile in cerchio. Accendi il forno a microonde.
    • Se lo preferisci, puoi sostituire il contenitore con dei tovaglioli di carta.
  3. Cuoci a potenza elevata per 2 minuti. Il tempo necessario può variare leggermente in base al tuo forno e alle patate.
  4. A fine cottura, lascia riposare le patate per un paio di minuti. Dopodiché saranno pronte per essere mangiate.

Purè di Patate

  1. Prepara un purè di patate classico. Sbuccia e trita quattro grosse patate farinose. Versale nell'acqua fredda e portale a bollore in una pentola capiente. Cuocile nell'acqua bollente fino a renderle tenere, scolale, e poi aggiungi 2 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di burro o di olio, e i condimenti a tuo gusto (sale e pepe). Crea il purè con uno schiacciapatate. Vedi anche:
    • Preparare il Purè di Patate
    • Preparare un Purè di Patate con il Burro
  2. Puoi insaporire il tuo purè come desideri. Ecco qualche idea per rendere il tuo piatto ancor più appetitoso:
    • Aggiungi una piccola quantità di panna o di formaggio cremoso. Mescola per amalgamare gli ingredienti.
    • Prepara uno sformato di patate.
    • Prepara la skordalia, ovvero una crema di patate all'aglio originaria della cucina tradizionale greca.
    • Varia il sapore del tuo purè aggiungendo una seconda verdura frullata. Sperimenta diversi opzioni tra cui per esempio: piselli, spinaci, sedano rapa, patate dolci, peperoni, fave e zucca. Aggiungi sempre una piccola quantità di burro ammorbidito o di olio e mescola la verdura frullata al tuo purè di patate.

Stufato di Patate

  1. Taglia le patate in quarti o a metà. Aggiungile al tuo stufato almeno un'ora prima del termine della cottura. La temperatura ideale di cottura è di 180ºC.

Patate Arrostite

  1. Lava un chilo di patate farinose. Sbucciale e tagliale in quarti.
    • Se lo preferisci, puoi cuocere le tue patate con la buccia, assicurandoti però di lavarle e spazzolarle con attenzione.
  2. Cuoci le patate in acqua bollente per cinque minuti. Scolale in un colino in metallo, scuotendole leggermente per renderne la superficie irregolare.
  3. Aggiungi nella pirofila da forno 4 cucchiai di olio, o di grasso a tua scelta. Disponi nella pirofila le patate bollite e mescola per condirle in modo uniforme.
    • Se ami il sapore delle erbe aromatiche, prova ad aggiungere del rosmarino.
  4. Inforna nel forno preriscaldato ad una temperatura di 180ºC e cuoci per 50 minuti. Per ottenere una deliziosa croccantezza, gira le patate, una o due volte, durante la cottura e fai sempre molta attenzione a non schizzarti con l'olio bollente.

Friggere le Patate

  1. Friggi le patate in padella o ad immersione. In ogni caso, scegli delle patate dalla polpa ben soda. Se vuoi friggerle nel burro, preferisci il burro non salato per non rischiare di bruciarle durante la cottura. In alternativa, puoi utilizzare dell'olio di semi, una miscela di olio e burro o del ghee (burro chiarificato). Scegli una padella capiente, profonda e dal fondo alto e aggiungi il grasso solo dopo averla scaldata.
    • Leggi questo articolo per la ricetta.
  2. Friggi le patate a immersione. In questo caso otterrai un piatto davvero delizioso e nemico del girovita! Ecco qualche suggerimento per friggere le patate ad immersione:
    • Preparare le French Fries
    • Preparare il Fish&Chips Inglese con la Pastella alla Birra
    • Preparare le Patate Ricce
    • Preparare le Patate a Spicchi
    • Come Preparare le Crocchette di Patate
    • Preparare le Polpettine di Patate e Formaggio.

Patate Caramellate

  1. Procurati i seguenti ingredienti:
    • 16 Patate novelle o ricche di amido
    • 15 g di Zucchero a velo
    • 1 cucchiaio da tavola di Burro, sciolto
    • 1 cucchiaio da tavola di Olio extravergine di Oliva
    • Pepe nero macinato fresco.
  2. Cuoci le patate al vapore fino a renderle tenere. Leggi le istruzioni relative nei passaggi precedenti.
  3. Versa lo zucchero in una padella capiente e dal fondo spesso. Accendi una fiamma bassa e mescola per sciogliere lo zucchero. Cuoci per circa 5 minuti mescolando frequentemente. Dopodiché, prosegui la cottura per altri 3 minuti senza mescolare (o fino al formarsi di uno sciroppo).
  4. Aggiungi velocemente il burro fuso e l'olio. Mescola per amalgamare gli ingredienti.
  5. Versa in padella le patate cotte al vapore. Muovi la padella per condire uniformemente le patate con lo sciroppo di zucchero.
  6. Aggiungi il pepe a piacere e servi immediatamente.

Varianti sulla Preparazione delle Patate

Consigli

  • Che tu abbia deciso di affettare o tagliare a cubetti le patate, assicurati di creare dei pezzi di dimensioni uniformi per garantire una cottura completa e omogenea nello stesso lasso di tempo.
  • Se hai deciso di sbucciare le patate, non pelarle troppo a fondo, le vitamine e i minerali si trovano subito sotto alla buccia. Se possibile, conserva la buccia delle patate più spesso per godere dei benefici apportati.
  • Se ami il gusto della mente, aggiungine un rametto all'acqua di cottura delle patate.
  • Leggi anche Come Conservare le Patate per avere ulteriori consigli.

Cose che ti Serviranno

  • Pelapatate o coltellino
  • Schiacciapatate
  • Pentola, pirofila da forno, cestello per la cottura a vapore, padella, pentola a pressione, ecc.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.