Come Pulire il Soggiorno

È passato un po' di tempo da quando hai pulito il soggiorno? È arrivato il momento di fare una ripulita generale, ma non spaventarti. Esistono diversi modi per rendere più bella e accogliente questa stanza. Scegli i passaggi che ti sembra facciano al caso tuo, a seconda di come usi il salotto e di cosa ci tieni. Successivamente, applica queste idee, e il lavoro sarà compiuto. Invita un amico, così potrete parlare mentre pulirai, altrimenti metti su della musica vivace: quella lenta o rilassante ti farà addormentare, e tu hai bisogno di energia.

Passaggi

  1. Accendi lo stereo prima di metterti a pulire. Ciò ti aiuterà a divertirti molto di più, nonostante quello che dovrai fare.
  2. Raccogli le cose che si trovano sul pavimento di cui vuoi disfarti. Buttale nel cestino della spazzatura o riciclale se possono avere un nuovo uso. A questo punto, spazza il pavimento, così la panoramica del soggiorno sarà più chiara e porterai a termine velocemente la prima parte del lavoro.
  3. Metti via gli oggetti che non dovrebbero stare nel soggiorno. Puoi farlo portandoli direttamente nella stanza in cui vanno disposti o raccoglierli in una scatola o in un cestino del bucato e sistemarli in un secondo momento. Se opti per questa seconda soluzione, tieni il contenitore fuori dalla stanza.
    • Mentre procedi, ricorda che tutto quello che butti via in questo momento è rappresentato da cose che non dovrai più pulire o spolverare. Se hai poco tempo, rimanda questo passaggio, dal momento che gli oggetti di cui potresti disfarti vanno esaminati accuratamente.
  4. Usa l'aspirapolvere o la scopa per rimuovere le ragnatele dai muri e per spolverare il ventilatore da soffitto e le apparecchiature elettriche. Questo va fatto prima di pulire il pavimento o tutto quello che si trova sotto queste aree.
  5. Pulisci i divani e le poltrone nella stanza. Usa un aspirabriciole o la bocchetta dell'aspirapolvere adatta per eliminare briciole, polvere e pelucchi dai mobili imbottiti e rivestiti di tessuto.
  6. Spolvera gli scaffali e ordina i libri, i CD e i DVD dopo averli puliti.
  7. Utilizza un panno umido e un prodotto apposito per pulire i tavoli, le scrivanie, la televisione, la serranda, la finestra e la porta. Se hai mobili di legno, usa un lucidante adatto.
    • Se basta fare una spolverata, usa un piumino, un panno in microfibra, un piccolo aspirapolvere o la bocchetta dell'aspirapolvere adatta ai mobili. Non è necessario inumidire i vari oggetti per togliere la polvere.
  8. Ordina tutto quello che si trova sui tavoli e le mensole. Inoltre, riposiziona i cuscini del divano e i tappeti in disordine e sparsi qui e là. Ripiega le coperte appoggiate sulle spalliere dei divani o delle poltrone.
  9. Spolvera o passa l'aspirapolvere sui battiscopa, se ne hanno bisogno.
  10. Spazza il pavimento e lavalo con uno straccio umido; per quanto riguarda i tappeti, passa l'aspirapolvere.
  11. Se è sicuro farlo, apri le finestre per arieggiare la stanza.
  12. Elimina le eventuali macchie dai tappeti.
  13. Pulisci gli eventuali ingressi o atri adiacenti al soggiorno dopo aver finito. Queste aree tendono a sporcarsi di più a causa del passaggio, quindi usa uno zerbino e chiedi alle persone di togliersi le scarpe quando entrano.

Consigli

  • Procedi dall'alto verso il basso. In questo modo, la polvere che cade dalle aree alte la eliminerai quando passerai l'aspirapolvere sul pavimento.
  • Se ti va, spruzza uno spray rinfrescante per ambienti al fine di dare un odore piacevole alla casa. Altrimenti, apri le finestre e lascia entrare l'aria fresca.
  • Non accumulare cose. Se non hai spazio per conservarle e le accatasti un po' ovunque senza usarle mai, sbarazzatene, investi in contenitori appropriati o disponile altrove.
  • Imposta un timer da cucina in modo che suoni ogni 15 minuti. Se vieni distratto dalla televisione, da una telefonata o dai documenti, ti farà tornare a quello che stavi facendo avvisandoti ogni quarto d'ora. Riesci a lavorare senza sosta per 15 minuti? Concediti una piccola pausa prima di ricominciare.
  • Per rendere il tutto più divertente, ascolta il tuo CD preferito mentre pulisci.
  • Se non hai un prodotto detergente, passa un panno inumidito sui mobili.
  • Quando inserisci un nuovo sacchetto nell'aspirapolvere, aggiungi una salvietta impregnata d'ammorbidente. L'aria che ne uscirà sarà profumata, e darà un odore di pulito al soggiorno.
  • Esamina i CD e i DVD e chiediti quanti te ne servono davvero. Se adori il cinema, la musica o la lettura, procurati mensole o scaffali per conservarli.
  • Investi nei prodotti giusti per tenere lo spazio pulito e conservare i tuoi mobili. Per pochi euro potrai comprare un lucidante per mobili, un detergente lavavetri, uno smacchiatore per tappeti, uno spray rinfrescante per tessuti e degli stracci che ti dureranno per mesi e mesi.

Avvertenze

  • Se usi il Febreze nella tua casa, permetti ai mobili e ai tappeti di asciugarsi bene. Non impregnare troppo i tessuti.
  • Se apri le finestre per arieggiare, assicurati che gli animali domestici non scappino e chiudile bene dopo aver finito.
  • Stai attento: la maggior parte delle soluzioni detergenti è infiammabile.
  • Se usi prodotti detergenti o il Febreze, leggi le istruzioni e utilizzali solo sui tessuti giusti. Alcuni cuscini e mobili rivestiti potrebbero macchiarsi.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.