Come Creare un Calendario del 2015 Usando Picture Collage Maker Pro

I calendari fotografici creano dei bei ricordi e sono il modo perfetto per rivivere, durante tutto l'anno, i momenti preferiti! Il 2015 è appena arrivato, quindi è il momento giusto per fare un nuovo calendario. Naturalmente potresti acquistarne uno nuovo, ma potresti anche fare in modo che il calendario comprenda le tue foto digitali. Tutti saranno stupiti dai tuoi calendari fotografici personalizzati che si potranno godersi tutto l'anno.

Passaggi

  1. Scarica Picture Collage Maker Pro. Per iniziare, abbiamo bisogno di scaricare un nuovo programma, Picture Collage Maker Pro sul desktop: aprilo e clicca su Continua Traccia. Poi vedrai una pagina vuota. Qui potrai impostare la pagina delle dimensioni che vuoi per il tuo collage di foto.
  2. Scegli un Modello. Ci sono molti modelli di calendario tra cui scegliere nel riquadro sinistro: apri e sfoglia i modelli di calendario, scegli quello che desideri utilizzare, fai doppio clic o trascinalo per applicarlo.
  3. Aggiungi Foto. Dopo aver aggiunto il calendario, sarà necessario fare clic su Foto nella finestra di sinistra per aggiungere qualche foto per arricchire il collage. Scegli il pulsante Foto sulla sinistra dello schermo per aprire il riquadro Foto, scegli le immagini dal tuo computer e aggiungile nella zona di modifica del collage; potrai anche spostarle e ruotarle dove ti sembra meglio.
  4. Personalizza il calendario fotografico. Ora sei pronto a modificare il calendario. Per cominciare, dovrai scegliere Aggiungi dal menu Finestra e poi fai clic su Aggiungi Calendario dal menu a discesa. Nella finestra pop-up Modifica Calendario, il programma permette di personalizzare qualsiasi elemento del calendario, con Visualizza Opzioni, Carattere, Colore carattere, Sfondo, Lingua. Qui puoi scegliere Visualizza anno, Visualizza Mese, Visualizza Intestazione Settimana e Visualizza i numeri delle settimane. Ci sono alcune lingue tra cui scegliere: seleziona quella che ti piace e cambia anche il font e il colore del carattere per trovare l'effetto migliore. In più, lo sfondo del calendario può essere riempito con il colore trasparente e l'immagine che preferisci.
  5. Dopo aver aggiunto il calendario nel collage, ridimensionalo, ruotalo e trascinalo nella posizione che desideri.
  6. Aggiungi Maschera. Apri il riquadro Maschera: vedrai l'elenco delle maschere nella parte sinistra della finestra Collage. Seleziona la maschera e fai doppio clic per applicarla alla foto.
  7. Aggiungi Fotogramma. Potrai vedere l'elenco dei fotogrammi nella parte sinistra della finestra Collage: seleziona il fotogramma e fai doppio clic per applicarlo alla foto.
  8. Aggiungi Clipart. Aprendo il riquadro Clipart, potrai accedere a molte immagini: scegline una e aggiungila al collage.
  9. Aggiungi Testo. Sulla barra degli strumenti superiore, c'è un pulsante Aggiungi: cliccaci sopra e scegli Aggiungi Testo, scrivendo le tue parole personalizzate. Le parole possono essere ridimensionate, ruotate e spostate.
  10. Stampa il tuo calendario fotografico. Una volta che hai finito di progettare il tuo calendario fotografico, è il momento di stamparlo: clicca su File nel menu in alto per avere un’anteprima di stampa. Potrai stampare una cartolina con calendario da inviare agli amici, un calendario da parete o da scrivania. Questo è tutto: sei riuscito ad avere il tuo calendario.
  11. Utilizzando Picture Collage Maker Pro, può essere molto facile creare un calendario fotografico. Potrai creare una cartolina di Natale o di compleanno, un album, un fotolibro o un calendario utilizzando questo programma.

Consigli

  • Controlla il sito per ulteriori informazioni su come effettuare collage, calendari o altri lavori con le foto.
  • Prenditi tempo. Sii paziente: scegli e organizza accuratamente i tuoi materiali.
  • Fai il collage come lo desideri e non aver paura di sperimentare con differenti tecniche, immagini, ecc.

Avvertenze

  • Quando personalizzi il calendario, fai attenzione alla scelta del mese e dell'anno.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.