Come Far Crescere le Unghie in 5 Giorni

Accelerare la crescita delle unghie in soli cinque giorni non è possibile, ma esistono tanti modi per riuscire a massimizzarla. Rinforzarle, proteggerle e prendertene cura quotidianamente ti permette infatti di farle diventare più sane e, di conseguenza, anche più lunghe. Inoltre, se hai l'abitudine di mangiarle, puoi mettere in atto alcune strategie preventive.

Rinforzare e Proteggere le Unghie

  1. Applica uno smalto indurente. Mentre le unghie crescono, potrebbe essere utile usare uno smalto indurente per rinforzarle e proteggerle. La funzione di questi prodotti è proprio quella di prevenire che si sfaldino o si spezzino costringendoti a tagliarle ancora prima che abbiano raggiunto la lunghezza desiderata.
    • Ricorda che le unghie risultano più dure solo quando sono protette dallo smalto indurente. Una volta tolto, torneranno alla loro normale consistenza. Riapplica il prodotto quotidianamente per mantenerle forti.
    • Gli smalti indurenti andrebbero usati solo come soluzione temporanea. La cosa migliore da fare è infatti sviluppare un piano a lungo termine che le aiuti a diventare più sane e più forti in modo naturale.
  2. Usa i guanti per proteggerle dal freddo e dalle sostanze chimiche. Oltre a idratarle con un'apposita crema, durante i mesi invernali, devi ricordarti di salvaguardarle dal freddo ogni volta che esci all'aperto. Inoltre, se ti capita di usare delle sostanze chimiche, per esempio facendo le pulizie di casa o mentre dipingi, devi indossare un paio di guanti in lattice o da lavoro, in base a quello che richiede la situazione. Entrambe le precauzioni possono aiutarti a evitare che si spezzino.
  3. Proteggile da un'esposizione all'acqua prolungata. Lasciare le unghie a mollo nell'acqua troppo a lungo, per esempio lavando i piatti o nuotando in piscina, può rischiare di indebolirle, aumentando le probabilità che si sfaldino durante la crescita. Come diretta conseguenza avresti la necessità di tagliarle più frequentemente.
    • Per far crescere le unghie, devi proteggerle dagli effetti nocivi dell'acqua limitando il tempo di esposizione. Per esempio, quando lavi i piatti, ricordati di indossare sempre dei guanti in gomma.
  4. Mangia in modo sano. Probabilmente, assumi già più proteine di quelle di cui ha bisogno il tuo corpo; quindi, a meno che tu ne sia carente, non hai bisogno di aumentarne il consumo per favorire la crescita delle unghie. Ricorda che troppe proteine possono esporti al rischio di diventare obeso, diabetico e accelerare il deterioramento dei reni..
    • Per avere delle unghie più forti, è meglio mangiare un'ampia varietà di alimenti salutari, inclusi frutta, verdura, proteine magre, cereali integrali e latticini a basso contenuto di grassi.
  5. Prova ad assumere un integratore di biotina. La biotina è una vitamina che può aiutarti ad avere unghie più forti, che non si spezzano facilmente. Assumerla in forma di integratore ti aiuta a farle crescere di più e più rapidamente. Allo stesso modo, mangiare gli alimenti che la contengono contribuisce a far crescere le unghie.
    • Puoi acquistare un integratore di biotina in farmacia, in erboristeria o al supermercato. Generalmente, il dosaggio per una persona adulta è di 30 microgrammi al giorno.

Prendersi Cura delle Mani e delle Unghie

  1. Idrata mani e unghie. Applicare una crema idratante sulle mani e sulle unghie dovrebbe essere un gesto quotidiano, parte integrante della tua routine di igiene personale. Idratare le unghie serve a prevenire che si secchino, favorendo di conseguenza una crescita più rapida e una resistenza maggiore. Ricordati di applicare la crema sulle mani e sulle unghie un paio di volte al giorno e ogni volta che ne senti il bisogno.
    • Scegli una crema ricca e nutriente, meglio se appositamente formulata per idratare la pelle delle mani.
    • Quando la spalmi, massaggiala accuratamente anche sulle unghie e sulle cuticole.
    • Ricordati di applicare la crema in special modo dopo esserti lavato le mani dato che il sapone rimuove gli oli naturali che proteggono le unghie rendendole più vulnerabili e maggiormente inclini a rompersi.
  2. Accorcia le superfici irregolari. Se noti che un'unghia si è rotta o ha un profilo irregolare, è meglio accorciarla con un paio di forbicine per evitare che la situazione peggiori. La parte lacerata potrebbe rimanere impigliata in un tessuto o in un oggetto, causando la perdita di parte dell'unghia. Elimina la parte rovinata il più in fretta possibile per evitare che possa diventare un problema.
    • Se il danno è minimo, puoi limitarti a limare l'unghia anziché tagliarla.
  3. Prenditi cura delle cuticole. Sono la parte più importante dell'unghia dato che hanno il compito di proteggerla dalle infezioni. Quando le cuticole vengono danneggiate (per esempio perché vengono tagliate o spinte lateralmente senza essere state prima ammorbidite) anche l'unghia può subire dei danni e iniziare quindi a crescere più lentamente.
    • Ammorbidire le cuticole consente di spingerle verso i lati dell'unghia più facilmente, riducendo il rischio di danneggiarle. Prepara una soluzione con acqua calda e un po' di sapone, quindi metti le punte delle dita a bagno per ammorbidire le cuticole. Quando saranno diventate più molli, potrai spingerle verso i lati dell'unghia usando un apposito bastoncino in legno d'arancio.
    • Massaggia le cuticole per mantenere attivo il flusso sanguigno in quella zona. Pur non consentendo di far crescere le unghie più rapidamente, massaggiarle consente di rafforzarle e mantenerle sane e resistenti più a lungo nel tempo.
    • Non tagliare le cuticole. Potresti farle sanguinare o, peggio, causare un'infezione dell'unghia.
  4. Preferisci un look arrotondato. Evita di limare le unghie in forma quadrata, è molto meglio un profilo arrotondato o appuntito. Le unghie di forma quadrata tendono a rimanere più facilmente impigliate nelle superfici, per esempio in quelle degli abiti, avendo maggiori probabilità di strapparsi e rompersi in tempi brevi.
    • Se proprio non puoi fare a meno di limarle in forma quadrata, cerca almeno di arrotondare gli spigoli per ridurre il rischio che rimangano impigliate negli oggetti.

Evitare di Mangiarsi le Unghie

  1. Regalati una manicure. Quando noti che le unghie hanno una superficie irregolare, la tentazione di mangiarle aumenta. Per questo motivo è utile farti fare la manicure se stai cercando di perdere questa cattiva abitudine. Vedendo che sono ordinate, pulite e perfettamente smaltate, è più probabile che riuscirai a resistere. Anche un semplice smalto trasparente potrebbe riuscire a farti desistere.
    • Prova a concederti una manicure almeno una volta alla settimana. Puoi farla anche a casa, semplicemente tagliando, limando e applicando uno strato di smalto sulle unghie.
    • In commercio esistono degli smalti appositamente formulati per aiutare coloro che vogliono smettere di mangiarsi le unghie. Mettendoli in bocca ti accorgerai che hanno un orrendo sapore amaro.
  2. Allevia lo stress. Quando sei stressato, la tentazione di mangiarti le unghie aumenta mentre le probabilità di riuscire a resistere diminuiscono. Alleviare lo stress ti aiuterà a ridurre il bisogno di mangiarle. Alcune possibili strategie sono:
    • Fare più esercizio fisico, per esempio camminare, andare in bicicletta, correre, ballare o nuotare.
    • Praticare yoga.
    • Meditare.
    • Usare le tecniche di respirazione profonda.
  3. Tieni le mani occupate. Quando le mani sono inattive, le probabilità di mangiarti le unghie aumentano. Cercando di mantenerle impegnate per la maggior parte del tempo, avrai meno possibilità di riuscire nel tuo intento. Le attività manuali che puoi svolgere includono:
    • Impara a suonare uno strumento.
    • Lavorare a maglia o fare l'uncinetto.
    • Realizzare gioielli.
    • Cucinare.
  4. Rivolgiti a uno psicologo. Se nonostante gli sforzi non riesci a smettere di mangiarti le unghie, valuta di chiedere aiuto a un esperto di salute mentale, per esempio a uno psicologo. Con il suo aiuto, potrai comprendere qual è la ragione che ti spinge a mangiarti le unghie; a quel punto, sarà più semplice trovare il modo giusto per smettere.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.