Come Portare un Cane negli Stati Uniti

Per portare il tuo amato cane negli Stati Uniti avrai bisogno di: un trasportino adatto, contenitori d'acqua da attaccare alla gabbietta, giornali o "pannolini per cani" per l'interno del trasportino, una coperta o tappetino per cani, un "passaporto" per il cane o un documento equivalente che provi che le sue vaccinazioni sono in regola e un certificato medico veterinario ufficiale.

Passaggi

  1. Acquista il biglietto per il tuo animale domestico contemporaneamente al tuo per assicurarti che ci sia spazio per lui sul volo. Le compagnie aeree hanno un numero massimo di animali che possono trasportare in ogni viaggio. Se non può occuparsene il tuo agente di viaggio, dovrai telefonare direttamente all'ufficio prenotazioni della compagnia.
  2. Fatti dare le indicazioni su dove portare il tuo cane il giorno del volo (dovrebbe essere nell'area della sezione merci dell'aeroporto) e il nome e il numero di telefono della persona responsabile di ricevere il tuo cane all'aeroporto e controllare i suoi documenti. In questo modo risparmierai tempo e possibili imprevisti il giorno del viaggio.
    • Alcune "razze pericolose" non possono volare con certe compagnie aeree o verso determinati Stati. Verifica queste informazioni con la tua compagnia aerea se pensi che la razza del tuo cane possa essere un problema.
  3. Procurati un trasportino adatto. Le compagnie aeree pretendono che la gabbia sia sufficientemente grande da permettere al cane di mettersi in piedi e girare su se stesso.
  4. Parla con il veterinario del tuo cane per accertarti che i suoi vaccini siano in regola. Dovrai anche chiedergli un certificato medico veterinario. Ricordati che in Italia è obbligatorio dotare il cane di microchip.
  5. Accertati che il tuo cane abbia abbastanza acqua per il viaggio. Ti verrà consigliato di attaccare un piattino con l'acqua alla porta del trasportino. Questo, però, non è il modo migliore per essere sicuro che il tuo cane non soffra la sete durante il viaggio. Per favore, leggi i consigli riportati di seguito per trovare un sistema migliore per fornirgli l'acqua.
  6. Recati all'aeroporto molto prima perché avrai bisogno di portare il tuo cane nella sezione merci.

Consigli

  • I piatti per l'acqua che si attaccano solitamente alla porta del trasportino non sono sufficientemente capienti da contenere abbastanza acqua per un lungo viaggio, acqua che inoltre viene facilmente versata durante la confusione del viaggio. Se c'è uno scalo durante il viaggio, puoi appendere un cartello sul trasportino del tuo cane chiedendo che gli venga dato da bere durante la sosta. Ricorda che, a seconda di dove avviene lo scalo, la persona che legge il cartello potrebbe ignorare sia l'inglese che l'italiano! Zurigo è un buon posto per uno scalo perché durante l'attesa per la coincidenza i cani vengono sempre fatti uscire dalle gabbie e ricevono cibo, acqua e possono fare un po' di movimento. Tuttavia, il metodo migliore per assicurarti che il tuo cane non soffra la sete durante il viaggio è senza dubbio quello di insegnargli a bere da quel tipo di bottiglia d'acqua che viene comunemente appesa alle gabbiette di conigli e porcellini d'India. È estremamente facile insegnare al tuo cane a bere da una di queste bottiglie: basta essere certi che ti stia guardando mentre bevi da lì. Prova ad allenarlo un po', fargli venire una bella sete e quindi bevi da una di queste bottiglie prima di offrirgliela. Usa quella più grande che riesci a trovare, ne esistono anche di specifiche per cani.
  • Non somministrare tranquillanti al tuo cane! Lo fanno sentire fragile, confuso e disorientato. Sarà più tranquillo se sentirà di avere il totale controllo delle sue facoltà.
  • Metti qualche giocattolo da masticare nella gabbia in modo che abbia qualcosa da fare per passare tempo.
  • Lascia un indumento con il tuo odore o persino una vecchia scarpa all'interno della gabbia. Il tuo odore gli offrirà conforto durante lo stress del viaggio.
  • Il giorno del viaggio, controlla scrupolosamente di avere con te tutti i documenti del cane prima di partire per l'aeroporto. Con tutti i tuoi bagagli, passaporti, biglietti e incombenze dell'ultimo minuto a cui badare, è davvero facile dimenticare di prendere il suo passaporto e certificato medico!
  • I trasportini per cani sono esageratamente costosi, e potrebbe valere la pena controllare gli annunci alla ricerca di uno di seconda mano. Potresti anche inserire un tuo annuncio su un giornale o alla clinica del tuo veterinario in cui ti dichiari interessato a comprare un trasportino di seconda mano.
  • Il microchip non è solo un obbligo di legge, è anche molto utile in caso di smarrimento.
  • Assicurati che il tuo cane abbia una medaglietta che riporti il suo nome e i numeri per contattarti in entrambe le nazioni, quella di partenza e quella d'arrivo. È meglio essere pronti per qualsiasi evenienza, per quanto poco plausibile.
  • Se il tuo cane soffre molto il freddo, valuta se fargli indossare un maglioncino durante il viaggio. Sembra che l'area dell'aereo in cui i cani viaggiano abbia una temperatura controllata adatta agli animali, ma alcuni cani di taglia piccola come i Chihuahua soffrono il freddo a temperature che non infastidiscono un Rottweiler.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.