Come Sopravvivere come Madre Single

Le donne di tutte le età possono diventare genitori single a causa del decesso del marito, di un divorzio, dell'abbandono o di una scelta. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere la salute mentale, prosperare come individuo e far crescere tuo figlio nel modo migliore possibile.

Passaggi

  1. La cosa più importante da ricordare è che la tua salute e il tuo benessere sono vitali. Fai quello che puoi per assicurarti di prenderti cura di te. Se hai difficoltà e ti senti depressa non aver timore di chiedere l'aiuto di amici, familiari o di un medico professionista.
  2. Non sentirti in colpa e non accusare nessuno. Dedica del tempo alla creazione e al chiarimento dei tuoi principi morali.
  3. Ricorda che la società offre molti esempi di persone buone, gentili e amorevoli che sono compassionevoli e di aiuto.
  4. Considera le capacità che possiedi. Sei una buona lettrice? Sei una buona comunicatrice? Sai più di una lingua?
  5. Fatti aiutare da familiari, università e agenzie sociali per quanto riguarda cibo, vestiti, necessità mediche, una casa e l'educazione futura per te.
  6. Prenditi le tue responsabilità. Sii selettiva. Non pensare che i limiti economici permettano a chiunque di approfittarsi di te o di costringerti a prendere delle decisioni. Ricorda che TU sei la madre. Finché amerai tuo figlio, la tua integrità morale sarà intatta e ti comporterai in modo responsabile, tutto andrà per il meglio.
  7. Cerca degli ospedali che possano consigliarti centri di assistenza, assistenti sociali o altre agenzie.
  8. Vai via di casa se abiti in un quartiere difficile o se ti trovi in una relazione non sana. La tua sicurezza e quella di tuo figlio vengono prima di tutto.
  9. Credi in te stessa. Ricorda che anche se potrebbe essere necessario molto tempo per finire l'università in qualità di madre single, ce la puoi fare.
  10. Stabilisci un sistema di supporto che ti faccia sentire a tuo agio. Assicurati di circondarti con amici con la testa sulle spalle e che prendano le decisioni giuste per la salute di tuo figlio in tua assenza.
  11. Usa le sovvenzioni statali per il cibo, la casa e la scuola se necessario.
  12. Ignora le persone che ti criticano.
  13. Cura l'igiene, personale e della tua casa. Ricorda che igiene significa salute.
  14. Impara la respirazione cardio polmonare (RCP). Segui dei corsi di RCP neonatale e infantile alla pubblica assistenza locale o in un ospedale.
  15. Segui dei corsi su come fare la madre. In molte case questi corsi non ti saranno fatti pagare se parlerai con l'organizzatore. Gli enti pubblici non possono negare le lezioni a chi non può permettersele. Queste classi possono salvarti la vita. Ricorda, essere una brava madre è una capacità che si apprende.
  16. Le abilità di genitore si apprendono, non sono innate. Se abbiamo avuto buoni genitori, meglio. Se pensi di ignorare alcune cose o migliorarne altre, fallo.
  17. Ricorda, ogni giorno è nuovo e tu sei l'artefice del tuo destino.
  18. Mantieni la tua dignità e aumenta la tua sicurezza per creare un ambiente sano per tuo figlio.
  19. Combatti la solitudine. Quando ti senti sola, dipingi, disegna, leggi, canta, cuci qualcosa, chiama un amico o un familiare.
  20. Accetta le tue responsabilità di madre.
  21. Impara da tuo figlio. Potrai farlo per tutta la vita.

Consigli

  • Stai in salute.
  • Cerca di migliorare la tua autostima.
  • Poniti degli obiettivi per il futuro e fai ciò che puoi per raggiungerli.

Avvertenze

  • Fai attenzione agli estranei e ad alcuni "amici".
  • Non lasciare che la solitudine ti porti a compiere scelte sbagliate nelle tue relazioni.

Cose che ti Serviranno

  • Trasporto
  • Salute
  • Persone di fiducia che possano aiutarti
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.