Come Installare Tegole in Asfalto

Installare di persona delle nuove tegole può farti risparmiare considerevolmente tempo e denaro, e puoi seguire le stesse tappe che seguono i professionisti per far sì che le tegole abbiano un aspetto perfetto. Reinstallare le tegole sul tuo tetto può aiutarti a tenere casa tua in un buono stato, tenendo la tua famiglia al sicuro e protetta dai fenomeni atmosferici. Impara a preparare il tetto per installare le tegole, poggia anche le linee di traiettoria e installa le tegole del crinale del tetto come saprebbe fare un esperto. Leggi i passi seguenti per avere ulteriori informazioni.

Preparare il Tetto

  1. Prepara il giusto numero di tegole necessarie al lavoro. Generalmente servono tre pile di tegole per coprire 9,29 metri quadri. Tuttavia, le tegole sono di norma vendute in pile da tre. Misura il tetto e compra la quantità appropriata.
    • Misura la lunghezza e l'ampiezza delle sezioni individuali del tetto, moltiplicandole tra di loro per determinare l'area. Aggiungi le aree di ogni sezione, poi dividi per 100 per ottenere il numero corretto di quadrati. Moltiplica questo numero per 3 per ottenere il numero di pile di cui avrai bisogno.
  2. Misura la lunghezza di una tegola così come sarebbe appoggiata al tetto. Ciò ti aiuterà a determinare come le tegole dovranno essere installate sulla lunghezza del muro. Molte tegole in asfalto sono lunghe 91,4 cm. Se l'ampiezza del tuo tetto non è un multiplo della lunghezza della tegola, ti resterà un pezzo all'estremità di ogni fila.
    • La fila di fondo delle tegole dovrà esporsi al di là del margine del tetto. Per una tegola in legno dovrai tagliare le tegole che andranno sul margine per creare una linea diritta di riferimento che allinei il tutto.
  3. Rimuovi le vecchie tegole e il rivestimento. Inizia a rimuovere le tegole dal picco più lontano rispetto al contenitore per i rifiuti o all'angolo nel quale hai deciso di raccogliere le tegole. Utilizza un forcone da giardino o una vanga per tetti per tirarle via velocemente, usala a martello, poi intervieni con le mani per un lavoro più meticoloso.
    • Tira via i chiodi e allenta la copertura del crinale. Se non togli tutti i chiodi subito non è un problema, perché avrai la possibilità di tornare e rimuovere in seguito.
    • Rimuovi il rivestimento in metallo intorno ai comignoli, agli sfiatatoi e alle pieghe del tetto. I rivestimenti nelle pieghe, in particolare, vengono quasi sempre eliminati. Alcuni installatori possono decidere di tenersi il rivestimento in buono stato, ma è probabilmente più vantaggioso gettarlo se ne hai la possibilità.
  4. Pulisci il tetto. Ramazza il tetto per renderlo il più pulito possibile. Rimuovi i chiodi che non hai tolto in precedenza. Riattacca le tavole rinfoderate allentate. Esamina la foderatura per eventuali danni o tavole imputridite, rimpiazzando le sezioni danneggiate.
  5. Installa lo strato inferiore e il nuovo rivestimento. Stendi sul tetto il foglio in asfalto, o uno strato impermeabile. Alcuni installatori utilizzano carta da tetti da 6,8 kg, un metodo molto efficace. Sii generoso con l'applicazione delle graffette quando devi attaccare la carta al tetto. Utilizza tappi di lattina sotto le graffette, se il tetto dovesse essere esposto al vento prima che le tegole siano installate.
    • Utilizza una protezione adesiva da acqua e ghiaccio come strato sul quale si formeranno i cumuli di ghiaccio o di foglie e rami, nelle pieghe del tetto e dove il tetto stesso termina con un muretto (qui puoi utilizzare anche un rivestimento in metallo).
    • Installa il nuovo rivestimento. È il rivestimento inchiodato in metallo, chiamato "margine di gocciolio", che corre lungo il margine più esterno del tetto.
  6. Scegli il tipo di tegola con cui iniziare la fila.
  7. Tira una linea in gesso iniziale di 17,8 cm dal margine di fondo.
    • Fai un segno dal margine sinistro a quello destro del tetto così che la linea si veda immediatamente dalla fila accanto, proprio come una linea-guida. Continua a segnare altre linee-guida col gesso per almeno altre 4 file.

Installare le tegole a tre linguette

  1. Prepara le linguette e installa la fila iniziale. Taglia le linguette delle tegole dalla fila iniziale (quella di fondo) perché siano adatte a questo particolare uso. Installa le tegole sulla fila iniziale, così che quella di fondo possa avere un doppio spessore.
    • Anziché tagliare tutte e tre le linguette, puoi anche capovolgere le tegole della fila iniziale, così che l'intera tegola con le linguette rivolte in alto sia sotto la prima fila di tegole. Con entrambi i metodi, accostare il margine solido al margine di gocciolio e tagliare 15 cm di lunghezza dalla prima fila di tegole ti permetterà di evitare che le fessure tra le linguette si allineino e che, così facendo, il foglio di asfalto sia esposto attraverso le fessure della linea di fondo.
    • Inchioda le tegole senza linguette e applica cemento per asfalto con una pistola sigillante in molti punti lungo il margine di gocciolio al di sotto di quello del tetto, poi premi le tegole senza linguette sulla linea formata dai punti in cui hai applicato il cemento, lasciando uno spazio adeguato tra un punto e l'altro. Un gocciolio continuo di asfalto potrebbe intrappolare la condensa o l'acqua trasportata dal vento in alcuni punti al di sotto del tetto.
  2. Taglia cinque diverse lunghezze di fessure sfasate. Per assicurarti di avere la giusta misura per installare le file correttamente, taglia alcune misure di tegole dalla varietà di tegole a tre linguette che hai acquistato. Taglia metà della prima linguetta per iniziare la prima fila. Ogni taglio deve sfasare le fessure delle tegole sulla stessa fila di mezza linguetta dall'allineamento con le altre fessure in basso e in alto. Conserva tutti gli scarti, soprattutto ogni singola linguetta per usarla nelle tegole del crinale. Fa i seguenti tagli:
    • Taglia mezza linguetta per le tegole della prima fila,
    • Taglia una linguetta intera per le tegole della seconda fila,
    • Taglia una linguetta e mezza per le tegole della terza fila,
    • Taglia due linguette per le tegole della quarta fila,
    • Per la quinta fila, taglia metà della linguetta finale,
    • Lascia intatte le linguette per la sesta fila.
  3. Comincia a installare le file. Inchioda la "tegola tagliata" al suo posto, a circa 15 cm dal margine inferiore. Inserisci un chiodo di circa 5 cm a tutte le estremità di ogni singola tegola, e un altro chiodo di 2,5 cm su ogni ritaglio.
    • Le successive tegole in alto devono coprire i chiodi per 2,5 cm verticalmente. Orizzontalmente, le estremità dei chiodi saranno coperte da circa mezza linguetta delle tegole superiori. Assicurati che questi chiodi trattengano il margine superiore della fila di tegole immediatamente sotto.
  4. Fai combaciare una tegola intera con la tegola tagliata e inchioda. Ripeti questa procedura base, alternando le tegole sul tetto, lavorando nel verso giusto e utilizzando una linea di gesso per mantenere le tegole allineate orizzontalmente.
    • Utilizza 4 chiodi per tegole e 6 chiodi sul lato del tetto più esposto al vento, per permettere alla struttura di resistere. Alcune leggi locali richiedono sei chiodi per ogni lato.
  5. Taglia l'ultima tegola della misura necessaria quando raggiungi la fine della fila. Puoi lasciar estendere la parte in eccesso lungo l'estremità del tetto e spuntarlo dopo aver inchiodato, se preferisci. Continua questo procedimento fino alla quinta fila, poi inizia la stessa procedura con una prima tegola intera e una linea in gesso. Ripeti il lavoro fino al crinale.
    • Se si tratta di un tetto con una sporgenza laterale, permetti ad un pezzo della lunghezza di una linguetta di sporgersi verso la sezione successiva del tetto fino alla parte laterale, per rafforzare la giuntura in quel punto.

Installare le tegole del crinale

  1. Installa l'ultima fila. Piega l'ultima fila di tegole sul crinale, fino a 15 cm circa, e inchiodale sull'altro lato così che la struttura si estenderà oltre la cima del crinale stesso, e potrà coprire i chiodi piantati, non lasciandone di esposti.
    • Piega le singole linguette (o le tegole speciali per crinali) sul crinale, iniziando dall'estremità, ponendo una perla di cemento d'asfalto sotto la prima tegola da crinale per fermare la linguetta. Inchioda la tegola nel punto in cui quella successiva possa coprire i chiodi per circa 2,5 cm, orizzontalmente e verticalmente.
  2. Installa le tegole sul crinale. Con i granuli d'asfalto esposti, sull'altra estremità, inchioda le tegole su entrambi i lati del crinale, come fatto in precedenza. Taglia via la linea d'asfalto dalle tegole quando raggiungi l'altra estremità.
  3. Applica una grossa dose di cemento d'asfalto. Applica il cemento in punti sotto e intorno al margine dell'ultima tegola, dove hai rimosso la linea fissante. Inchioda ai quattro angoli all'estremità del crinale.
    • Applica anche del cemento d'asfalto sui chiodi esposti sull'ultima tegola, per evitare perdite d'acqua.

Consigli

  • Vi sono anche tegole "senza linguette" (con strati laminati che danno loro un aspetto simile alle tegole in legno), che naturalmente non hanno linguette ma richiedono comunque 5 diverse lunghezze di fessure sfasate da tagliare.
  • Prima di iniziare ad installare le tegole in asfalto, apri le pile di tegole sul tetto, così il tuo lavoro potrà essere più agile e scorrevole.
  • Rimuovi le strisce di plastica sul dorso delle tegole che servono a tenerle incollate insieme nella confezione, "se vuoi tenerle incollate più efficacemente anche contro venti a 100 km/h o tempeste marine". Le strisce rimovibili aderiscono e coprono l'adesivo sul fondo della tegola; alcuni installatori dicono che poiché le tegole hanno degli adesivi anche sulla parte superiore, non coperti dalle strisce di plastica, può bastare questa copertura, che secondo loro non interferisce con la parte adesiva non coperta del cemento, e può essere tranquillamente ignorata! Ma, "la rimozione delle strisce raddoppia la quantità di adesivo" tra le tegole e aumenta l'ampiezza delle file di cemento. Si può rimuovere almeno una striscia dalle tegole, su lato del tetto più colpito dal vento.
  • La carta di rivestimento del tetto è composta da materiale impregnato d'asfalto, che funziona da ulteriore strato impermeabile.
  • Alcuni esperti ti diranno di cominciare dalla metà della piramide del tetto e di lavorare su entrambi i lati (cosa che permetterà a due installatori di lavorare sulla stessa sezione) per ottenere un aspetto più bilanciato. Qualunque metodo è accettabile.
  • C'è una linea tratteggiata più piccola di punti "incollanti" non coperta da nastro in plastica che fornisce un sostegno sul margine delle tegole, ma la striscia adesiva principale è 2 o 3 volte più grande, quindi più forte. Quest'ultima deve sempre essere scoperta!

Avvertenze

  • Fai attenzione: sui tetti scoscesi, le passerelle dovrebbero essere inchiodate al tetto con strisce metalliche di sostegno, per tenere te e l'attrezzatura al sicuro. Utilizza anche corde di sicurezza e un'imbracatura.
  • Il caldo danneggia le tegole: non tentare di installare le tegole in asfalto e poi camminare, gattonare o stare in piedi su di esse se fa molto caldo. Ciò potrebbe danneggiare le tegole. Si può lavorare per mezza giornata se si inizia presto.
  • Installatori "veloci o economici" non rimuovono le strisce in plastica, coprendo l'area adesiva, così che anche le tegole non aderiscono, non sono ben fissate, e spesso si rompono o volano via con venti che soffiano a oltre 70 km/h.

Cose che ti Serviranno

  • Martelli per tetti
  • Pinzatrice a martello e punte
  • Scatola di gesso
  • Squadretta o riga a squadra
  • Pistola sigillante
  • Scala e/o impalcatura
  • Compressore
  • Pistola pneumatica sparachiodi per tetti
  • Puntine e graffette da 1,6 cm
  • Chiodi per tetti di almeno 2,5 cm
  • Tubetti di cemento d'asfalto
  • 6,8 kg di carta d'asfalto per tetti
  • Rivestimento in metallo o gocciolatoio completo per i margini del tetto
  • Un numero necessario di pile di tegole a 3 o 4 linguette per completare il tetto
  • Tegole per crinale in asfalto prefabbricato
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.