Come Truccarsi per Coprire l'Acne Mantenendo un Look Naturale

Hai l'acne e vuoi truccarti in modo da renderlo meno visibile? Segui questi semplici passi per avere comunque un aspetto naturale e non sembrare troppo costruita!

Passaggi

  1. Lava il volto con un sapone specifico per acne, ad esempio il Topexan, ed evita gli scrub. Applica un tonico idratante, non uno seccante (prova quello alla Vitamina E di The Body Shop). Idrata la pelle con un gel alla Vitamina E, all'aloe vera oppure con una crema a base d'acqua. Se hai le occhiaie, usa un prodotto per illuminare il volto e applicalo dolcemente con la punta delle dita sulla zona (prova i prodotti della Dove).
  2. Non usare prodotti troppo aggressivi. Non importa quanto la tua pelle possa essere colpita dall'acne, usa semplicemente una lozione idratante colorata (come quella della Clinique) perché anche se hai molte imperfezioni, la maggior parte del tuo volto non ha bisogno di una copertura completa; le lozioni colorate sono molto facili da abbinare al colorito della tua pelle ed eviterai di sembrare troppo artificiale. Scegli solo quale gradazione utilizzare tra chiara, media, scura. Con le dita, applica piccole quantità di lozione su mento, fronte, naso e guance. Usa i polpastrelli per distribuire il prodotto attraverso dei movimenti circolari. Non cercare di coprire ora tutte le imperfezioni, cerca di creare uno strato trasparente di base per coprire le imperfezioni meno evidenti.
  3. Ora utilizza un pennello per le correzioni (dovrebbe essere più grande di quello per le occhiaie e dovrebbe essere rigido ma non troppo duro) per coprire direttamente le imperfezioni più grandi con la lozione. Se non riesci a coprirle tutte, utilizza lo stesso pennello ed un correttore liquido (Covergirl o Maybelline) per applicare una piccola quantità di prodotto direttamente - e solo - sull'imperfezione. Usa un pennello più piccolo (quello per gli occhi) se necessario.
  4. Se hai delle imperfezioni infiammate, usa il pennello per le correzioni per applicare della cipria liquida direttamente sul punto interessato. Altrimenti, usa un pennello con setole naturali per applicare in generale la cipria e stabilizzare il trucco. Usa una tonalità trasparente di cipria, come quella della Clinique. Utilizza il pennello facendo movimenti circolari dall'alto al basso.
  5. Se applicare la cipria ha fatto risaltare di nuovo le imperfezioni, usa un pennello più piccolo (quello che useresti per gli occhi) ed una piccola quantità di lozione colorata per coprire ancora di più il punto in questione. A questo punto, applica delicatamente un nuovo strato di cipria.
  6. Ripulisci i pennelli dalla cipria in eccesso. Modella le ciglia ed applica il mascara nero unicamente sulla parte superiore. Usa un mascara allungante e non uno per il volume: questi ultimi ammassano le ciglia, e l'effetto non è dei migliori. Metti un secondo strato, se desideri.
  7. Usa un fard liquido ed applica quattro piccole porzioni sulle guance. Distendi delicatamente il prodotto con i polpastrelli.
  8. Utilizza un abbronzante (solo di qualche gradazione più scuro della tua pelle!) ed applicalo sulle sopracciglia, sul naso e sul mento. Usa i polpastrelli per applicarlo anche agli angoli delle palpebre.
  9. Usa un lucidalabbra rosa o rosso.
  10. Finito.

Consigli

  • Rimuovi sempre il trucco prima di andare a dormire: non farlo è come chiedere ai pori di otturarsi e all'acne di aumentare!
  • Applica il trucco anche sul collo, in modo che non ci sia una linea visibile di demarcazione tra il fondotinta ed il naturale colore della pelle.
  • Non torturarti! Toccarsi troppo fa gonfiare la pelle e la irrita; e non puoi coprire i ponfi con il trucco!
  • Quando applichi il trucco direttamente alle imperfezioni, usane davvero una quantità ridotta: dovresti a malapena vederla. Non ricoprire l'intera area: sarebbe un eccesso di trucco nel posto sbagliato.
  • Applica il trucco solo quando la pelle è pulita. Se la pelle è sporca ed unta, è un invito a nozze per l'acne. Lava la faccia tutti i giorni, focalizzandoti sulle aree in cui l'acne è più presente. Usa creme e prodotti specifici. Se hai la pelle sensibile, potresti applicarne prima un po' in un'altra zona, come il polso, per vedere come reagisce la pelle. Se si arrossa o si irrita, allora forse è meglio non usare quel prodotto sul volto! Ad ogni modo, se dopo usi ripetuti non si ripresentano questi problemi, usa il prodotto tranquillamente anche sul volto.
  • Assicurati di idratare l'area con una lozione oil-free in modo da assicurare una copertura omogenea. Altrimenti, otterrai un effetto pesante e gessoso ed i brufoletti ricompariranno presto.
  • Usa meno trucco possibile...aggiungine di più solo se ne hai davvero bisogno. Non essere tentata dall'usare un prodotto molto coprente per rendere l'acne meno visibile. Avrà risultati terribili e attirerà l'attenzione sulla tua pelle.
  • Se hai grandi brufoli devi accettare di non poterli far scomparire del tutto con il trucco o altro. Puoi solo rendere meno evidente il colore, la secchezza, la pelle unta. Ma se aggiungi un po' di abbronzante alla fine, potresti ridurre questi inconvenienti.
  • Per molte persone, i correttori che hanno una colorazione sul giallo garantiscono un aspetto più naturale, coprono al meglio le imperfezioni, e nascondono il rossore.
  • Un correttore verde aiuterà per il rossore ma solo se applicato direttamente sull'imperfezione e molto sfumato, altrimenti sembrerai un pagliaccio!

Avvertenze

  • Se non riesci a gestire l'acne in nessun modo, consulta un dermatologo: solo lui potrà consigliarti i giusti prodotti.
  • Non dormire truccata. Peggiorerà l'acne (se lasci il trucco sul volto durante la notte, la pelle potrebbe assorbirne i componenti chimici oppure i pori potrebbero chiudersi).

Cose che ti Serviranno

  • Un buon sapone specifico
  • Creme per l'acne
  • Lozioni idratanti colorate/correttore leggero o fondotinta
  • Lozione oil-free
  • Abbronzante, fard, altri prodotti base per il trucco.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.