Come Fare il Muesli

Il muesli nasce in Svizzera all'inizio del XX secolo quando il dottor Bircher-Benner lo inventa come parte integrante di una dieta sana per i suoi pazienti. Da allora, il consumo di muesli si è molto diffuso e sono nate tantissime varianti. Di base, il muesli è fatto da fiocchi d'avena, cereali, noci e nocciole, semi e frutta secca; differisce dalla granola poiché è meno dolce (in Nord America per esempio nella granola c'è anche sciroppo di riso o d'acero) e non è tostato (sebbene ci siano varianti di muesli che lo sono). Una colazione sana e nutriente è molto importante per affrontare una dura giornata di studio o di lavoro. Se vuoi aumentare il consumo di fibre e risparmiare denaro, il muesli è la tua colazione perfetta. È molto facile prepararlo in casa, in modo da evitare additivi chimici poco graditi che spesso si trovano in quello confezionato. Inoltre, puoi variare gli ingredienti a tuo piacimento. Con questo articolo imparerai le basi per prepararlo.

Passaggi

  1. Decidi che tipo di muesli vuoi fare. Puoi preparare quello tradizionale oppure partire dalle basi e creare quello che più ti piace. In questo articolo troverai alcuni suggerimenti di ricette, ma puoi sperimentare vari ingredienti per trovare la miscela più adatta a te.
    • Muesli semplice (senza grano)
    • Muesli secondo l'autentica ricetta del dottor Bircher-Benner
    • Muesli stile svizzero (una variazione di quello di Bircher-Benner)
    • Muesli tostato
    • Muesli a vari sapori
    • Muesli "a tema" (per esempio con uva sultanina e noci oppure con uva passa e noci, tropicale, con albicocche, con cioccolato ecc.)

Le basi

  1. Compra gli ingredienti. Quando acquisti gli ingredienti punta sulla qualità. Vai in negozi o mercati biologici di fiducia in cui sai che c'è un buon ricambio di prodotti. Chiedi informazioni sulla qualità e sulla provenienza di quello che vuoi acquistare.
    • Se possibile, compra cereali biologici. Le alternative sono: fiocchi d'avena (tradizionale), fiocchi di segale, fiocchi d'orzo, fiocchi di riso o fiocchi di farro.
    • Cerca frutta secca biologica e senza solfiti. È meglio per la tua salute ed è un bene per chi è intollerante ai solfiti (come chi soffre d'asma).
    • Se possibile, compra noci, nocciole e semi biologici. La cosa migliore è acquistarli non sgusciati in modo che sia garantita la freschezza. A piacimento, puoi aggiungere anche arachidi e anacardi (anche se non fanno parte della famiglia delle noci).
    • Meglio scegliere anche latte e yogurt biologici. Se non usi latticini, cerca dei prodotti alternativi a base di soia, avena e mandorle.
    • Non comprare troppo. È meglio comprare ingredienti sufficienti per fare il muesli per poche settimane. Questo ti assicurerà di avere sempre un prodotto fresco.
  2. Prepara il contenitore dove conserverlo. Il muesli deve essere conservato in un contenitore ermetico per mantenerne la freschezza (per esempio, un contenitore di plastica per cereali con coperchio, una busta richiudibile per surgelati molto grande o un vaso di vetro con chiusura ermetica). Conserva in un luogo fresco e buio.
  3. Mischia gli ingredienti del muesli. La cosa migliore è mischiare gli ingredienti in una ciotola capiente e poi trasferire il muesli nel contenitore. Tuttavia, se il contenitore è abbastanza grande da poter mescolare gli ingredienti, puoi anche non usare la ciotola (vedi i passaggi successivi). Se lo stai preparando senza seguire quantità precise, assicurati che la maggior parte sia costituita da cereali e aggiungi gli altri ingredienti secondo il tuo fabbisogno. Ricordati che la frutta secca è molto calorica e ricca di fruttosio per cui non aggiungerne troppa. Altrimenti segui le dosi delle ricette fornite in questo articolo.
    • Taglia in pezzi piccoli la frutta secca più grossa, come le albicocche o le mele. I frutti più piccoli, come l'uva passa o le ciliegie, possono rimanere interi. La frutta secca può essere costosa ma a te ne serve solo un po' per dare gusto al tuo muesli.
  4. Mescola bene. Un buon metodo è lasciare un po' di spazio nella parte alta del contenitore, chiuderlo bene e capovolgerlo. Ripeti più volte per mischiare gli ingredienti al meglio.
  5. Gusta il tuo muesli casalingo. Puoi aggiungere latte oppure yogurt e frutta fresca (da preparare a parte). Vedi le ricette che seguono per aggiungere sapori diversi.

L'autentica ricetta del dottor Bircher-Benner

  1. Versa dell'acqua in una ciotola capiente. Aggiungi l'avena. Lascia a bagno tutta la notte.
  2. Mischia lo yogurt con il succo di limone. Mescola con l'avena imbevuta d'acqua e con il miele.
  3. Grattugia le mele non sbucciate direttamente nel muesli. Mescola bene per evitare che la frutta diventi scura.
  4. Cospargi con le noci e le nocciole. Il muesli è pronto!

Muesli semplice

  1. In una ciotola capiente mischia tutti gli ingredienti. Il muesli è pronto per essere consumato o conservato. Aggiungi a piacere frutta e yogurt.
  2. Variante. Alcune possibili varianti sono: tostare i semi e le noci, aggiungere 30 g di scaglie di cocco o aggiungere semi di lino. Se ti piace, conserva il muesli con una bacca di vaniglia in modo che si insaporisca.

Muesli stile svizzero

  1. In una piccola ciotola mischia i fiocchi d'avena e d'orzo con il latte. Metti in frigorifero per tutta la notte.
  2. All'ora della colazione, togli la ciotola dal frigorifero e aggiungi gli altri ingredienti. Il muesli è pronto!

Muesli tostato

  1. Preriscalda il forno a 180°C.
  2. Ricopri una teglia o una placca da forno con carta da forno.
  3. Distribuisci l'avena sulla placca. Inforna e tosta per circa 15 minuti o comunque fino a quando non sarà dorata. Tieni d'occhio il forno perché è facile che l'avena si bruci e girala spesso.
  4. Usando una padella antiaderente, tosta le scaglie di cocco, i semi di sesamo e le mandorle. Mescola frequentemente per evitare che si brucino. Togli dal fuoco e lascia raffreddare.
  5. Una volta che si saranno raffreddati, mescola tutti gli ingredienti e versa in un contenitore a chiusura ermetica. Chiudendo bene il contenitore potrai conservare il tuo muesli per almeno due settimane.

Ingredienti

Le basi:
  • Fiocchi di cereali (per esempio d'avena, di grano, di riso ecc.)
  • Frutta secca a piacimento, preferibilmente biologica e senza solfiti
  • Noci, nocciole e semi, interi o tritati a piacimento
  • Latte
  • Yogurt
  • Frutta fresca a piacere
Per l'autentico muesli del dottor Bircher-Benner:
  • 3 cucchiai medi di farina d'avena o 4 di fiocchi d'avena
  • 135 ml d'acqua
  • 180 ml di yogurt fresco al naturale
  • 4 cucchiaini di succo di limone
  • 4 cucchiai di miele
  • 800 g di mele dolci ben lavate
  • 60 g di mandorle o nocciole non sbiancate finemente tritate
Per il muesli più semplice:
  • 240 g di fiocchi di cereali (orzo, avena, riso, segale o farro)
  • 65 g di semi di girasole (già sbucciati)
  • 32 g di semi di zucca
  • 72 g di semi di sesamo
  • 95 g di mandorle tritate grossolanamente
  • 230 g di frutta secca tritata
  • 1 cucchiaino di cannella macinata
  • Frutta fresca per servire
  • Yogurt naturale per servire
Per il muesli stile svizzero:
  • 60 g di fiocchi d'avena
  • 30 g di fiocchi d'orzo
  • 180 ml di latte magro
  • 1 mela piuttosto grande privata del torsolo e finemente tritata
  • 1 cestino di mirtilli (oppure un'altra mela)
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 yogurt magro
  • 30 g di scaglie di mandorle tostate
  • 1 presa di cannella in polvere
Per il muesli tostato:
  • 750 g di fiocchi d'avena
  • 250 g di fiocchi d'orzo
  • 30 g di grano saraceno tostato
  • 60 g di germe di grano
  • 60 g di scaglie di cocco
  • 48 g di semi di sesamo
  • 30 g di scaglie di mandorle
  • 250 g di frutta secca mista
  • 250 g di uvetta sultanina
  • 32 g di semi di zucca
  • 72 g di semi di girasole

Consigli

  • Se ti piace variare, usa dei contenitori più piccoli e fai diversi tipi di muesli, un po' al cioccolato, un po' con frutta secca ecc.
  • Oppure, fai un muesli base con avena, noci e nocciole e conservalo. Per variare, ogni volta che lo consumi aggiungi frutta fresca o secca. Inoltre, per una colazione alternativa, puoi anche provare a scaldare con un po' d'acqua o latte e poi dolcificare il muesli base.
  • I fiocchi d'avena sono molto comuni e possono essere usati da soli oppure con una miscela di altri cereali. Controlla la disponibilità al tuo negozio di fiducia per provare nuovi sapori.
  • Se l'avena cruda è troppo gommosa, mettila un po' a bagno nel latte o nello yogurt (o in una miscela dei due), come descritto nelle ricette precedenti.
  • Prova diversi tipi di yogurt naturale fino a trovare quello che ti piace di più. Alcuni possono avere un gusto troppo aspro, altri troppo delicato. Puoi anche mischiare latte e yogurt se quest'ultimo ha un gusto troppo forte.
  • Il muesli può essere anche un ottimo dessert, da solo oppure come croccante guarnizione di dolci alla frutta, muffin, biscotti, torte o barrette ai cereali.
  • Lo yogurt migliore per accompagnare il muesli è quello senza addensanti (tipicamente gelatina, pectina o amido).

Avvertenze

  • Conserva il muesli in un luogo fresco e asciutto.
  • Non aggiungere alla tua miscela cibi appiccicosi o umidi o frutta fresca. Di solito contengono molta acqua con il rischio che si formi muffa. Piuttosto aggiungi questi cibi quando consumi il muesli.

Cose che ti Serviranno

  • Ciotola per mescolare
  • Strumenti per mescolare
  • Contenitore a chiusura ermetica
  • Tagliere e coltelli per tagliare la frutta e le noci
  • Placca o teglia da forno per tostare il muesli
  • Carta da forno
  • Padella antiaderente
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.