Come Fare un Anello Magico all'Uncinetto

Un anello magico è un cerchio regolabile d'inizio per gli schemi all'uncinetto di amigurumi e simili, che funzionano appunto in cerchi all'uncinetto. Puoi sia fare un normale cerchio magico che un doppio cerchio magico, che darà al tuo progetto più resistenza. Se hai delle difficoltà con l'anello magico, ci sono comunque delle alternative che puoi usare. Continua a leggere per imparare di più.

Cerchio Magico Standard

  1. Fai un anello con il filo. Avrai bisogno di fare un cappio con il filo attorno alle dita, in modo che il filo con cui stai lavorando, o l'estremità attaccata al gomitolo più grande, stia sulla destra, mentre la "coda" del filo rimane sulla sinistra.
  2. Inserisci l'uncinetto attraverso l'anello. Fai scivolare l'uncinetto attraverso l'anello dal davanti al dietro.
    • Usa la punta dell'uncinetto per afferrare una porzione di filo dalla parte finale del filo di lavoro.
  3. Tira il filo attraverso l'anello. Tira la porzione di filo che hai afferrato attraverso l'anello per creare un altro anello sull'uncinetto.
    • Nota che questo non conta come il tuo primo punto.
  4. Punto catenella. Ripeti per creare tante maglie a catenella quante ne servono per questo schema.
  5. Metti la tua prima fila di punti nell'anello.
  6. Tira le estremità del filo. Tieni l'estremità di lavoro del filo tirata mentre tiri delicatamente verso il basso l'estremità della coda. Mentre fai questo, le maglie dovrebbero chiudersi insieme nel centro, completando il tuo anello magico.
  7. Crea una maglia bassissima nel primo punto. Per chiudere questo primo cerchio e iniziare il resto del progetto, fai una maglia bassissima nel primo punto dell'anello, e procedi al cerchio successivo.

Anello Magico Doppio

  1. Avvolgi il filo attorno alle dita per due volte. Invece di creare un solo anello, come faresti con un normale anello magico, avrai bisogno di crearne due. La coda dovrebbe essere davanti, mentre il filo di lavoro dovrebbe rimanere dietro.
    • Nota che questo è molto simile al normale anello magico, ma molti preferiscono l'anello doppio per progetti che vedranno un po' più di azione, perché un anello magico doppio dà una robustezza maggiore.
    • Dovresti avvolgere l'anello attorno alle prime due dita sulla mano non dominante.
  2. Fai un anello. Fai scivolare l'uncinetto in mezzo ai due lati del tuo doppio anello, lavorando dal davanti al dietro. Afferra l'estremità di lavoro del filo e tiralo indietro attraverso la parte davanti, creando un anello sull'uncinetto.
    • Anche se starai creando un doppio anello, ti serve solo creare un anello singolo sull'uncinetto. Il "doppio" risulta, per la maggior parte, dal doppio anello che hai fatto all'inizio dell'operazione. La maggior parte dei passaggi rimanenti sono simili a quelli che useresti per fare un normale anello magico.
  3. Fai una catenella d'inizio. Afferra la parte finale del filo di lavoro e tirala attraverso l'anello che si trova sull'uncinetto, creando una singola maglia catenella.
    • Di solito hai bisogno una catenella iniziale per uno schema con un punto singolo, due per mezzo schema doppio, due o tre per uno schema doppio, e quattro per uno schema triplo.
  4. Tira l'anello dal tuo dito indice.
  5. Lavora all'uncinetto tanti punti quanti te ne servono. Fai tante catenelle quante ne sono richieste per il primo giro, secondo le istruzioni del tuo schema.
  6. Tira la coda del filo per stringere l'anello.
    • Potresti non riuscire a chiudere entrambi gli anelli; va bene così, solo uno ha bisogno di essere chiuso.
  7. Chiudi il cerchio e uniscilo al prossimo facendo una maglia bassissima nel primo punto del cerchio.

Opzione Alternativa

  1. Fai un nodo scorsoio. Crea un anello con il filo. Afferra la parte finale del filo di lavoro, o la fine ancora attaccata al gomitolo, usando l'uncinetto. Tira questo pezzo di filo attraverso l'anello e tiralo bene creando un anello regolabile sull'uncinetto.
    • Mentre il tuo nodo scorsoio iniziale è regolabile, l'anello finale non sarà così, quindi è importante che tu lo faccia il più stretto e chiuso possibile facendo dei punti stretti e pari.
    • Usalo come alternativa se hai delle difficoltà a creare l'anello magico.
  2. Catenella due. Lavora due punti catenella.
  3. Inserisci il primo cerchio nel secondo punto sull'uncinetto. Lavora con l'uncinetto attraverso il secondo punto sull'uncinetto, che è anche il primo punto che hai creato, e crea il primo cerchio in questo anello.
  4. Maglia bassissima nel primo punto. Per chiudere questo giro e cominciare il resto del tuo schema, fai una maglia bassissima nel primo punto del tuo anello, portando il filo a un nuovo livello del cerchio.
    • Nota che questo anello non è regolabile come l'anello magico, ma ti darà comunque il cerchio all'uncinetto di cui hai bisogno per il tuo schema, e potresti trovarlo più facile da creare.

Ulteriore Opzione Alternativa

  1. Fai una maglia bassissima. Tira bene per creare un anello sull'uncinetto.
    • Nota che questo metodo è un'ulteriore alternativa se hai delle difficoltà a fare il vero anello magico. Mentre questa iniziale maglia bassissima è regolabile, l'anello finale non lo sarà.
    • Questo metodo può adattarsi meglio agli schemi che usano il punto doppio, mentre l'altro metodo alternativo che abbiamo menzionato in questo articolo tende ad adattarsi meglio agli schemi con un punto singolo.
  2. Quattro catenelle. Lavora una serie di quattro catenelle per creare la catenella iniziale.
  3. Maglia bassissima nel primo punto catenella. Nel primo punto catenella che hai fatto, o il quarto punto presente ora sull'uncinetto, fai scorrere l'uncinetto attraverso il punto e afferra l'estremità di lavoro del filo dall'altra parte. Tiralo di nuovo attraverso il davanti dell'anello per creare una maglia bassissima.
    • Dovresti essere rimasto con un anello sull'uncinetto.
    • Nota che questo crea un anello ma, visto che questo anello è abbastanza aperto, avrai bisogno di aggiungere più maglie per aiutarti a chiuderlo di più.
  4. Catenelle. Crea ulteriori catenelle, quante ne richiede lo schema, usando lo stesso metodo che hai usato per creare le altre quattro prima.
  5. Inserisci il primo punto nel centro dell'anello. Tutti i punti del primo giro (escluse le catenelle che hai appena fatto) dovrebbero andare nell'anello.
  6. Maglia bassissima nella terza catenella.
    • Tira saldamente il filo per chiudere il centro del cerchio.

Cose che ti Serviranno

  • Uncinetto
  • Filo
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.