Come Flirtare con la Persona che Ti Piace

Diventi timido al solo vedere la persona che ti piace? Vorresti avere la giusta dose di sicurezza in te stesso per avvicinarti a lei? Flirtare sembra difficile ma, con la pratica, nessuno ti fermerà!

Sentiti Bene per Piacerti

  1. Curare l'aspetto fisico è il primo passo da fare per sentirti bene ed acquisire autostima.
    • Non devi vestirti sempre come se fossi stato invitato ad una cena di gala, ma indossare capi puliti e della tua misura.
    • La doccia quotidiana è d'obbligo. Metti il deodorante, lava i denti (specialmente prima di un appuntamento) e il viso, cura le unghie...
    • Scegli un'acconciatura adatta ai tuoi lineamenti. Non temere di osare.
    • Non esagerare con il profumo, soprattutto se sei un ragazzo: non vorrai stordire la persona che ti piace!
  2. Flirtare viene naturale quando si è sicuri di sé. Come capire se lo sei? Visualizzi il successo e non il fallimento. Insegui i tuoi obiettivi perché credi in te stesso. Se flirtare fosse uno sport, tu saresti un campione.
    • Comincia a frequentare gente dell'altro sesso per abituarti al suo modo di essere e sentirti a tuo agio. Inoltre, conoscerai gente nuova.
    • Datti la carica prima di flirtare dedicandoti ad una tua passione e ad un'attività che coccoli il tuo ego: fare sport, suonare uno strumento...
  3. Non lasciarti frenare dalla paura del rifiuto. Spesso pensiamo che se la persona che ci piace non ricambia siamo inadeguati. Ma non è così.
    • Dimentica gli errori: tutti ne commettiamo. Però i professionisti del flirt li lasciano alle spalle.
    • Poniti una semplice domanda: “Qual è la cosa peggiore che potrebbe succedere?”. Metterai tutto in prospettiva. Flirtare ci fa sentire nervosi, ma non è la fine del mondo.
    • Non puntare tutte le tue aspettative su una sola persona. La chiave del flirt è provarci con varie. È vero, hai una cotta, ma puoi fare pratica con altra gente. La verità è che prima o poi tutti vengono rifiutati, quindi, se ti riservi più di un'opzione, un no non ti devasterà.

Flirta Via Sms

  1. Il vantaggio di questo mezzo è che puoi dissimulare il tuo nervosismo. Cosa scrivere?
    • ”Ehi, come stai?”.
    • ”Ehi, per caso sai quali sono i compiti di Storia?”.
    • ”Ciao, hai sentito che [amico in comune] dà una festa a casa sua venerdì prossimo?”.
  2. La maggior parte della conversazione dovrà concentrarsi sull'altra persona, così la lusingherai. Ma parla tranquillamente di te stesso. Fai domande semplici e non invadenti:
    • ”Sei uno dei finalisti? Congratulazioni! Come mai hai partecipato al concorso?”.
    • ”Mi sono appena trasferito qui. Quali locali mi consigli?”.
    • ”Hai piani per l'estate? Spero di riuscire ad organizzare qualcosa, non mi va di restare a casa”.
  3. I complimenti sono una delle basi di ogni corteggiamento che si rispetti. Inseriscili in maniera naturale nella conversazione. Un paio di apprezzamenti saranno più che sufficienti:
    • Se sei un ragazzo, non trattare le ragazze come oggetti sessuali. Valorizza soprattutto la loro personalità e tratti come i capelli, gli occhi, le labbra, i vestiti e il sorriso.
    • Rinforza il modo in cui vogliono essere visti dagli altri. Se la tua cotta è felice di essere un atleta, complimentati per la sua sportività. Se la tua cotta è un intellettuale, complimentati per la sua intelligenza.
    • Non fare troppi complimenti, o le tue parole perderanno valore. Apprezza l'altra persona in modo specifico per un paio di volte.
    • ”Adoro parlare con te, sei così aperto e solare!”.
    • ”Un bel ragazzo/una bella ragazza come te cosa fa per divertirsi il sabato sera?”.
    • ”Non riesco a credere che tu non sia impegnato con nessuna ragazza”.
    • ”So che quello che sto per dire non è giusto nei confronti degli altri, ma è grazie a te che il lunedì mattina mi viene voglia di andare a scuola”.
  4. Evita le frasi trite e ritrite, o non apparirai né sincero né interessante.
  5. Prendi un po' in giro la persona che ti piace, ma fallo dal vivo: su internet potrebbe interpretare male le tue parole.
    • Le battute dovranno far riferimento ad un'attività nella quale la tua cotta si distingua, così sarà perfettamente chiaro che stai scherzando.
    • Fai battute che richiamino un momento condiviso solo da voi due, così rafforzerai il legame ed entrerete in connessione anche per quanto riguarda le piccole cose.
  6. Metti fine alla conversazione quando ti accorgi che gli argomenti di cui parlare stanno per finire, così non creerai alcun imbarazzo.
    • Alla fine della conversazione, dì “È divertente parlare con te. Ci sentiamo più tardi?” o “Ci vediamo domani in classe”. Così non lascerai niente in sospeso.

Flirtare di Persona

  1. Guarda negli occhi la tua cotta e sorridi. Gli occhi e le labbra seducono!
    • Guardala negli occhi un po' più a lungo per farle capire che la trovi irresistibile.
    • Sorridile prima di avvicinarti e, mentre parlate, continua a farlo per permetterle di capire che stai bene con lei.
  2. Trova uno spunto di conversazione:
    • ”Questo vestito ti sta benissimo. Scommetto che è una tua creazione”.
    • ”Sai che [amico in comune] è partito per il fine settimana?”.
    • ”Sembri bravo in matematica. Mi aiuteresti con questa equazione algebrica?”.
    • Se sei molto sicuro di te, esordisci dicendo che ti sembra la persona più bella che tu abbia mai visto.
  3. Assicurati che la tua cotta sappia chi sei. Presentati se non vi conoscete di persona. Puoi farlo dopo aver utilizzato lo spunto di conversazione precedente: “Ciao, sono Giorgia”. Sorridi e guardala negli occhi!
  4. Avviata la conversazione, mantienila leggera e lasciala scorrere. Considera il livello di interesse del tuo interlocutore: se sembra annoiato o non parla molto, provaci un'altra volta. Se procede tutto per il meglio, fai così:
    • Scopri se avete un interesse in comune per instaurare un legame.
    • Evita gli argomenti scottanti, come la politica o la religione: suscitano reazioni forti e possono allontanare le persone.
  5. Quando avrete più confidenza, inizia a toccare un braccio o una spalla della persona che ti piace e poi ad abbracciarla.
    • Molte donne sentono di perdere il controllo dello spazio personale quando vengono toccate, mentre gli uomini sono più aperti in questo senso. Procedi con cautela per non mandare segnali negativi o confusi.
    • Le aree che puoi toccare includono le mani, le braccia e le spalle. Sfiorale brevemente mentre parli: l'altra persona sentirà un brivido percorrerle la schiena se le piaci.
    • Approfondisci l'intimità con il trascorrere del tempo. Potrai accarezzare l'altra persona e camminare tenendola per mano.
  6. Non flirtare per troppo tempo: basteranno cinque minuti per consentire all'altra persona di sentirsi attratta da te. Se non insisti troppo, la incuriosirai.
    • Dopo 5-10 minuti, inventa una scusa e vai via: “Devo aiutare un amico a fare i compiti”. La conversazione va terminata al culmine per non sfiorare minimamente la noia.
    • Non parlare ossessivamente e quotidianamente con questa persona. L'assenza le consentirà di capire che sente la tua mancanza. Sii misterioso, non un libro aperto (ma non troppo se tieni veramente a questa persona: se sei eccessivamente sfuggente, prima o poi perderà la pazienza).
    • Non dovrai fare tutto tu. Dopo aver flirtato con successo, aspetta che faccia lei una mossa. Non è un gioco ma lasciati desiderare almeno un po'. A tutti piace un pizzico di sfida.
  7. Se sei pronto per il prossimo passo, chiedi alla persona che ti piace se vuole uscire con te. Provaci anche se sei una ragazza, ma permetti al tuo futuro lui di sentirsi un po' cacciatore; aspetta che sia lui ad invitarti per il secondo appuntamento.
    • Chiedilo una settimana o qualche giorno prima: “Ehi, hai da fare sabato prossimo? Ho due biglietti per quel film che volevi vedere”.
    • Scegli un posto pubblico nel quale possiate sentirvi a vostro agio e parlare ed un'attività divertente per la prima uscita.
    • Se sei molto sicuro di te, chiedilo in questo modo: “Noi due stiamo proprio bene insieme. Ti va di uscire con me questo fine settimana?”.
    • Non devi usare la parola “appuntamento” per parlare dell'incontro. Chiedi all'altra persona se ha voglia di fare qualcosa insieme a te. Ti domanda se è un appuntamento per questioni di chiarezza? In tal caso, rispondile affermativamente.

Consigli

  • Tutti consigliano di essere se stessi in occasione di un appuntamento. Questo suggerimento è utile e valido, ma è difficile non cercare di nascondere qualche difetto o non sentirsi nervosi quando si esce per la prima volta con una persona. Dunque non preoccuparti se non riesci ad essere completamente a tuo agio. Se è la persona giusta per te, ti incoraggerà lei stessa a far emergere la tua vera essenza. In ogni caso, evita di mentire e di mostrarti diverso. Insomma, allenati a diventare una versione migliore di te ma resta comunque quello che sei.

Avvertenze

  • Mentire ad una persona che ti piace tanto e con la quale speri di instaurare una relazione duratura sarà come tirarti la zappa sui piedi e creerà stress e tensione. Quando la fase iniziale sarà passata, non potrai più fingere, e lei si sentirà tradita.
  • Non puntare tutto sull'aspetto fisico, lavora anche sulla tua cultura e sulla cura della tua interiorità.
  • Se la persona che ti piace è impegnata con qualcun altro, non interferire. Se proprio siete fatti l'uno per l'altra, prima o poi avrete l'occasione giusta.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.