Come Raffreddare un'Automobile Bollente il Più Rapidamente Possibile

Se hai parcheggiato la tua auto al sole, l’ultima cosa che vorresti fare è usare la funzione del ricircolo dell’aria del condizionatore. Ecco come abbassare la temperatura della tua vettura in fretta e guidare in maniera sicura anche nelle torride estati.

Passaggi

  1. Abbassa tutti i finestrini (puoi anche aprire tutte le portiere in maniera asincrona per far circolare meglio l’aria invece di bilanciare la pressione su tutti i finestrini).
  2. Accendi il condizionatore sull’aria fredda ma non attivare la funzione di ricircolo.
  3. Spegni la ventola e assicurati che la temperatura sia impostata al minimo possibile.
  4. Guida per un minuto o due con tutti i finestrini abbassati così da forzare verso l’esterno l’aria calda.
  5. Quando la temperatura dell’abitacolo comincia ad essere inferiore a quella esterna, attiva la funzione di ricircolo.
  6. Chiudi i finestrini.
  7. Regola la temperatura del condizionatore e la ventola.

Consigli

  • Un’auto in movimento si raffredda prima. L’aria condizionata influenza i giri del motore. L’esterno della vettura si raffredderà grazie al vento.
  • Quando la temperatura dell’abitacolo è inferiore a quella esterna, la funzione di ricircolo dell’aria può rivelarsi utile perché il condizionatore deve raffreddare l’aria che è già a una temperatura accettabile e non preleva quella più calda dall’esterno.
  • Acquista dei pannelli parasole riflettenti e usali. Sono utili anche per proteggere gli interni dai danni del sole.
  • Le persone spesso usano la funzione del ricircolo dell’aria perché pensano che l’aria si muova e il raffreddamento sia più potente. In realtà, visto che l’auto è stata parcheggiata al sole, l’aria che il sistema muove è molto più calda rispetto a quella esterna e il condizionatore deve lavorare di più.
  • Tieni uno straccio e dell’acqua in auto. Bagna lo straccio e passalo sul volante e sulla leva del cambio per raffreddarli. Potrebbe essere necessario ripetere l’operazione un paio di volte. L’acqua evapora e porta con sé il calore.
  • Tenendo i finestrini abbassati (passaggi 1-6) regola il flusso delle bocchette in modo che l’aria circoli anche verso i piedi.
  • Quando parcheggi lascia i finestrini leggermente abbassati (tranne quando piove o nevica).

Avvertenze

  • Ovviamente se non hai l’aria condizionata, non c’è nulla che ti può aiutare, sebbene alcuni di questi consigli possano contribuire a raffreddare l’auto e ti consentano di guidare più in fretta.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.