Come Fare in Modo che un Uomo non Possa fare a meno di Te

Vuoi che un uomo perda la testa per te? Giocando le carte giuste, è facile. Se vuoi che non riesca a rinunciare a te proprio come non può rinunciare a videogiochi, cioccolato o il suo iPhone, devi assicurarti di stare nella sua orbita e fargli capire che ti piace. In ogni caso, evita di essere troppo diretta. Pur usando delle strategie per farlo cadere completamente ai tuoi piedi, continua a vivere la tua vita. Ben presto si renderà conto della verità, ovvero che non riuscirà più a fare a meno di te.

Imparare a Conoscerlo

  1. Presentati. Ti sembrerà ridicolo, ma è molto importante. Innanzitutto, devi assicurarti che sia veramente perfetto come credi, non basta che sia la personificazione del tuo ideale di principe azzurro solo dal punto di vista fisico. Inoltre, deve sapere che esisti. Fai quindi un respiro profondo e vai a parlargli .
    • Basterà un semplicissimo: "Ciao, mi chiamo...". Cerca di comportarti nel modo più normale possibile. Rivolgiti a lui come ti rivolgeresti a una persona con cui vuoi fare amicizia: la seduzione verrà dopo.
  2. Informati sul suo conto. Se vuoi conquistarlo, devi conoscerlo meglio: che cosa gli piace, che cosa detesta, che lavoro fa, quali sono i suoi hobby. Più informazioni ottieni, più strumenti avrai per attirarlo a te.
    • Se scopri che cosa gli piace, potrai tirare in ballo gli interessi che condividete parlando del più e del meno. In questo modo, saprà che avete qualcosa in comune e considererà la possibilità di fare delle attività insieme.
    • Per esempio, se scopri che gli piace giocare a golf, raccontagli di aver accompagnato tuo padre a una partita il weekend precedente.
    • Inoltre, se lo stimoli a parlare di una sua passione, si sentirà a proprio agio e in un secondo momento collegherà questa sensazione positiva all'interazione che ha avuto con te .
  3. Parla di te. Per conoscere meglio qualcuno, è utile vedere come reagisce quando gli viene detto qualcosa. Di conseguenza, raccontagli qualcosa di te e osserva la sua reazione. Tuttavia, non scendere troppo nei dettagli, altrimenti rischi di scoraggiarlo .
    • Puoi anche parlare di sport, cinema, musica, politica, qualunque cosa desideri. L'importante è fare conversazione per conoscerlo meglio.
  4. Usa i social network a tuo vantaggio. Seguilo su Instagram e inizia ad approfondire il rapporto. Per cominciare, indica che ti piacciono alcune foto, ma non troppe. Una volta che vi seguirete a vicenda, dai il "Mi piace" ad alcuni dei suoi selfie, in modo da fargli capire che lo apprezzi dal punto di vista estetico. Assicurati solo di dare il "Mi piace" anche a scatti che fanno riferimento ai suoi interessi .
    • Se inizia a ricambiare con "Mi piace" e commenti, buon segno. A questo punto, dovresti tirarti leggermente indietro, in modo da fargli chiedere dove sei e perché non gli stai riservando le stesse attenzioni. Ogni tanto, dai il "Mi piace" a qualche foto, ma fai molta attenzione a non esagerare.

Entrare nella sua Orbita

  1. Cerca di vederlo regolarmente. A questo punto, sa chi sei. Non preoccuparti se la prima interazione non è stata perfetta, perché ora il tuo obiettivo è farti vedere più spesso e iniziare a stuzzicare il suo interesse. Quando sai che a una determinata ora sarà in un certo posto, prova a imbatterti "casualmente" in lui .
    • Fai affidamento alla logica: ti interesserebbe mai qualcuno che conosci a malapena? È esattamente questa la situazione in cui si trova lui.
    • Vedendoti spesso, è più probabile che inizi a sentire qualcosa nei tuoi confronti. Se si è sentito attratto da te sin dal primo incontro, l'interesse non farà che aumentare a mano a mano che ti vedrà più spesso .
    • Per stare più tempo con lui, inizia ad andare nei posti che frequenta (bar, ristoranti, librerie e così via) o prova a farti invitare ad alcuni eventi sociali a cui assisterà anche lui.
  2. Cerca di apparire al meglio. L'aspetto fisico non è assolutamente tutto, ma può avere un ruolo molto importante per attirare qualcuno all'inizio. Per questo motivo, è importante prepararti con cura prima di vederlo. Anche se ti vesti in maniera casual, un filo di trucco gli farà pensare che tu sia una bellezza acqua e sapone. Assicurati anche di avere un buon profumo, in modo che ti associ a un odore gradevole .
    • Ricorda che a tutti piace un bel sorriso. Quando lo vedi, ricorda quindi di sorridergli apertamente .
  3. Usa i tuoi contatti. Se avete amici in comune (attenzione, devono essere amici, non conoscenti, altrimenti desterai sospetti), prova a frequentarli più spesso. Se è presente anche lui, parlagli. Quando dice qualcosa, commenta e reagisci. Non essere troppo diretta, ma prova a dargli la sensazione di essere una persona tutta da conoscere .
    • Se le vostre cerchie di amicizie non coincidono, non perdere le speranze. Usa una strategia. Se lo vedi da solo all'ora di pranzo, invitalo a unirsi a te. Se lo vedi in corridoio, cerca di attaccare bottone.
  4. Non spaventarlo. Non seguirlo ovunque vada, non iscriverti ai suoi stessi corsi. Devi essere simpatica e allegra nei suoi confronti, ma gli incontri non devono essere forzati. Se all'improvviso ti vede ovunque, lo spaventerai. Trovare il giusto equilibrio è uno dei passaggi più difficili, ma alla fine ci riuscirai .
    • Non diventare una stalker, ma sii aperta e amichevole. Devi fargli capire che ti interessa, in questo modo, se vuole conoscerti un po' di più, si sentirà a suo agio.
    • Alcuni comportamenti da evitare? Andare troppo spesso negli stessi posti che frequenta, chiamarlo o mandargli ripetutamente messaggi, dare il "Mi piace" o commentare tutto quello che fa sui suoi account o visitare troppo spesso il suo posto di lavoro.
    • Ricorda che non puoi forzare il tempo. Se continui a dimostrargli un interesse "amichevole", si avvicinerà a te.

Indurlo a Pensare a Te

  1. Includilo nella tua cerchia di amicizie. Ora che non siete più lontani conoscenti, prova a diventargli amica. Molte persone direbbero che è una mossa sbagliata, ma nella maggior parte dei casi è tutto il contrario. Instaurare un'amicizia ti aiuta a prevenire un grande rischio, ovvero farlo innamorare di quello che non sei. Fra amici, si è se stessi: se vuoi che non sappia fare a meno di te, devi essere te stessa sin dall'inizio.
    • Inoltre, diventare amici lo aiuterà a capire che avete molto in comune. Se dimostri di essere calorosa, amichevole e interessante (aspetti che indubbiamente hai già), farete amicizia nel modo più spontaneo possibile.
    • Ricordi come hai fatto amicizia con tutte le persone che ti circondano? Se ha funzionato con loro, funzionerà anche con lui.
  2. Fallo sentire speciale. Una volta diventati amici, devi fargli capire che per te non è "uno dei tanti". Non lasciare trapelare il tuo intento, ma cerca di dedicargli attenzioni esclusive . Non confessargli il tuo segreto più grande, altrimenti lo spaventerai, ma fai qualcosa di particolare per dimostrargli che lo senti vicino o che pensi a lui .
    • Per esempio, se non esprimi con facilità i tuoi sentimenti, prova a dirgli: "Oggi mi sento un po' giù". Se avete parlato di una torta che gli piace, prova a portargliene una fetta (comprane una anche per te).
  3. Sii discreta. Il tuo obiettivo è convincerlo gradualmente che avete moltissimo in comune. Dimostrandogli fiducia e concedendogli attenzioni speciali, inconsciamente si renderà conto che sta succedendo qualcosa .
    • Non deve essere troppo evidente. Riprendendo l'esempio precedente, non dirgli: "Mi sento veramente depressa. Sono proprio triste, è orribile". Lo spaventeresti. Non capirebbe perché tutto d'un tratto hai iniziato a parlare così tanto di te. Deve essere tutto naturale. Forse un po' strano, ma mai forzato.
    • Per iniziare, prova a raccontargli una storia (quando siete soli) che intendi condividere anche con i tuoi amici. Sapere che l'ha sentita prima degli altri lo farà sentire speciale. Puoi anche provare a toccarlo un po' di più rispetto agli altri. Sfioragli il braccio mentre parlate o abbraccialo quando lo vedi.
  4. Non svelare a nessuno quello che stai facendo. In primo luogo, se scoprissi che in fondo non ti interessa così tanto, ti sentirai in imbarazzo. Inoltre, eviterai situazioni scomode, per esempio le tue amiche non ti chiederanno a squarciagola "È lui?" a pochi metri di distanza dal diretto interessato e non proveranno a darti una mano. Avranno anche buone intenzioni, ma spesso si finisce per fare un disastro.
    • Puoi raccontarlo ad altre persone (amici inclusi) senza problemi solo se non è neanche lontanamente possibile che lo incontrino o se uno dei passaggi descritti in questo articolo non è fattibile senza la loro collaborazione. In caso contrario, fai tutto da sola.

Attirarlo

  1. Cerca di essere più diretta. Dopo aver trascorso abbastanza tempo in una zona intermedia, puoi procedere con la tappa successiva. Quanto tempo aspettare? Ciò varia a seconda del ragazzo in questione: quando arriva il momento giusto, devi sentirlo. In buona sostanza, saprai di poter avanzare quando anche lui inizierà a darti qualche attenzione in più. A questo punto, potrai entrare nella zona del flirt, o quasi.
    • Digli frasi come "Mi manchi/Mi sei mancato", "Ho visto/fatto/incontrato... e ho pensato a te".
  2. Toccalo di più. Per esempio, se sei stanca, appoggiati sulla sua spalla. A questo punto, avrete raggiunto un livello di confidenza tale da poter fare una cosa del genere.
    • L'intimità fisica è essenziale, in quanto lo indurrà a farsi domande sui suoi sentimenti. Non esagerare, però: a questo punto, sarà comunque un semplice amico. Il contatto fisico deve dunque essere occasionale.
    • Devi avere sempre una ragione plausibile: stanchezza, tristezza o bisogno di un abbraccio. Anche in questo caso è fondamentale evitare di spaventarlo.
  3. Fatti desiderare. Non devi mai lasciare trapelare il fatto che lo desideri. Ai ragazzi piace lottare per quello che vogliono, quindi lasciati inseguire un po'. Permettigli di capire che sei interessata, ma non essere tanto disponibile da indurlo a pensare che tu non abbia di meglio da fare .
    • Non rispondere subito ai messaggi. Non rispondere al telefono ogni volta che ti chiama. Non accettare ogni volta che ti invita a uscire.
    • Ignoralo solo poche volte. Se lo fai troppo spesso, probabilmente avrai dei problemi a lungo andare. Essere leggermente distante ha un grande vantaggio: si chiederà se ti piace o no.
    • Superata la fase dell'amicizia, non sembrare sempre disponibile. In questo modo, gli mancherai e si chiederà che cosa stai facendo. Saprà che non è al centro della tua vita, quindi terrà sempre di più a te e i suoi sentimenti si intensificheranno.
  4. Invitalo a uscire. Forse lo farà lui stesso (in tal caso, congratulazioni!), ma non è detto. Tuttavia, non farti prendere dal panico. Ricorda che chiedere a qualcuno di uscire è difficile anche per i ragazzi. Se non si fa avanti, questo non significa che non gli interessi. È possibile che abbia paura .
    • Getta l'amo dicendogli: "Mi piacerebbe vedere questo film, ma purtroppo i miei amici l'hanno già visto". Se comunque non ti invita a uscire, fallo tu. In fondo i ruoli che si assumono in fase di corteggiamento non sono più quelli di una volta.

Consigli

  • Sii paziente. Non sarà facile. Essendo una sfida, sarà ardua e piena di ostacoli. Ci saranno volte in cui vorrai gettare la spugna, ma non farlo, ne vale la pena.
  • Se le strategie usate non ti permettono di ottenere il risultato sperato, non preoccuparti. Hai fatto tutto il possibile. Non è colpa tua. Sei bella e affascinante a modo tuo, un giorno troverai qualcuno che saprà apprezzare davvero le tue qualità. Pur non riuscendo a conquistarlo, nel frattempo avrai guadagnato un amico.
  • Cerca di non essere troppo disponibile, ma allo stesso tempo sii amichevole. Tenere le distanze a volte è utile.
  • Ricorda che il cervello femminile è diverso da quello maschile. Se non coglie i tuoi segnali, è normale. Se a volte ti senti esasperata perché sembra non capire un bel niente, non preoccuparti. Talvolta è come se gli parlassi in un'altra lingua.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.