Come Potare le Azalee

Azalee rosa, rosse e bianche ornano i prati delle zone del sud ogni primavera. Questi arbusti sono resistenti e facili da curare perché prosperano in luoghi diversi e varie condizioni ambientali. Impara a potare le azalee per farle fiorire in modo splendido, anno dopo anno.

Potatura Annuale di Mantenimento

  1. Impara a conoscere la tua azalea. Le azalee appartengono a due gruppi principali: le azalee native e quelle asiatiche. Le azalee native crescono come rampicanti e non hanno bisogno di potatura. Se hai un arbusto di azalea asiatica, potrebbe appartenere a una delle due principali varietà sempreverdi:
    • Gli ibridi Kurume sono di solito di colore rosso vivo e non tendono a diventare molto grandi – non più di 90-120 cm. Crescono bene con qualche potatura di mantenimento, ma non hanno mai bisogno di una potatura completa.
    • Gli ibridi del sud dell’India crescono molto grandi e rapidamente, e hanno bisogno con più probabilità di potatura – soprattutto se ne hai piantato un esemplare vicino a casa tua.
    • Ricorda che quando scegli delle azalee da piantare, la scelta di una Kurume anziché di una indiana del sud sarà la soluzione migliore se non vuoi preoccuparti tanto del mantenimento.
  2. Recidi gli steli morti in primavera. Anche se entrambe le varietà di azalee sempreverdi dovrebbero sopravvivere all'inverno, probabilmente vedrai alcuni steli e rami morti o malati sull’arbusto che cresce in primavera. Utilizza un potatore manuale (o delle cesoie, per i rami più spessi) per recidere gli steli morti o danneggiati nel punto in cui si congiungono con legno sano.
    • Cerca di fare un taglio quanto più piccolo e netto è possibile, affinché sul legno sano non resti una grande ferita; questo può diventare il punto di ingresso per funghi e malattie.
  3. Pota accuratamente il cespuglio dopo che i fiori sono appassiti. Dopo la primavera, quando i fiori cominciano a morire, è il momento di fare una leggera potatura annuale. Utilizza un potatore manuale per recidere accuratamente i lunghi steli. Fai tagli accurati al fine di migliorare la forma del cespuglio. Lavora nelle zone che sembrano troppo affollate e non esagerare in quelle più rade.
    • Non prendere il tagliasiepi e rifila la forma del cespuglio. Lavora piuttosto in modo preciso e accurato, scegliendo i punti in cui recidere. In caso contrario, crei inutilmente aree vuote sulla pianta, dove nessun fiore sboccerà.
  4. Non potare oltre tre settimane dopo che i fiori sono morti. Se aspetti troppo a lungo e poti in tarda estate o in autunno, potresti eliminare i germogli in maturazione che si trasformeranno in fiori la primavera successiva. Se ti dimentichi di potare, è meglio aspettare fino alla primavera seguente, a meno che avere spazi vuoti tra i fiori non sia una tua precisa scelta.

Fare una Potatura Drastica

  1. Valuta lo stato dell'azalea. Probabilmente non è necessario eseguire una potatura drastica salvo che non si tratti di un'azalea dell’India del sud diventata abbastanza grande. Se il tuo cespuglio ha iniziato a oscurare le finestre e a prendersi lo spazio che desideri utilizzare per altre piante, puoi potare drasticamente senza causare danni nel lungo periodo. Decidi quanto vuoi potare l'azalea e immagina la forma che vuoi dare al cespuglio quando inizi a fare i tagli.
  2. Recidi ogni ramo fino a 30 cm da terra. Puoi tranquillamente tagliarli fino a questa misura senza preoccuparti che l'arbusto possa morire. Utilizza un potatore o una sega a mano se è necessario tagliare rami singoli. Poniti come obiettivo una forma arrotondata in cima.
  3. Concima l'azalea. Usa un fertilizzante a rilascio lento (12-6-6) per mantenere la pianta in salute mentre riprende vigore. Innaffiala fino alla primavera seguente. Non dovrai aspettare un'altra stagione per vedere altri fiori, l'azalea potata drasticamente dovrebbe produrre molte foglie e fiori in primavera.

Consigli

  • Le azalee fioriscono solo una volta all'anno in primavera. Il periodo migliore per potare gli arbusti di azalea è giusto dopo che i fiori spariscono.
  • Se poti rami dai cespugli di azalea che appaiono malati, pulisci le cesoie di potatura con candeggina diluita prima di recidere il ramo successivo. Questo aiuterà a prevenire la diffusione della malattia sui rami sani.
  • Quando impari a potare le azalee, usa solo forbici per potatura. Il tagliasiepi elettrico costringerà le azalee a sviluppare rami piccoli, esili e non molto attraenti.
  • La potatura delle azalee più belle e in salute va effettuata ogni 3-4 anni.
  • Indossa un paio di guanti da giardinaggio mentre poti i cespugli di azalea per proteggere le mani da vesciche, tagli e graffi.

Avvertenze

  • Non tentare di potare i cespugli di azalea per ottenere una forma quadrata. A causa del modo in cui i rami continueranno a crescere, essi non riusciranno a mantenere questa forma e finiranno con l’apparire deformi.
  • Non potare le azalee dopo la metà di giugno perché potrebbero non fiorire nella stagione successiva. Le azalee producono nuovi boccioli intorno a questo periodo dell'anno e se li tagli, non ne nasceranno altri fino all'estate seguente.
  • I funghi possono svilupparsi sui rami dell'azalea nella tarda estate, facendo avvizzire le foglie e morire i rami. Se noti questi cambiamenti nei tuoi cespugli di azalee, pota indietro fino a vedere il legno di colore bianco in modo da impedire la diffusione del fungo.

Cose che ti Serviranno

  • Cespugli di azalea
  • Forbici per potare
  • Guanti per giardinaggio
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.