Come Cucire un Gilet

La praticità e l’elegante versatilità di un gilet fanno di questo capo un gradito complemento in ogni guardaroba. Fortunatamente, è sufficiente avere qualche nozione di base di cucito per realizzarne uno per sé o per i propri amici senza incontrare troppe difficoltà. Raccogli i materiali necessari e segui queste istruzioni: in poche ore potrai esibire il tuo nuovo indumento!

Realizzare un Modello

  1. Traccia la forma di una canottiera o di una maglietta (con le maniche ripiegate verso l’interno per avere l'apertura sulle braccia) su dei fogli di giornale o su una busta di carta da pacchi aperta. Questo semplice metodo ti garantirà la giusta taglia e ti eviterà l’incombenza di dover prendere le misure, e così via.
  2. Aggiungi circa 15 mm lungo tutto il contorno per lasciare il margine di cucitura. Il margine di cucitura è quella parte che viene ripiegata verso l’interno quando si eseguono le cuciture.
  3. Realizza la parte frontale con due metà. Per ciascuna metà, piega la maglietta in due verticalmente e traccia una linea lungo il contorno, aggiungendo il margine di cucitura sul bordo esterno con un ulteriore spazio per la sovrapposizione al centro delle due parti frontali, se lo desideri (ad esempio, nel punto in cui posizioneresti i bottoni a pressione o quelli classici).
  4. Realizza il dorso stendendo la maglietta e tracciandone il contorno. Di nuovo, lascia dello spazio (15 mm) per il margine di cucitura. Ricordati che il dorso deve avere un colletto più alto rispetto alla parte frontale, in base al design.
  5. Ritaglia le sezioni del modello ed esaminale. Metti insieme le sezioni ritagliate riproducendo la forma del gilet e allineando il giromanica con il bordo.
  6. Acquista la stoffa. Ti serviranno almeno 1-1,5 metri di stoffa per il gilet, e altrettanta per la fodera.
    • La fodera è la parte che sta all’interno del gilet, sul lato rovescio della stoffa visibile.
    • Se hai dei dubbi sulla quantità di stoffa necessaria, porta il modello dal rivenditore di stoffe o in merceria e chiedi aiuto. È sempre meglio avere più materiale, piuttosto che non averne a sufficienza.
    • Puoi scegliere tra una vasta gamma di materiali per la realizzazione del tuo gilet. Valuta la stagione nel momento in cui scegli la stoffa: lana leggera per l’autunno, velluto per l’inverno, tessuto di lino o cotone crespo per la primavera, seta o cotone leggero per l’estate.

Cucire il Gilet

  1. Ritaglia la stoffa. Stendi la stoffa su un’ampia superficie di lavoro. Disponi i modelli ritagliati sulla stoffa, fermandoli insieme con degli spilli per evitare che scivolino. Con una penna, traccia il contorno sulla stoffa.
  2. Tratteggia la cucitura sul rovescio (il lato che non si vedrà nel prodotto finito). Rimuovi le sezioni del modello e con una penna tratteggia una linea attorno alla stoffa a circa 15 mm dal bordo (il margine di cucitura). Seguirai questa linea quando cucirai il gilet.
  3. Ripeti i Passaggi 1 e 2 sulla stoffa della fodera. Quando hai terminato questa operazione, verifica che le sezioni della fodera coincidano con quelle del gilet.
  4. Con una macchina da cucire, unisci le cuciture laterali con i lati diritti uniti, il gilet con il gilet e la fodera con la fodera. A questo punto, non dovrai cucire la fodera al gilet, ma lavorare sulle due parti separatamente.
    • Unire i lati diritti significa che le parti interne della cucitura (le parti a contatto fra loro) appartengono al lato diritto della stoffa (la parte con il disegno e/o quella che si vedrà nel prodotto finito), mentre adesso sono visibili le parti al rovescio.
    • A questo punto, potrebbe essere utile stirare le cuciture con un ferro da stiro, se il tipo di stoffa lo consente.
  5. Cuci insieme il tessuto del gilet e quello della fodera con i lati diritti a contatto, lasciando aperte le cuciture delle spalle. Allinea le sezioni del gilet e della fodera, facendo in modo che le cuciture laterali e le aperture delle spalle coincidano. Unisci con degli spilli e cuci lungo tutti i lati tranne sulle cuciture delle spalle (la parte in alto fra il collo e le aperture delle spalle).
  6. Gira al rovescio la stoffa facendola passare attraverso una delle cuciture delle spalle. A questo punto, si dovrebbe vedere il diritto della stoffa sia nella fodera che nel gilet.
  7. Ferma con degli spilli e cuci le spalle. Prima di tutto, piega verso l’interno di circa 15 mm la parte superiore del dorso a livello delle spalle, quindi infilaci dentro la parte frontale. Applica uno spillo su entrambe le estremità della cucitura delle spalle e cucile sul dorso, a circa 3 mm dal bordo. Ripeti l’operazione sull’altra spalla.
  8. Esegui un’impuntura a circa 3 mm lungo tutto il bordo (facoltativo). L’impuntura è un tipo di punto visibile dal lato diritto della stoffa. Anche se in alcuni tipi di maglia non è il massimo, questa cucitura rappresenta un'ulteriore rifinitura nei prodotti realizzati su misura. È possibile eseguire un’impuntura con la macchina da cucire.
    • Per ottenere un’impuntura delicata, usa un filo standard o leggero, di una tonalità simile a quella della stoffa. Per ottenere un contrasto maggiore, scegli un filo più pesante e/o un altro colore.
    • Stira il gilet prima di eseguire l’impuntura per una precisione maggiore.

Aggiungere delle Chiusure

  1. Decidi il tipo di chiusura. Se scegli di chiudere il gilet, dovrai decidere come. Bottoni classici o a pressione sono soluzioni comuni e facili da applicare.
    • Misura il punto in cui vuoi mettere le chiusure. Puoi decidere a occhio dove posizionare la chiusura superiore e quella inferiore, quindi misurare e segnare con precisione dove andranno posizionate le chiusure nel mezzo. Accertati di aver contrassegnato le posizioni uniformemente su entrambi i bordi interni, in modo che coincidano.
  2. Applica dei bottoni a pressione con un'apposita pinza. Segui le istruzioni di quella pinza per applicare bottoni a pressione specifica. Per prima cosa, applica la parte maschio su un lato, poi la parte femmina sull’altro.
  3. Applica dei bottoni classici realizzando delle asole e cucendo i bottoni sul lato opposto.
    • Per realizzare le asole a mano, devi cucire due punti pieni paralleli fra loro della lunghezza del bottone e unirli nella parte superiore e inferiore (queste cuciture si chiamano "travette"). Applica degli spilli su entrambe le estremità dell’asola, proprio lungo le travette, quindi taglia il tessuto tra le due cuciture con uno scucitore o delle forbicine appuntite.
    • In alternativa, la tua macchina da cucire potrebbe essere dotata del piedino per asole. Sarebbe una fortuna!
    • Cuci i bottoni sul lato opposto rispetto alle asole.

Consigli

  • Se la tua macchina da cucire ha un piedino premistoffa di circa 15 mm per il margine di cucitura, puoi usarlo per mantenere l’allineamento.

Cose che ti Serviranno

  • Giornale
  • Penna
  • Forbici per tessuti
  • Stoffa
  • Macchina da cucire
  • Filo
  • Spilli
  • Pinza per bottoni a pressione (facoltativa)
  • Bottoni a pressione (facoltativi)
  • Bottoni classici (facoltativi)
  • Scucitore o forbicine (facoltativo)
  • Qualche esperienza di cucito
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.