Come Diventare Pastafariano

Il Pastafarianesimo è la religione basata sui carboidrati ed ha il più elevato tasso di crescita al mondo. I pastafariani adorano il Prodigioso Spaghetto Volante (Flying Spaghetti Monster), una divinità onnipotente nella cui esistenza la chiesa non deve necessariamente credere. Coloro che non fanno parte di questa religione chiamano i pastafariani “satiri”, i loro nemici li chiamano “eretici” e i marinai di acqua dolce li chiamano “sporchi pirati”. Tuttavia, una cosa è certa in merito ai pastafariani: amano senza dubbio la birra!

Unirsi alla Chiesa del Prodigioso Spaghetto Volante

  1. Desidera semplicemente far parte della chiesa! Questo è tutto ciò che devi fare. Secondo il sito ufficiale della Chiesa del Prodigioso Spaghetto Volante (FSM – in inglese Flying Spaghetti Monster), per diventare pastafariano devi solo desiderarlo. Non è necessario:
    • Partecipare a nessun tipo di cerimonia.
    • Pagare alcuna tariffa.
    • Fare alcun tipo di promessa o voto.
    • Rinnegare la tua attuale religione.
    • Sapere tutto riguardo al Pastafarianesimo.
    • Credere ciecamente nel FSM.
  2. Apprendi il credo basilare del Pastafarianesimo. Sei appena diventato pastafariano desiderando di esserlo? Ottimo! Ora è il momento giusto per imparare a cosa ti sei unito. Quelli che seguono sono alcuni dei pilastri fondamentali che costituiscono la religione; tuttavia, sappi che non devi credervi ciecamente e prenderli alla lettera per essere un membro della chiesa:
    • La divinità suprema è il Prodigioso Spaghetto Volante (FSM). È una presenza invisibile, onnipotente che prende la forma di un enorme groviglio di spaghetti con due polpette e gli occhi. Ha creato l’intero universo in quattro giorni e poi si è riposato per tre.
    • I pirati sono considerati degli esseri santi. Secondo la religione, i pirati combattono contro il riscaldamento globale e proteggono il mondo dai disastri naturali. Ogni pastafariano dovrebbe tendere a emulare i pirati.
    • Il paradiso dei pastafariani è la terra "dei vulcani di birra e delle fabbriche di donne dai facili costumi".
    • Un giorno il Prodigioso Spaghetto Volante tornerà per porre fine al mondo e punire tutti i pagani.
  3. Studia i testi segreti del Pastafarianesimo. Se vuoi davvero essere introdotto nella tua nuova religione, leggi le scritture pastafariane. Fra queste, la più importante è il Vangelo del Prodigioso Spaghetto Volante. Il vangelo, che ha ricevuto una nomination per il Premio Quill, è stato pubblicato nel 2006 a seguito di una lettera aperta che l’autore, Bobby Henderson, ha inviato al consiglio per l'istruzione del Kansas per protestare in maniera satirica contro la decisione di insegnare la teoria creazionistica nelle scuole pubbliche. Il vangelo tratta, in profondità, i vari aspetti del credo pastafariano e rappresenta un testo fondamentale per i nuovi membri.
    • Un altro testo sacro è The Loose Canon che include storie a fondo religioso, dei consigli per la vita quotidiana, le preghiere e gli scritti di molte personalità importanti della chiesa come Capitan Jeff.

Seguire i Principi del Pastafarianesimo

  1. Segui gli Otto "Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi". Questo insieme di regole (conosciute anche come gli Otto Condimenti) è stato dato al Capitano Mosey dal Prodigioso Spaghetto Volante in persona e rappresenta il codice di condotta basilare per tutti i pastafariani. In origine, i condimenti erano 10, ma Mosey ne fece cadere e rompere due scendendo dalla montagna, cosa che rientra perfettamente negli standard morali "rilassati" dei pastafariani. Le otto regole che sopravvissero sono:
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Comportarti Come un Asino Bigotto che Crede di Essere Più Santo degli Altri Quando Descrive la Mia Spaghettosa Bontà".
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Usare la Mia Esistenza Come Mezzo per Opprimere, Soggiogare, Punire, Eviscerare e/o Essere Meschino Verso gli Altri".
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Giudicare le Persone Per Come Appaiono o Per Come si Vestono o Per Come Parlano, Insomma, Sii Gentile, Okay?"
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Indugiare in Comportamenti che Offendono Te Stesso o il Tuo Partner Consenziente, Maggiorenne E Mentalmente Maturo".
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Sfidare, a Stomaco Vuoto, le Idee Odiose, Bigotte e Misogine degli Altri".
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Erigere Chiese/Templi/Moschee/Santuari Multimilionari in Onore della Mia Spaghettosa Bontà, Perché Tali Soldi Potrebbero Essere Meglio Spesi Per (fai la tua scelta):
      • Porre Fine alla Povertà.
      • Curare le Malattie.
      • Vivere in Pace, Amare con Passione e Abbassare il Costo della TV Satellitare.
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Andare in Giro a Raccontare che Ti Ho Parlato".
    • "Io Preferirei Davvero che Tu Evitassi di Fare Agli Altri Quello Che Vorresti Fosse Fatto a Te Se Sei Uno che Apprezza, ehm, Cose che Fanno Largo Uso di Pelle/Lubrificanti/Las Vegas. Se Anche l'Altra Persona le Apprezza (Purché Si Rispetti il Quarto Punto), Allora Dateci Dentro".
  2. A ogni occasione disponibile, parla e vestiti come un pirata. Nel Pastafarianesimo i pirati hanno uno status simile a quello dei santi nel Cristianesimo o dei bodhisattva nel Buddismo. Infatti, si ritiene che la sola esistenza dei pirati prevenga i disastri naturali. Tutti i pastafariani sono incoraggiati ad adottare i costumi, gli abiti e la parlata tipica dei pirati, soprattutto quando pregano il sacro mondo del Prodigioso Spaghetto Volante.
    • I pirati, solitamente, si vestono con vistosi abiti coloniali, con camicie con i volant, giacche colorate, bandana e benda sull’occhio.
    • Ai pirati piacciono la birra, le bevande alcoliche, le ragazze facili, il mare aperto e tutto ciò che permette loro di avere un giorno libero dal lavoro.
  3. Celebra le Feste Pastafariane. Come qualunque altra religione, il Pastafarianesimo ha le proprie feste annuali. In queste giornate si festeggia con gioia, si medita e si è particolarmente devoti al Prodigioso Spaghetto Volante. Ecco un breve calendario delle festività principali:
    • Ogni Venerdì: è il sabbath dei pastafariani. Non è necessario alcun tipo di impegno particolare; i credenti celebrano il venerdì "bevendo birra e rilassandosi."
    • Ramendan: un mese di sacrificio durante il quale il fedele mangia solo pasta e piatti a base di spaghetti dopo il tramonto. Le date di inizio e di fine cambiano di anno in anno.
    • Pasta: i pastafariani amano questa festa della pasta, dei costumi da pirata e che prevede il rituale del cambio di benda sull’occhio. La data di questa festività cambia ogni anno, ma solitamente cade in marzo o aprile.
    • Il giorno in cui si parla come i pirati (19 Settembre): il nome della festa dice già tutto. I costumi da pirata sono consigliati, ma non obbligatori.
    • Halloween (31 ottobre): i pastafariani sono obbligati a vestirsi da pirati.
    • "Holiday": i pastafariani celebrano un evento vagamente simile al Natale che cade verso la fine di dicembre (la chiesa non fissa una data). Non ci sono regole ai festeggiamenti, ma un buon fedele mangia pasta, si veste da pirata e beve birra.
  4. Prega il Prodigioso Spaghetto Volante. I pastafariani devoti scelgono di pregare ogni venerdì, ogni giorno o quando ne hanno voglia; non ci sono regole rigide in merito a quando e dove pregare. Sebbene le personalità più importanti della Chiesa Pastafariana abbiano scritto molte preghiere comunemente recitate, non sei obbligato a seguirle. Qualunque preghiera sincera (anche una inventata al momento) è gradita al Prodigioso Spaghetto Volante. Se hai deciso di pregare, termina ogni invocazione con la parola santa: "Ramen".
    • Ecco una comune preghiera pastafariana; puoi trovarne molte altre sul web: Preghiera della Conoscenza Concedimi, Prodigioso Spaghetto Volante, il tuo sugo; e nel tuo sugo, i noodles; e fra i noodles, le polpette; e nelle polpette, la conoscenza; e dalla conoscenza, la consapevolezza di ciò che è buono; e dalla consapevolezza di ciò che è buono, l’amore per gli spaghetti; a dagli spaghetti, l’amore per il Prodigioso Spaghetto Volante. Ramen.
  5. Non perseguitare chi non crede nel Prodigioso Spaghetto Volante. Sebbene i fedeli siano incoraggiati a diffondere la sua buona parola nella loro vita di tutti i giorni, non sono però autorizzati a tormentare, tiranneggiare o molestare in nessun modo coloro che non abbracciano il Pastafarianesimo. Non solo un comportamento del genere andrebbe contro agli otto “Io Davvero Preferirei che Tu Evitassi”, ma sarebbe alquanto maleducato e andrebbe contro la filosofia rilassata, ricca di carboidrati e in stile “vivi e lascia vivere” del Pastafarianesimo.
    • Ricorda che questa regola non vale per le persone che considerano i pastafariani degli eretici; si applica solo verso gli atei e gli agnostici.
  6. Più di ogni altra cosa, pensa al tuo benessere. Il Pastafarianesimo è pensato per essere una religione dove i fedeli mirano a stare bene e a godere della vita. Sebbene esistano seguaci molto devoti o molto “rilassati”, nessun fedele crede tanto ciecamente in questa religione da aprire una lattina di birra di venerdì pomeriggio esclusivamente nel modo indicato dal Prodigioso Spaghetto Volante nella sua infinita saggezza. Non stressarti in merito a nessuna pratica del Pastafarianesimo; ricorda che è una religione con una festività chiamata "Ramendan."

Diventare un Maestro Pastafariano

  1. Scegli il ramo pastafariano che si adatti meglio a te. I fedeli che vogliono approfondire il credo possono unirsi a delle sotto-sezioni della religione. Queste interpretano la parola del Prodigioso Spaghetto Volante in maniera diversa, il che li conduce a pratiche e convincimenti differenti. A meno che queste sezioni siano chiaramente in antitesi con gli Otto Condimenti, ricorda che non esiste un ramo "giusto o uno sbagliato"; si tratta di preferenze personali.
    • Le due maggiori sezioni del Pastafarianesimo sono quella Ortodossa e quella Riformista. I fedeli della prima sono più conservatori, hanno un approccio più letterale verso le parole del Prodigioso Spaghetto Volante mentre i Riformisti adottano un'interpretazione più allegorica e sono più aperti.
    • Per esempio, i Riformisti credono nel Creazionismo Automatico, secondo cui il Prodigioso Spaghetto Volante ha dato inizio alla creazione dell’universo con un singolo evento (la Grande Bollitura) e poi i processi naturali hanno condotto alla vita. Gli Ortodossi, d’altra parte, credono che il Prodigioso Spaghetto Volante abbia deliberatamente e letteralmente creato ogni cosa.
  2. Diffondi la lieta novella del Prodigioso Spaghetto Volante. La Chiesa Pastafariana incoraggia i fedeli a promuovere il suo messaggio, senza però arrivare a molestare o perseguitare il prossimo. Uno dei modi più diffusi per fare propaganda è il volantinaggio e la stampa di libri e brochure. I materiali ufficiali per diffondere il credo sono disponibili in questo sito (in inglese).
    • Se lo desideri, puoi preparare tu stesso del materiale informativo per far conoscere il credo. Tuttavia, accertati che sia rispettoso della dottrina pastafariana. Ad esempio non sarebbe appropriato distribuire dei volantini con la scritta: "Il Prodigioso Spaghetto Volante odia le persone di un’altra religione". Sarebbe falso, il Prodigioso Spaghetto Volante abbraccia le persone di ogni fede.
  3. Fatti ordinare Reverendo Pastafariano. Sei pronto per smettere di essere un seguace e diventare un leader della Chiesa Pastafariana? È facile diventare un Reverendo ordinato ufficialmente e puoi farlo direttamente online seguendo questo link (in inglese). Dovrai pagare $25 (circa 20 euro) per ricevere il tuo certificato ufficiale e vedere il tuo nome elencato nel registro dei ministri.
  4. Cerca di far sì che la religione pastafariana venga riconosciuta dal governo. Gli eroi della fede pastafariana non hanno desistito quando è stato detto loro di non appartenere a una "vera" religione. Fai di tutto affinché venga riconosciuta ufficialmente a livello locale, regionale o nazionale; questa è la cosa più coraggiosa e di maggior sacrificio che un pastafariano possa fare. Non solo aumenterai la consapevolezza del Pastafarianesimo, ma aiuterai a mostrare la natura del tutto arbitraria dei privilegi sociali che hanno le altre religioni.
    • Un buon modo per fare tutto ciò è quello di indossare un colapasta in testa durante le foto ufficiali. Ad esempio, nel 2013, il pastafariano ceco Lukas Novy vinse la sua battaglia legale per potere indossare il colapasta in testa nella fotografia del documento di identità per ragioni religiose. Un anno dopo, Christopher Schaeffer è diventato il primo politico statunitense, apertamente pastafariano, a indossare lo scolapasta durante il suo giuramento come membro del consiglio comunale di Pomfret.

Consigli

  • Le bevande alcoliche, le ragazze leggere e la pasta sono tutte benvenute anche se non necessarie.
  • Se vuoi saperne di più in merito a questa religione, consulta il sito venganza.org oppure acquista il vangelo del “Prodigioso Spaghetto Volante”.
  • Se qualcuno ti pone delle domande sulla tua religione, rispondi. Chi può mai saperlo, forse ascoltando quanto è bella la gente potrebbe convertirsi.
  • Leggi altri articoli di wikiHow per imparare a vestirti e a parlare come un pirata.
  • Scegli con attenzione il tuo orientamento Pastafariano. Se riconosci Jack Sparrow come un profeta, allora dovresti dedicarti allo “Sparrowismo”. I tradizionalisti si sentiranno maggiormente a proprio agio nella Chiesa Ortodossa Pastafariana. Se credi che le cinture di sicurezza siano immorali, allora potresti unirti al Pastafarianesimo Riformista.

Avvertenze

  • Se scegli di bere un alcolico, non guidare subito dopo.
  • In alcuni posti potrebbe essere vietato indossare un costume o insegne da pirata.
  • Non brandire delle armi da pirata in pubblico, a una certa distanza la polizia e le forze di sicurezza potrebbero non capire che si tratta di giocattoli.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.