Come Usare il Dentifricio per Pulire i Gioielli in Argento

Anziché acquistare costosi detergenti al supermercato, puoi imparare a pulire molti dei tuoi oggetti con i prodotti normalmente utilizzati nella routine quotidiana. Il segreto è sapere quale prodotto è ideale per un dato oggetto, per evitare di danneggiarlo durante la pulizia. I gioielli in argento possono essere puliti con il dentifricio, anziché con dispendiosi detergenti specifici.

Passaggi

  1. Scegli il dentifricio appropriato. Usa un dentifricio semplice, privo di agenti antitartaro o sbiancanti che potrebbero danneggiare i tuoi gioielli. Non scegliere un prodotto in gel, altrimenti non otterrai una pulizia efficace, a causa della carenza di ingredienti abrasivi.
  2. Inumidisci un panno soffice ed applica una piccola quantità di dentifricio sul tessuto.
  3. Strofina i tuoi gioielli con delicatezza, facendo molta attenzione a non graffiarli.
  4. Se il tessuto assume un colore scuro, aggiungi altro dentifricio. Prosegui nella pulizia dell'argento.
  5. Tratta le macchie più ostinate e le zone nascoste con uno spazzolino da denti a setole morbide.
  6. Risciacqua il gioiello con l'acqua calda ed asciugalo con un morbido panno pulito.
  7. Prima di indossare nuovamente il tuo gioiello, o di riporlo nella sua confezione, lascialo asciugare completamente all'aria.

Consigli

  • Esegui un test su una piccola area del gioiello e assicurati che il dentifricio non graffi la superficie dell'argento.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.