Come Pulire un Tritarifiuti da Lavandino

Il tuo tritarifiuti da lavandino ha assunto un odore pestilenziale? Significa che è giunta l'ora di pulirlo, ecco come fare.

Passaggi

  1. Procurati un agrume a tua scelta (preferibilmente un limone.) Taglialo a metà, affettalo e getta i semi nel normale cestino dei rifiuti.
  2. Inserisci le fette di agrume nel tritarifiuti da lavandino maleodorante.
  3. Accendilo e apri il rubinetto dell'acqua fredda. L'agrume verrà triturato rilasciando un piacevole e fresco profumo.
  4. Opzione alternativa: Versa contemporaneamente 60 g di bicarbonato e 60 ml di aceto di vino bianco nel tritarifiuti. Vedrai scatenarsi una reazione che creerà schiuma e bolle. Lascia agire la miscela per 5 minuti e poi apri il rubinetto dell'acqua fredda. Come per incanto il tuo tritarifiuti sarà di nuovo in perfetta forma!

Consigli

  • Se il tuo tritarifiuti fatica a triturare le fette di agrume aggiungi qualche cubetto di ghiaccio.
  • Il limone è più efficace rispetto ad altri agrumi, in ogni caso puoi scegliere il frutto in base all'aroma che preferisci.

Avvertenze

  • Non mettere mai le dita nel tritarifiuti.

Cose che ti Serviranno

  • Un agrume a tua scelta
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.