Come Rimuovere l'Attributo 'Sola Lettura' a un Documento Microsoft Word

Hai la necessità di modificare un documento di Word, ma non possiedi le autorizzazioni necessarie per farlo? Questo significa che il file in oggetto è stato designato per la "Sola lettura", ovvero può essere consultato, ma non può essere modificato. Esistono diversi metodi per proteggere un documento di Word in questo modo e, conseguentemente a quello adottato, esistono diversi metodi per rimuovere tali restrizioni. Vediamo quali sono.

Disabilitare la "Visualizzazione Protetta"

  1. Apri il documento di Word protetto. Se hai scaricato un documento Word dal web, quando lo aprirai, verrà visualizzato in modalità Visualizzazione protetta. Questa protezione impedisce le modifiche, ed è progettata per evitare che il tuo computer possa essere infettato da virus presenti in un file già infetto.
    • Nel caso venga visualizzato un messaggio di errore avvisandoti che non sei in possesso delle autorizzazioni necessarie per aprire il file, seleziona questo link.
  2. Seleziona il pulsante .Abilita modifica. Questo pulsante è posto sulla barra gialla dei messaggi che trovi nella parte superiore del documento in oggetto.
  3. Inizia a modificare il documento. Normalmente, abilitare le modifiche è l'unica azione richiesta per poter rendere editabile il documento scaricato. Se invece ancora non sei in grado di modificarlo, prosegui nella lettura.

Modificare le Proprietà del File

  1. Accedi alla cartella che contiene il file in sola lettura. Questo passaggio dipende dalla posizione originale in cui è stato salvato il file. Potrebbe trovarsi nella cartella documenti, nella cartella download, sul desktop o in qualsiasi altro punto del disco rigido.
    • Se il file è memorizzato su un CD/DVD, non potrai modificarne le proprietà finché non ne creerai una copia sul disco rigido del computer.
  2. Seleziona il file in oggetto con il tasto destro del mouse.
  3. Seleziona la voce "Proprietà" dal menu contestuale apparso.
  4. Deseleziona il pulsante di spunta "Sola lettura".
  5. Al termine, premi il pulsante .Applica.
  6. Prova a modificare il documento. Se ancora non sei in grado di editare il tuo file, prosegui oltre nella lettura.

Salvare il File in un Altro Formato

  1. Apri il file in sola lettura utilizzando Word. Pur non riuscendo a rimuovere la proprietà sola lettura del file, dovresti comunque essere in grado di salvarne una copia e di modificare il nuovo documento.
  2. Seleziona la scheda File e scegli l'opzione "Salva con nome".
  3. Modifica il nome del file in modo da poter identificare la nuova copia del documento originale.
  4. Apri la nuova versione del documento.
  5. Inizia a modificare il documento. Dovresti essere in grado di modificare la nuova copia del tuo documento. Se invece non sei riuscito ad accedere al documento, prosegui nella lettura.

Modificare gli Attributi di un File Ripristinato

  1. Accedi a Windows come amministratore. Devi disporre delle autorizzazioni da amministratore del sistema per poter diventare proprietario di un file di cui non possiedi le autorizzazioni per l'accesso.
    • Solitamente si riceve un messaggio di errore quando si prova ad aprire un file ripristinato da un altro disco rigido o copiato dalla cartella di un altro utente, a cui normalmente non si ha accesso.
  2. Accedi alla cartella che contiene il file in sola lettura. Questo passaggio dipende dalla posizione originale in cui è stato salvato il file. Potrebbe trovarsi nella cartella documenti, nella cartella download, sul desktop o in qualsiasi altro punto del disco rigido
  3. Seleziona, con il tasto destro del mouse, il file di cui vuoi diventare proprietario, dopodiché scegli la voce "Proprietà" dal menu apparso.
  4. Seleziona la scheda .Sicurezza, dopodiché premi il pulsante Avanzate.
    • Se stai utilizzando Windows 8, vai direttamente alla fine di questa sezione.
  5. Seleziona la scheda .Proprietario, dopodiché premi il pulsante Modifica.
  6. Scegli l'utente che desideri diventi proprietario del file in oggetto, dopodiché premi il pulsante .OK.
  7. Ritorna alla scheda .Sicurezza della finestra Proprietà relativa al file in oggetto.
  8. Premi il pulsante .Modifica.
  9. Scegli l'utente a cui vuoi consentire il completo accesso al file e seleziona il pulsante di spunta "Consenti" dell'attributo "Controllo completo".
    • Se l'utente che cerchi non è elencato nella lista, premi il pulsante Aggiungi... e digita il nome dell'utente che vuoi aggiungere.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.