Come Prevenire i Peli Incarniti

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente hai sofferto di peli incarniti. I peli incarniti si presentano quando la fine del pelo è rasata molto bassa, ripiegandosi verso lo stesso follicolo e crescendo al suo interno. Questo provoca una risposta infiammatoria, che comprende rossore, prurito e un rigonfiamento della zona infetta. Una comprensione migliore di cosa sono i peli incarniti e di come puoi prevenirli ti aiuterà a evitare quei fastidiosi punti rossi.

Tecniche di Rasatura che Prevengono i Peli Incarniti

  1. Prepara i peli prima di raderti. I peli secchi e fragili sono più difficili da radere rispetto a quelli bagnati ed elastici. Per questa ragione ti può essere d'aiuto raderti bagnando il viso e usare creme da barba, per garantire la lubrificazione e far scivolare meglio il rasoio sui peli.
    • Raditi nella doccia o subito dopo averla fatta per idratare i peli. Se sei un uomo, raditi il viso dopo essere uscito dalla doccia; l'acqua calda impregnerà meglio i tuoi peli, e li renderà più facili da radere.
    • Usa sempre un lubrificante sulla pelle. Se stai usando un rasoio, non raderti mai senza una crema, lozione o schiuma. Questi lubrificanti sono pensati specificamente per facilitare la rasatura e prevenire le irritazioni e i peli incarniti.
  2. Raditi con un rasoio elettrico. I rasoi elettrici hanno una copertura che crea una barriera tra la tua pelle e la lama, che rende molto difficile tagliare il pelo sotto il follicolo. Questo significa anche una rasatura meno corta, ma per molte persone che si radono ogni giorno, può valerne la pena. Se decidi di raderti con un rasoio elettrico, evita l'impostazione più corta, e ricorda che è comunque possibile tagliarti usando uno di questi rasoi.
  3. Raditi nel senso del pelo. Radersi con la tecnica giusta può fare molto per evitare i peli incarniti. Il senso del pelo rappresenta la direzione verso la quale crescono i peli. Se i tuoi peli sono inclinati in una certa direzione, radi in quella direzione. Se hai bisogno di raderti contropelo, fai comunque una prima passata nel senso del pelo, poi radi contropelo molto delicatamente e attentamente.
    • Naturalmente, questo significa che non otterrai una rasatura altrettanto corta. Più corta è la rasatura, però, più sarà probabile generare peli incarniti.
  4. Raditi con la lama giusta, pulendola regolarmente e con una pressione lieve. Usare la lama giusta e applicare la giusta pressione ti aiuterà a evitare i peli incarniti. Alcuni consigli che puoi seguire:
    • Raditi con un rasoio a lama singola. Non avrai bisogno di 70 lame su una sola testina per ottenere una buona rasatura. In effetti, molte persone ritengono che una singola lama affilata sia meglio di una testina a più lame, perché taglia subito i peli invece di tirarli e tagliarli.
    • Raditi con una lama affilata. Una lama smussata non taglierà i peli facilmente, e questo significa che dovrai fare più passate per raderti. Per tenere la lama affilata:
      • Immergi il rasoio nell'alcool subito dopo esserti rasato. Questo ti aiuterà a pulire la lama e a far evaporare tutta l'umidità su di essa, che può portare alla ruggine.
      • Secondo la qualità tue lame, cambiale circa ogni cinque utilizzi. Se usi rasoi di sicurezza a doppia lama, o rasoi usa e getta, non dovrebbe essere troppo dispendioso gettarli dopo cinque utilizzi.
    • Risciacqua la lama dopo ogni passata. Più peli e pelle saranno catturati nella tua lama, più grande sarà la possibilità di tagliarti e creare peli incarniti.
    • Usa la pressione minore possibile. Lascia che il rasoio scivoli sulla tua pelle. Non tirare o premere con troppa forza. Tieni il rasoio e senti la differenza sulla pelle.
  5. Tratta la pelle dopo averla rasata. Visto che prepari la pelle prima di raderti, curala anche dopo. Risciacqua la pelle con acqua fredda per restringere i pori. Se ti sei rasato il viso, usa un dopobarba di buona qualità, preferibilmente che non contenga alcool, che può provocare secchezza, infiammazioni e danni alle cellule. I dopobarba con amamelide potrebbero essere più adatti alla tua pelle.

Altri Modi per Prevenire i Peli Incarniti

  1. Usa acido glicolico o salicilico sulla pelle. Gli acidi glicolico e salicilico aiutano a esfoliare la pelle e prevengono i peli incarniti, rimuovendo le ostruzioni nei pori (l'acido salicilico è un ingrediente importante di molti farmaci per l'acne).
    • Puoi cercare una crema da barba che contenga questi due ingredienti, o usare una crema idratante che li contenga. Scegline una o l'altra; usarle entrambe non è necessario.
    • L'acido salicilico agisce rimuovendo le cellule epiteliali morte. Se non hai mai usato dell'acido salicilico prima d'ora, preparati a una lieve irritazione. L'irritazione non dovrebbe più presentarsi dopo un uso continuato per un paio di settimane.
  2. Esfoliati prima di raderti. Esfoliare significa rimuovere lo strato morto di pelle sopra l'epidermide. Anche se si tratta generalmente di una pratica estetica, è indispensabile per un'ottima rasatura, priva di peli incarniti. Usa uno scrub leggero per esfoliare la pelle per un minuto circa prima di radere la zona. Questo servirà a rimuovere le cellule morte che potrebbero bloccarti i pori, e a idratare i peli che stai per radere, garantendoti una rasatura migliore.
  3. Se hai dei peli incarniti, non rimuovere il pelo del tutto. Farlo provocherà un'irritazione maggiore e farà ricrescere il pelo ancora più in profondità nel follicolo. Prova invece a prendere delle pinzette e a sollevare il pelo da sotto la pelle, se è possibile. Lascia che il pelo cresca, o taglialo, facendo attenzione che non si infetti e non porti alla follicolite.
  4. Usa dei prodotti chimici per la rimozione dei peli, invece di raderti o fare la ceretta. I prodotti chimici per la rimozione dei peli agiscono dissolvendo il corpo del pelo, rompendo i legami della cheratina al suo interno. Se decidi di usare uno di questi prodotti, fai una prova in una piccola zona prima di applicarlo su tutto il corpo; alcune creme e lozioni possono irritare molto la pelle o provocare reazioni anche dolorose.
  5. Affidati all'epilazione permanente o semipermanente. Non puoi avere peli incarniti se non hai peli. Anche se l'epilazione permanente può sembrarti un'ottima soluzione, può essere costosa e presenta alcuni effetti collaterali. Avrai a tua disposizione due opzioni:
    • Usare una crema per la rimozione semipermanente dei peli. Queste creme agiscono rallentando la crescita dei peli, anche se devono essere usate in combinazione con altri prodotti per la rimozione dei peli. Al momento, sono disponibili solo dietro prescrizione.
    • Sottoponiti a un trattamento di depilazione laser. La depilazione laser agisce colpendo la sostanza scura presente nei follicoli dei peli, facendone terminare la crescita. Puoi recarti presso una clinica specializzata per sottoporti a una depilazione laser, o acquistare i prodotti per eseguirla a casa.

Consigli

  • Le persone con peli naturalmente ricci soffriranno più spesso di peli incarniti.

Cose che ti Serviranno

  • Esfoliante con acido salicilico

Fonti e Citazioni

  1. ↑ http://www.mayoclinic.com/health/ingrown-hair/DS01167/DSECTION=prevention
  2. ↑ http://www.shaving101.com/index.php/shaving-faqs/182-why-is-one-blade-better-than-five.html
  3. ↑ http://www.artofmanliness.com/2008/01/04/how-to-shave-like-your-grandpa/
  4. ↑ http://www.webmd.com/beauty/advances-skin-care-9/men-shaving-grooming?page=2
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.