Come Aggiustare nel Modo più Economico una Cartuccia Otturata o Vecchia

Se ti è capitato di ritrovarti con una stampante non vecchissima inutilizzata da un paio di mesi (o anche da un anno o due!) che non riesce a stampare, il motivo potrebbe essere una cartuccia d’inchiostro otturata. Disintasarla non è molto complicato, ma potresti fare confusione, quindi assicurati di leggere i consigli e i passaggi PRIMA di iniziare!

Passaggi

  1. Nelle vicinanze trova un bagno che abbia un lavandino con acqua calda. Più è vicino, meglio è.
  2. Inserisci alcuni vecchi giornali o della carta assorbente sul bancone del lavello. Non vuoi certo avere inchiostro ovunque!
  3. Assicurati che la stampante sia collegata e che i driver della stampante siano installati sul tuo computer.
  4. Apri la stampante per scoprire le cartucce d'inchiostro.
  5. Estrai la cartuccia d’inchiostro nero. Questo trucco potrebbe funzionare anche per una cartuccia d’inchiostro colorato, ma probabilmente è meglio utilizzarne una nera.
  6. Porta la cartuccia sul lavandino e mettila sui vecchi giornali o sulla carta assorbente. Prova a posarla un po' di sbieco in modo che la parte da cui esce l'inchiostro non tocchi completamente il tovagliolo di carta o potresti fare un pasticcio.
  7. Apri il rubinetto e aspetta fino a quando non uscirà acqua molto calda.
  8. Tira la levetta del lavello che chiude lo scarico e tiene l'acqua nel lavandino.
  9. Lascia che il lavello si riempia d’acqua calda, ma SOLO un po'. Non più di 2 centimetri dal fondo.
  10. Metti la cartuccia nel lavandino in modo che la parte da cui esce l'inchiostro sia in acqua. Assicurati che oltrepassi la superficie dell'acqua. Potrebbe uscire dell’inchiostro e probabilmente accadrà: non allarmarti!
  11. Se l'inchiostro esce immediatamente, la cartuccia non è poi così intasata. Circa 5 minuti nel lavandino dovrebbero servire allo scopo. In caso contrario, potrebbe essere necessario attendere fino a 20 minuti.
  12. Asciuga la cartuccia in modo che non sia più umida, reinseriscila nella stampante e fai un test di prova.

Il Metodo con l’Aspirapolvere

  1. Attacca il tubo all'ugello della cartuccia di stampa, colmando il divario con adesivo o plastilina.
  2. Per pochi secondi alla volta, accendi l’aspirapolvere regolando l'aspirazione o il controllo di velocità e lasciando la cartuccia nell'ugello verticale in posizione abbassata.
  3. Ripeti il processo finché l'ugello non sia pulito.
  4. Tampona l'inchiostro in eccesso con un rotolo di carta igienica.
  5. Rimetti a posto la cartuccia.

Consigli

  • Se accidentalmente cade dell’inchiostro sul ripiano o nel lavandino e non riesci a liberartene, usa un po' di acqua ossigenata e riuscirai a toglierlo.

Avvertenze

  • L’inchiostro della stampante MACCHIA MOLTO e talvolta può essere difficile da rimuovere. Indossa guanti e grembiule per evitare di buttartelo addosso.
  • Per disintasare la cartuccia utilizzerai acqua MOLTO calda! Fai attenzione!
  • Quando togli la cartuccia dal lavandino, potrebbe gocciolare dell’inchiostro: sii pronto!

Cose che ti Serviranno

  • Una cartuccia di una vecchia stampante inutilizzata
  • Guanti
  • Un grembiule
  • Carta assorbente o vecchio giornale
  • Un lavandino con acqua calda
  • Acqua ossigenata (per la pulizia)
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.