Come Pianificare una Presentazione

Saper pianificare una presentazione è una capacità utile e necessaria negli ambienti di lavoro, di comunità, scolastici e sociali. In ambito professionale, chi fa una presentazione informa altre persone, vende prodotti, spiega le decisioni importanti e stimola gli altri a pensare per trovare idee nuove. In politica e nella comunità, le presentazioni sono spesso fatte per influenzare decisioni importanti o per ispirare a trovare una soluzione a un problema. Le presentazioni scolastiche fanno fare pratica per diventare chiari ed efficaci nell'esposizione. Anche in certe occasioni sociali, come fare un brindisi a un matrimonio, sono richieste capacità di presentazione. Qui puoi trovare alcuni consigli per pianificare una presentazione in qualsiasi ambito.

Passaggi

  1. Decidi l'argomento.
    • Scegli un argomento che trovi interessante. Un aspetto in cui spesso le persone sono carenti è rendere interessante la presentazione. Pianificare una presentazione può richiedere tempo, quindi scegli un argomento interessante, che ti mantenga stimolato durante la preparazione e la presentazione stessa.
    • Determina la portata dell'argomento. Regola la portata dell'argomento in base al tempo che ti è concesso. Se hai solo 5 minuti per parlare di un argomento molto ampio, dai una panoramica generale o concentrati su un aspetto specifico.
  2. Ottieni informazioni sull'argomento da trattare.
    • Revisiona documenti aziendali e precedenti presentazioni sull'argomento. Per una presentazione in ambito lavorativo, studia i documenti e i dati rilevanti, come descrizioni di prodotti, feedback dei clienti, statistiche e altri dati che possono essere incorporati nella tua presentazione.
    • Ricerca fonti accademiche. Per una presentazione scolastica, cerca di capire le richieste dell'insegnante relative alla presentazione. Ti può essere richiesto di citare informazioni tratte da libri, articoli o giornali accademici.
    • Parla con esperti e persone informate. Quando si parla di uno scrittore famoso, per esempio, potrebbe essere una buona idea informarsi sulla sua biografia e bibliografia per svolgere il proprio lavoro al meglio.
  3. Delinea la presentazione. La tua presentazione dovrà avere un'introduzione, una parte centrale e una conclusione.
    • Presenta te stesso e l'argomento. Una buona introduzione spiega chiaramente chi sei, qual è l'argomento e di cosa parlerai nel corso della presentazione.
    • Identifica gli argomenti da trattare nella parte centrale del discorso. L'intento specifico della tua presentazione guiderà questa sezione. Nella maggior parte dei casi, la parte centrale della presentazione dev'essere organizzata per punti ordinati, in modo da far passare gli ascoltatori da un punto al successivo.
    • Chiudi la presentazione. Riassumi i concetti che hai esposto, ringrazia il pubblico per l'attenzione e lascia spazio alle domande, se possibile.
  4. Determina quali strumenti ti servono per la presentazione. Per migliorare la tua presentazione puoi usare volantini, slide, video, registrazioni audio o altri strumenti. Supporti video e audio stimolano l'attenzione e attraggono persone con diversi stili di apprendimento.
    • Crea supporti visivi di buona qualità. Migliora l'esperienza del tuo pubblico realizzando supporti visivi facili da leggere. Evita di usare caratteri piccoli o di colori che rendono difficile la lettura.
    • Non eccedere nell'uso di strumenti di supporto. Ad esempio, evita di richiedere al pubblico di leggere volantini o slide per un lungo periodo di tempo. Spiega tu i concetti e usa gli strumenti di supporto solo per evidenziare punti specifici.
  5. Prova più volte la tua presentazione. Il processo di pianificazione di una presentazione richiede numerose prove.
    • Usa un copione. Fai pratica scrivendo la presentazione su bigliettini o usando la tua prima bozza come guida.
    • Chiedi ad amici, familiari o colleghi di ascoltare la tua presentazione. Chiedi loro un'opinione sincera sulla chiarezza del contenuto, sul tuo modo di fare, sulla qualità della voce e sul ritmo con cui procedi.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.