Come Comunicare in Modo Efficace in un'Intervista di Lavoro

Comunicare in modo efficace è un passo chiave per fare una buona impressione durante un'intervista di lavoro. Una buona comunicazione farà capire all'intervistatore che sai esprimerti bene, sei istruito, piacevole come persona e in più ti aiuterà a far capire bene quali sono le tue qualifiche. Segui questi consigli per fare una buona impressione sui tuoi potenziali futuri datori di lavoro.

Passaggi

  1. Inizia parlando del più e del meno.
    • Comunica in modo efficace parlando di cose poco importanti (come il tempo, il traffico ecc.) all'inizio dell'intervista di lavoro e usa questi discorsi a tuo vantaggio. Sorridi, rispondi ai commenti spiritosi e non dimenticare di stringere la mano al tuo intervistatore. Con questa chiacchierata iniziale riuscirà a capire qualcosa di più sulla tua personalità e su come comunichi con gli altri.
  2. Sii ottimista.
    • Durante un'intervista dovresti sempre concentrarti su argomenti positivi o neutri e non su cose negative. Evita di menzionare notizie negative o eventi di attualità controversi o potresti mettere l'intervistatore di cattivo umore.
  3. Rispondi alle domande.
    • Comunica in modo chiaro rispondendo alle domande succintamente e senza troppe elaborazioni o esempi. Sarà l'intervistatore che ti chiederà di fare esempi, se sono necessari. Rispondi in maniera esaustiva ma non divagare troppo e non allontanarti dalla domanda iniziale.
  4. Sii professionale.
    • Il tuo intervistatore probabilmente si comporterà in modo amichevole e cercherà di metterti a tuo agio, ma questo non significa che che dovresti trattarlo come un amico. Ricorda che sei in un contesto professionale e dovresti comportarti di conseguenza.
  5. Non parlare in gergo.
    • Usa un linguaggio professionale, termina sempre le frasi e non usare parole in gergo o colloquialismi. Questo non significa che dovrai usare parolone che non fanno parte del tuo vocabolario. Parla semplicemente in maniera professionale e ricercata.
  6. Evita gli "ehm."
    • Evita di usare dei riempivi come "ehm" o "quindi" nelle frasi per colmare i silenzi durante le conversazioni. Questa cattiva abitudine ti farà apparire poco professionale e raffinato. Fai pratica facendoti intervistare da un amico e concentrati nell’eliminare queste parole inutili se sei solito usarle quando sei nervoso o parli in pubblico.
  7. Lascia che sia l'intervistatore a guidare la conversazione.
    • È importante che l'intervistatore possa guidare l'intervista nella direzione che vuole o deve seguire. Non interromperlo o cambiare discorso se sta parlando. A fine intervista chiedi di poter avere qualche minuto in più per menzionare o sottolineare una qualifica o un'abilità che ritieni sia importante.
  8. Respira.
    • Fai qualche respiro profondo per calmarti, se sei nervoso o ti senti travolto dagli eventi. Questa pausa ti aiuterà a ritrovare la concentrazione e mantenere il tuo livello di sicurezza in te stesso.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.